cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

messa natale

alternate text

Natale, il parroco ai fedeli: "Tranquilli Gesù non è nato a mezzanotte"

“Tranquilli, il 25 dicembre non è il compleanno di Gesù, non è nato a mezzanotte”. E' l'ammonimento di padre Ottavio De Bertolis nel corso dell’omelia di stamani nella chiesa del Gesù a Roma. Il gesuita si è inserito nel dibattito sulla messa della notte di Natale per dire come la questione della messa della Vigilia, anticipata alle 20 per il coprifuoco a causa dell’emergenza sanitaria, lascia il tempo che trova.

alternate text

Covid Belgio, stop alle messe di Natale in chiesa

Stop alle messe di Natale in chiesa nel Belgio. In una nota di cui parla il Sir, i vescovi del Belgio prendono atto della decisione del governo ed esprimono "ancora una volta la loro solidarietà alle misure prese dal governo per contrastare la pandemia, evitare quante più vittime possibili e alleggerire la pressione sul nostro sistema sanitario". 

alternate text

Messa Natale, Vespa: "La Cei abbozza per quieto vivere"

''Gesù nasce ogni giorno nel cuore dei credenti. Non credo che abbia problemi con l’orologio. La Cei abbozza per quieto vivere. Ma da povero cristiano mi chiedo come posso mettere in pericolo la salute pubblica se esco dalla Messa alle 24 invece che alle 22?''. Così Bruno Vespa su twitter sulle polemiche che si sono scatenate dopo l'ipotesi di un eventuale spostamento della Messa di Natale alle 22 a causa del coprifuoco anti covid.

alternate text

Messa Natale alle 22, Meluzzi: "Offesa all'intelligenza umana"

"Io suggerirei di andare alla messa di Natale in Svizzera, in Austria, in Slovenia, dove si scierà, si mangerà normalmente, e si farà tutto in modo normale. Trovo offensivo che si discuta di questa cosa, perché pensare che ci possa essere un cambiamento virologico sul fare la Messa alle 22, alle 21 o alle 24 è un'offesa all'intelligenza umana". Ad affermarlo all'Adnkronos è il professor Alessandro Meluzzi, che interviene così sulle polemiche relative alla messa della vigilia di Natale, nell'ipote...

alternate text

Messa Natale alle 22, Al Bano: "Perfetto, è il fuso orario di Israele"

"E' vero che esiste il fuso orario? E' vero che in Israele sono un'ora più tardi rispetto a noi? E allora qual è il problema? Alle 22 stiamo ancora più vicini all'orario di nascita di Gesù, quindi anzi, direi che è meglio". A dirlo all'Adnkronos è Al Bano, commentando così l'ipotesi che la consueta messa della vigilia di Natale a mezzanotte venga anticipata, a causa dell'attuale coprifuoco alle 22 in tutto il paese. "Il Natale c'è e si deve festeggiare -dice Al Bano, che non ha mai fatto mistero ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza