cerca CERCA
Domenica 28 Febbraio 2021
Aggiornato: 08:22
Temi caldi

moda sostenibile

alternate text

Ridurre l'impatto ambientale del packaging, l'impegno di H&M

La produzione dei sacchetti, anche se di carta, ha un forte impatto sul pianeta. Dal 18 febbraio, in tutti i punti vendita H&M in Italia, i sacchetti di carta saranno a pagamento al prezzo di 0,10€. I profitti saranno interamente devoluti a Wwf Italia.

alternate text

Miniconf diventa animal free

No a pelliccia, pima d'oca e pelli animali. Così l'azienda raggiunge la tripla V nel rating della Lav. Un percorso iniziato già nel 2013

alternate text

Moda: metal free e a basso impatto ambientale, ecco com la pelle diventa sostenibile

La rivoluzione dell’industria conciaria parte da Solofra, in provincia di Avellino, sede del più importante distretto conciario di pelli ovine e caprine in Italia. A guidarla è 'Be Green Tannery', Pmi innovativa fondata nel 2018 da Felice e Annalisa De Piano, che ha deciso di cambiare le regole del mercato con un progetto intrapreso cinque anni fa. Dopo una lunga ricerca e numerosi studi è nato un materiale unico sul mercato: la pelle della conceria campana, infatti, è ottenuta grazie ad un proce...

alternate text

Moda etica e sostenibile, Zalando alza gli standard

Con il lancio della strategia di sostenibilità do.More, nell'ottobre 2019, Zalando ha preso l'impegno di alzare costantemente i propri standard etici e, entro il 2023, di lavorare solo con partner che vi rispondano. Zalando ha inoltre reso obbligatorie le valutazioni di sostenibilità per tutti i brand venduti sulla piattaforma. Nella fase di valutazione iniziale, di un primo gruppo di brand, Zalando ha ricevuto informazioni relative alla sostenibilità da oltre 250 brand tramite lo Higg BRM. I par...

alternate text

Ferragamo: "Sfida economica circolare si gioca con tutta la filiera"

"La nostra passione nei temi della sostenibilità nasce da una ricerca dei materiali e questo ci caratterizza fin dal passato". Per noi aziende "è fondamentale capire come poter agire in termini di progetti" e il ruolo che le aziende devono avere nel cambiamento "è trovare soluzioni innovative". Lo afferma Veronica Tonini, Chief Risk Officer & Sustainability Coordinator Salvatore Ferragamo, intervenuta a Ecomondo in occasione del webinar 'The circular economy model as local-global partnerships bet...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza