cerca CERCA
Martedì 29 Novembre 2022
Aggiornato: 16:10
Temi caldi

medici di famiglia

alternate text

Lombardia in campo contro Covid, influenza ed Herpes Zoster

Le strategie regionali per ottenere coperture efficaci passano dall’informazione per favorire la crescita della cultura vaccinale. Pavesi, dg Welfare lombardo: “Dobbiamo migliorare i dati relativi all’adulto, che sia o meno a rischio”.

alternate text

Con Covid e caldo 'boom' di danni cognitivi per gli anziani

L'allarme dei medici di famiglia della Fimmg, colpa dell'isolamento legato alla pandemia e che ora si ripropone con le ondate di calore. "Molti - dice il segretario Silvestro Scotti - hanno praticamente azzerato le relazioni sociali. E la situazione meteo non aiuta a godersi l'estate"

alternate text

La PCR: un semplice esame in farmacia per ottimizzare la terapia antibiotica, utile per i pediatri di libera scelta e per i medici di famiglia

Roma, 30 marzo 2022 - La proteina C reattiva, detta anche PCR o CRP (C Reactive Protein) è un indice di infiammazione prodotto dal fegato e rilasciato nel circolo sanguigno. In generale, elevati livelli di proteina C reattiva rappresentano un campanello d’allarme per lo stato di salute della persona, che richiede poi adeguati approfondimenti diagnostici. In presenza di una diagnosi certa, come indice di flogosi diventa anche molto interessante dal punto di vista prognostico, per valutare l'andame...

alternate text

Esercizio fisico: la rete di medici di famiglia e pediatri del Veneto per contrastare malattie croniche e ridurre disabilità nei pazienti a rischio

Pollenzo, 11 febbraio 2022 – Le forti evidenze scientifiche dell'ultimo ventennio in merito all'importanza dell'attività fisica come vero e proprio farmaco (“exercise pill”) che può contribuire alla prevenzione e al trattamento delle patologie croniche, hanno modificato il nome ed il ruolo della Medicina dello sport, oggi divenuto: “Medicina dello Sport e dell'Esercizio”. Proprio in quest’ottica, il PSSR 2019-2023 della Regione Veneto riconosce il ruolo rilevante che questa disciplina può svolger...

alternate text

Medici di famiglia e comunità, "con telemedicina più facile seguire i pazienti"

“I medici di famiglia sono stati i primi a dover affrontare a mani nude la pandemia. Inizialmente non avevamo alcun dispositivo di sicurezza, non ci venivano forniti. Da allora molto è cambiato. Oggi abbiamo a disposizione nuovi strumenti che ci aiutano nella nostra pratica clinica. Uno dei più importanti è la telemedicina, grazie alla quale possiamo seguire tutti i nostri pazienti, in modo capillare. Un grande vantaggio, non solo per noi medici. È uno strumento nuovo e come tutte le novità ha be...

alternate text

Sanità, medici di famiglia: “Bene le vaccinazioni ma imparare da errori”

“Nei primi due mesi e mezzo i 46mila medici di famiglia italiani hanno somministrato circa 10 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale, nonostante una programmazione della campagna antinfluenzale in alcune realtà raffazzonata con dosi che non arrivavano, appuntamenti già fissati per la vaccinazione con gli assistiti poi annullati perché i vaccini non erano disponibili. Abbiamo lavorato tanto anche sul fronte delle altre vaccinazioni dell’adulto e dell’anziano, compresa quella anti-pneumococcica,...

alternate text
Sanità

Addio al vecchio medico di base

La medicina territoriale del futuro si farà in team multiprofessionali. È questa la visione della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, presentata in Audizione presso la Commissione Igiene e Sanità del Senato dal presidente Anelli

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza