cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 14:32
Temi caldi

maradona morto

alternate text

Maradona, a Napoli ecco autocertificazione 'rendo omaggio al Pibe'

Spunta anche l'autocertificazione "per rendere omaggio al Dio del calcio" tra le migliaia di cimeli lasciati ai piedi della Curva B dello stadio San Paolo di Napoli, meta di pellegrinaggio per i tifosi napoletani dopo la notizia della morte di Diego Armando Maradona.

alternate text

Selfie con la salma di Maradona, indignazione in Argentina

Selfie accanto alla salma di Diego Armando Maradona. E' il macabro gesto di cui si sono macchiati tre collaboratori dell'agenzia di pompe funebri Pinier, incaricata di allestire la camera ardente per il 'Pibe de Oro' all'interno della Casa Rosada. L'episodio, che ha provocato rabbia e indignazione in Argentina, è avvenuto prima che il corpo di Maradona venisse trasferito dalla sua abitazione fino al palazzo presidenziale. I due scatti incriminati hanno fatto il giro del web. Uno dei tre responsab...

alternate text

Maradona, Raffaella Carrà: "Per vedermi in concerto finì in prigione"

Su Maradona "la storia è lunga. L'ho conosciuto in Italia quando lo invitavo ai miei programmi, ma la prima volta è venuto lui da me ed è pure finito in prigione. Io cantavo in una grande arena a Buenos Aires. Era il 1979. Lui avrà avuto 18 anni. L'arena era piena, non c'era più posto, ma lui tentò comunque di entrare per ascoltarmi. Disse ai poliziotti: 'Non sapete chi sono io!'. Lessi questa storia il giorno dopo sul Clarin. Per colpa mia Diego aveva passato una notte in guardina”. Lo dice, int...

alternate text

Maradona sepolto vicino ai genitori a Buenos Aires

Diego Armando Maradona è stato sepolto vicino ai suoi genitori nel cimitero 'Jardin de Bella Vista' a Buenos Aires. Il feretro della leggenda del calcio è stato trasportato dalla Casa Rosada, il palazzo del governo dove era stata allestita la camera ardente, al cimitero, dove si è tenuta una cerimonia alla quale hanno partecipato solo i parenti e gli amici stretti del campione argentino. Numerosi fan hanno assistito lungo la strada al passaggio del corteo funebre per l'ultimo saluto a Maradona.

alternate text

Maradona, corteo in strada a Napoli e fumogeni al San Paolo

Un centinaio di fumogeni rossi accesi nello stesso momento intorno allo stadio San Paolo. Così gli ultras della Curva B, storico settore del tifo organizzato napoletano, hanno omaggiato Diego Armando Maradona, capitano del Napoli dal 1984 al 1991, morto ieri a 60 anni. L'accensione simultanea dei fumogeni è avvenuta alle 18.30 in uno 'show' che non ha minimamente rispettato i parametri delle misure anticovid: assembramenti, niente distanziamento, folla accalcata.

alternate text

Maradona e l'eredità: "Niente ai figli" ma ora si apre partita

"Non lascerò niente ai figli in eredità, donerò tutto". Diego Armando Maradona, morto all'età di 60 anni, in un'intervista lo scorso anno aveva delineato il proprio testamento. Ora, la questione relativa all'eredità del Pibe comincia a concretizzarsi e si profila come una sorta di rebus. Primo punto: la donazione integrale di tutti i beni del Diez non è un'ipotesi praticabile. La legge tutela gli eredi legittimi, a cui spetta una parte del patrimonio. E, nel caso di Maradona, secondo i media arge...

alternate text

"San Paolo diventerà stadio Maradona in 15 giorni"

"Quanti secondi ci ho messo a decidere? Pochi attimi, ma sono stati attimi di popolo perché siamo stati inondati tutti dello stesso sentimento". Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, intervenuto a "Tagadà" su La7, rispondendo a una domanda sulla decisione di intitolare lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona, morto ieri all'età di 60 anni. "Intitoleremo questo stadio che fa parte della nostra vita e della nostra storia al più grande giocatore di tutti i tempi. Nel giro di 10-15, gior...

alternate text

Tacconi: "Maradona leggenda, fiero di aver subito quel gol su punizione"

"Sono 35 anni che fanno vedere quella punizione di Maradona, ne sono veramente fiero". Stefano Tacconi, portiere e bandiera della Juventus negli anni '80 e '90, ha più di un motivo per ricordare Diego Armando Maradona e rendere omaggio al Pibe, scomparso ieri all'età di 60 anni. In particolare, Tacconi era tra i pali bianconeri quando il 3 novembre 1985 il fuoriclasse argentino trasformò una punizione a due con un miracolo balistico. La prodezza, non a caso, è stata scelta dalla Juventus per onor...

alternate text

Maradona, legale: "Dodici ore senza cure, ambulanza in ritardo"

"L'ambulanza ha tardato oltre mezz'ora ad arrivare, è stata un'idiozia criminale". Matias Morla, legale e agente di Diego Armando Maradona, denuncia ritardi nei soccorsi al 60enne ex calciatore, morto ieri mattina nella sua abitazione. "Questo fatto non deve passare sotto silenzio, chiederò che si indaghi fino alle ultime conseguenze. Come mi diceva Diego: 'Voi siete i miei soldati, agite senza pietà'". Maradona, secondo i primi risultati dell'autopsia, è morto per un'"insufficienza cardiaca acut...

alternate text

"Maradona è morto", le lacrime del giornalista in tv

"E' morto Diego Armando Maradona. Non avrei mai pensato di dover dare questa notizia". Guillermo Andino è il giornalista che, dagli schermi di America Tv, ha dovuto annunciare la morte di Diego Armando Maradona. Andino non è riuscito a trattenere le lacrime.

alternate text

Maradona: chi sono ex moglie, compagne e figli

La prima moglie, le relazioni, 5 figli. La morte di Diego Armando Maradona porta fatalmente alla ribalta la movimentata vita sentimentale del Pibe de Oro. Alla Casa Rosada, dove è stata allestita la camera ardente, si sono radunate alcune delle persone più importanti nell’esistenza dell’ex calciatore. Le telecamere delle tv argentine nel cuore della notte hanno ripreso l’arrivo della prima storica moglie, Claudia Villafane, accompagnata dalle figlie Dalma e Gianinna. Le autorità argentine hanno r...

alternate text

Maradona, ex compagna respinta: fuori da camera ardente

"Entrano tutti, tranne me". Rocio Oliva, ex compagna di Diego Armando Maradona, non è stata ammessa alla Casa Rosada per un omaggio privato al Pibe. Oliva, che ha avuto una relazione di 5 anni con Maradona, non è stata inserita tra i familiari dell'ex calciatore. Ai parenti di Maradona, è stata riservata un'ala all'interno della sede presidenziale. Veronca Ojeda, l'ultima compagna del Pibe, fa parte della delegazione che comprende la prima moglie di Maradona, Claudia Villafane, e le figlie. Oliva...

alternate text

Maradona, stampa inglese non dimentica: "Dov'era il Var?"

I quotidiani inglesi in edicola oggi, come già fatto da ieri pomeriggio nelle edizioni online, rendono omaggio a Diego Armando Maradona, ma non dimenticano quanto accadde allo Stadio Azteca di Città del Messico 34 anni fa. "Maradona è nelle mani di Dio", titolano tabloid come il Daily Mirror, il Sun e il Daily Star, che aggiunge: "Dov'era il Var quando ne avevamo più bisogno?".

alternate text

Maradona, l'autopsia: morto per insufficienza cardiaca

Diego Armando Maradona è morto per una "insufficienza cardiaca acuta", evidenziata in un "paziente con una miocardiopatia dilatativa". E' l'esito dell'autopsia preliminare a cui è stato sottoposto il corpo del Pibe de oro. Maradona è deceduto ieri all'età di 60 anni.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza