cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 07:25
Temi caldi

milano fashion week

alternate text

Gli stilisti di Act N°1: "Celebriamo l'unicità delle donne, a loro parliamo con le nostre collezioni"

Per Galib Gassanoff e Luca Lin, non è solo questione di moda. "La donna che vestiamo è un individuo che non ha categorie - spiega all'AdnKronos il duo creativo del brand Act N°1, che la settimana scorsa ha presentato a Milano la fall winter 2022-2023, ancora una volta un inno all'inclusività e all'individualità femminile -. Non importa il genere, non importa la taglia o il colore o altro. Ci interessa la loro unicità e ci rivolgiamo a loro con le nostre collezioni".

alternate text

Luisa Spagnoli, l'empowerment della seduzione

Un invito a scoprire sé stesse, in un viaggio attraverso il selfempowerement che celebra l'arte della seduzione, il fascino e la sensualità femminili con accenti folk e atmosfere avvolgenti. E' la collezione autunno/inverno 2022 di Luisa Spagnoli, che invita la sua community di donne femminili e indipendenti alla ricerca della propria sensualità per un viaggio di selfempowerment costruito attorno ai capi cardine del loro guardaroba.

alternate text

Toni Scervino: "Cina cresce (+50%), obiettivo 2022? Tornare a livelli pre-Covid"

La Cina è tra i mercati di punta (+50% nel 2021) così come gli Stati Uniti, che hanno segnato un +34% nello stesso periodo ma l'obiettivo, per Ermanno Scervino, è tornare a registrare le stesse performance del pre Covid a livello globale. "Finalmente vediamo la luce in fondo al tunnel - spiega all'Adnkronos Toni Scervino, amministratore delegato e co-founder del brand, simbolo assoluto di eleganza Made in Italy e leader nella sport-couture -. La Cina e gli Usa sono le due aree del mondo che fanno...

alternate text

Ucraina, russi tra i maggiori 'big spender' in Italia, nel 2019 speso 1 mld euro per viaggi

Dagli alberghi di lusso alle boutique dell'alta moda, i russi sono tra i maggiori 'big spender' in Italia tra i viaggiatori a lungo raggio. E non a caso è Milano, dove è in corso la Milano Fashion Week, la prima destinazione per gli acquisti e lo shopping con il 40,5% della spesa complessiva, a seguire Roma con il 20,7%, Firenze, Bologna e Rimini. E' quanto segnala l'Adnkronos, in base ai dati Enit pre covid (2019), nel fare una stima dei possibili effetti sul turismo dopo l'invasione dell’Ucrain...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza