cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:24
Temi caldi

malattie croniche

alternate text

Medicina di genere, una chiave nelle malattie croniche autoimmuni

La medicina di genere risulta fondamentale in quelle malattie reumatologiche e dermatologiche che si declinano più frequentemente al femminile: sperimentazioni mirate, terapie dedicate e percorsi specifici possono migliorare la qualità di vita delle donne affette da patologie croniche, in alcuni casi fortemente invalidanti. Se n'è parlato al webinar “Donne a 360°. La sfida della Medicina di Genere per le malattie croniche autoimmuni reumatologiche e dermatologiche”, promosso da UCB Italia.   

alternate text

Scarsa o mancata aderenza terapeutica: “Quali conseguenze cliniche e economiche per il SSN? La situazione in Italia”

Roma, 30 settembre 2021 – Quasi 8 milioni di persone in Italia sono colpite da malattie croniche, si stima però che solo la metà assuma i farmaci in modo corretto e fra gli anziani le percentuali superano il 70%. Le cause di mancata o scarsa aderenza ai trattamenti sono molteplici: complessità del trattamento, inconsapevolezza della malattia, follow-up inadeguato, timore di reazioni avverse, decadimento cognitivo e depressione. Tutti aspetti acuiti dall’avanzare dell’età e dalla concomitanza di a...

alternate text

Il decalogo della rivoluzione in sanità della Summer School 2021 di Motore Sanità

Gallio, 20 settembre 2021 - L’ottava edizione della SUMMER SCHOOL 2021 di Asiago-Gallio (VI), organizzata da Motore Sanità, si è conclusa portando a casa straordinari risultati. La tre giorni di discussion e tavole rotonde, ha visto i massimi esperti della sanità italiana – 237 relatori coinvolti, sia in presenza sia collegati da remoto - impegnati a proporre il nuovo volto del Servizio sanitario nazionale. Summer School presenta in dieci punti il senso della rivoluzione sanitaria.

alternate text

Da diabete a ipertensione uso farmaci più alto in aree disagiate, Atlante Aifa

In Italia "è stato chiaramente evidenziato che l'uso dei farmaci è più alto nelle aree più disagiate, quasi a mostrare un indicatore di patologia o di richiesta sanitaria" associato a queste condizioni di disagio, "in particolare nel Sud Italia". A evidenziarlo è stato il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa, Nicola Magrini, illustrando il tema affrontato da un nuovo report presentato a Roma dagli esperti dell'ente regolatorio tricolore, l''Atlante delle disuguaglianze social...

alternate text

Covid: in aumento allergie da interni, corso Consulcesi sul tema

In questa nuova 'primavera pandemica' a dare il tormento agli italiani allergici non è tanto il polline che fluttua libero nell'aria all'esterno, quanto invece quei microscopici 'animaletti'che si celano nella polvere. Si tratta degli acari, considerati per lo più 'nemici invernali', ma che in tempi di Covid-19, ora che si trascorre più tempo in casa, diventano i principali responsabili di allergie. A spiegare come e cosa fare per liberarsi del problema è Catello Romano, pediatra-allergologo e do...

alternate text

Salute, Fondazione endometriosi: 'Ricerca sottofinanziata, 3 mln donne senza cure'

"Non si pensa abbastanza all'endometriosi. I finanziamenti per la ricerca necessari a trovare una cura a questa malattia sono ridotti all'osso. Gli studi in corso sono diversi ma non possono essere conclusi e i 3 milioni di donne malate in Italia continuano ad avere forti sofferenze". A denunciarlo è Pietro Giulio Signorile, presidente della Fondazione italiana endometriosi, al lavoro su nuove terapie promettenti per debellare la malattia. "La ricerca scientifica sull’endometriosi - afferma Signo...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza