cerca CERCA
Venerdì 07 Maggio 2021
Aggiornato: 15:57
Temi caldi

marò

alternate text

Marò, la svolta 8 anni dopo

Immunità per i fucilieri Latorre e Girone, giurisdizione sul caso all'Italia dove saranno giudicati. Questa la sentenza del tribunale dell'Aja, che ieri ha stabilito anche un risarcimento per l'India. I due marò all'Adnkronos: "È la fine di un incubo". Di Maio: "Anni di battaglie, ha prevalso la tesi Italia". Latorre: "Subita un'ingiustizia, ringrazio gli italiani". Salvini: "Meritano di essere trattati con i guanti bianchi" . I due marò potrebbero essere sentiti dai pm di Roma

alternate text

Caso marò, pg militare De Paolis: "Va stabilito se di competenza di giustizia militare o ordinaria"

"Soddisfazione per questa decisione che, sicuramente, dà la possibilità all'Italia di occuparsi in maniera diretta di un fatto che ci sta a cuore. Ora dovremo stabilire quale giudice se ne deve occupare, se quello militare o quello ordinario". Così il procuratore generale militare presso la Corte militare di appello di Roma, Marco De Paolis, commenta all'Adnkronos la decisione del Tribunale dell’Aja che ha assegnato la giurisdizione al nostro Paese nella vicenda dei due marò. De Paolis, nel 2012,...

alternate text

Caso Marò, Latorre: "Subita un'ingiustizia, ringrazio gli italiani"

"Ancora non mi rendo conto, dopo tanta sofferenza, non ho ancora metabolizzato la notizia. Ora mi potrò rivedere con Salvatore, magari ci ridanno anche il passaporto, riacquistiamo la libertà di poter viaggiare". Massimiliano Latorre è ancora incredulo alla notizia che la Corte internazionale dell'Aja ha stabilito che è dell'Italia la competenza giurisdizionale sul caso che lo vede coinvolto con l'altro marò Salvatore Girone. "E' un'emozione indescrivibile, non me l'aspettavo -dice all'Adnkronos-...

alternate text

Marò, Salvini: "Meritano di essere trattati con i guanti bianchi"

“Meglio tardi che mai, sono due ragazzi che meritano di essere trattati con i guanti bianchi”. Lo dice all'Adnkronos, Matteo Salvini parlando della decisione del tribunale dell’Aja, sulla vicenda dei due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, la cui giurisdizione viene attribuita all’Italia. “Meno male -aggiunge- che si chiude la vicenda”.

alternate text

Marò, Conte: "Giurisdizione a Italia buona notizia"

Sulla vicenda dei marò "è stata riconosciuta giurisdizione all'Italia. Mi sembra una buona notizia". Lo dice il premier Giuseppe Conte, rispondendo alle domande dei cronisti dopo la sentenza pronunciata dalla Corte arbitraria sul caso dei due fucilieri.

alternate text

Marò, Gentiloni: "Grazie a chi ha difeso nostre ragioni"

"Il Tribunale internazionale riconosce la giurisdizione italiana nei confronti dei due Marò. Nel 2015 fu giusto affidare la controversia alla Corte dell’Aja. Grazie alla Farnesina e a tutti coloro che in questi anni hanno difeso le nostre ragioni". Lo scrive su Twitter il commissario europeo Paolo Gentiloni.

alternate text

Marò, Lega esulta: "Viva soddisfazione"

"Viva soddisfazione per l'esito dell'arbitrato che ha riconosciuto la giurisdizione italiana sul caso dei nostri Marò. L'Italia intera esulta per quanto stabilito finalmente dal Tribunale dell'Aja. Ho avuto il privilegio di parlare con i Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in commissione Difesa della Camera ed ho ben presente quali e quante sofferenze hanno dovuto patire assieme alle loro famiglie. Ci auguriamo che questa decisione possa restituire loro serenità e fiducia"...

alternate text

Marò, Stato Maggiore Difesa convoca i due fucilieri

Lo Stato Maggiore della Difesa ha convocato immediatamente i due fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone per comunicare agli stessi l’esito del procedimento arbitrale. Lo fa sapere Smd sottolineando che il Tribunale costituito a l’Aja il 6 novembre 2015, presso la Corte Permanente di Arbitrato, per dirimere la controversia tra Italia e India in relazione all’incidente occorso il 15 febbraio 2012 nell’Oceano Indiano nel quale è rimasta coinvolta la nave “Enrica Lexie” battente bandiera i...

alternate text

Marò, le tappe della vicenda

La giurisdizione sul caso marò spetta all'Italia. La decisione della Corte arbitrale segna una svolta nella vicenda iniziata 8 anni fa.

alternate text

Marò, Corte arbitrale: giurisdizione spetta a Italia

Riconosciuta l'immunità a Latorre e Girone. L'Italia dovrà risarcire l'India. Mattarella: "Grazie alla Farnesina per l'impegno" Conte: "Buona notizia". Di Maio: "Anni di battaglie, ha prevalso la tesi italiana". Salvini all'Adnkronos: "Ragazzi da trattare coi guanti bianchi". Svolta nel caso dopo 8 anni: le tappe della vicenda. La figlia del marò Latorre: "Un giorno qualcuno chiederà scusa". Il generale Del Sette: "Vittoria per l'Italia"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza