cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 12:45
Temi caldi

moda ultime notizie

alternate text

Ucraina-Russia, Tamborini (Sistema Moda Italia): "Effetti significativi su filiera se guerra continua"

A un mese dal'inizio del conflitto, la guerra in Ucraina, legata ai rincari energetici che da mesi gravano sui settori energivori, inizia a pesare sul comparto della moda italiana. "Ci sono negozi che non vendono e chi non ha spedito la merce. Se questa condizione dovesse permanere nel lungo periodo ci misureremo con effetti significativi" spiega all'Adnkronos Sergio Tamborini, presidente di Smi-Sistema Moda Italia. Con il conflitto non ancora concluso, osserva Tamborini "fare una stima dei danni...

alternate text

Fendi past forward, Kim Jones rilegge l'archivio tra rigore e leggerezza

Trasparenze e seduzione. Rigore e leggerezza. Il modo migliore per esplorare gli archivi di Fendi? "Sicuramente tramite il guardaroba stesso della maison. Con collezioni che, sebbene provengano dal passato, sanno molto di presente" assicura Kim Jones, direttore creativo della griffe della doppia F, che per l’autunno inverno 2022 riunisce due collezioni iconiche della maison romana, la spring summer del 1986 e l’autunno inverno del 2000, rileggendo alcuni dei capi signature del brand sotto una nuo...

alternate text

Sanremo 2022, Simonetta Ravizza dà i voti ai look: "Lorena 9, Amadeus? Meglio in nero"

Lorena Cesarini in Valentino? "Merita un 8 perché ho trovato molto chic l'abito color champagne, si abbinava bene ai suoi colori, alla carnagione e ai capelli. Anche se su di lei sembrava un po’ scollato, sarebbe stata più bella con qualche chilo in più". Emma? "Le darei 8 per il vestito Gucci, era bellissimo ma sarebbe stata più raffinata senza calze a rete". La stilista Simonetta Ravizza commenta così all'AdnKronos i look delle prime due serate di Sanremo 2022, che tra lustrini, animalier, pell...

alternate text

Moncler non paga riscatto dopo attacco hacker, diffusi dati su dark web

Moncler ha ricevuto una richiesta di riscatto dopo l’attacco informatico di cui è stata vittima il 22 dicembre scorso, ma "non ha dato seguito alla richiesta, ritenendola fortemente contraria ai propri valori fondanti". Ma, si spiega dal gruppo del lusso e della moda, dopo questo rifiuto oggi gli hacker hanno pubblicato sul dark web alcuni dei dati rubati. Pur essendo le indagini sull’attacco ransomware ancora in corso, Moncler conferma che le informazioni sottratte riguardano i propri dipendenti...

alternate text

Lorenzo Boglione (BasicNet): "Con K-Way puntiamo sull'Asia, obiettivo rafforzare crescita"

"La nostra sfida? Riuscire a far crescere il marchio rimanendo fedeli alla sua natura e all’iconicità del prodotto che facciamo. Vogliamo uscire dall’Italia e dalla Francia che sono i nostri mercati principali e portare il brand nel mondo". Parola di Lorenzo Boglione, vice president sales del gruppo BasicNet e figlio del patron dell'azienda fondata nel 1995 e quotata a Piazza Affari appena 4 anni dopo. Nel portafoglio etichette come Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, Sabelt, Briko, Superga, Sebag...

alternate text

Dai 100 anni di Gucci all'addio a Virgil Abloh, gli eventi di moda che hanno segnato il 2021

Dai 100 anni di Gucci all'addio a Virgil Abloh. Per la moda il 2021 è stato un anno particolare, ricco di avvenimenti e cambi di poltrona, collaborazioni inaspettate, debutti importanti, anniversari memorabili e tristi addi. Ma è stato anche un anno in cui il settore si è rimboccato le maniche, lasciandosi alle spalle la bufera del Covid. Dodici mesi di crescita ininterrotta, nei quali l'industria della moda ha ritrovato slancio, archiviando l'anno in corso con un fatturato complessivo attorno ai...

alternate text

La moda ritrova slancio e cresce: fatturato a 90 mld, Pnrr sarà 'booster' 2022

Dodici mesi di crescita ininterrotta, con il Pnrr pronto a fare da 'booster' per il 2022. Il settore della moda ritrova slancio dopo un 2020 da incubo e si prepara ad archiviare l'anno in corso con un fatturato complessivo attorno ai 90 miliardi di euro. Numeri vicini a quelli del 2019, quando si erano raggiunti i 100 miliardi e in rialzo rispetto all'anno scorso con il 2020 che aveva chiuso l'esercizio a 75 miliardi. "Nel suo complesso il settore è cresciuto parecchio, soprattutto negli ultimi 6...

alternate text

Ferragamo, Norsa lascia la guida, Gobbetti nuovo amministratore delegato

Il consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo ha preso atto delle dimissioni del vice presidente esecutivo, Michele Norsa, che, in base alle intese con la società, lascerà i suoi incarichi il prossimo 31 dicembre. Dal 1 gennaio il nuovo amministratore delegato e direttore generale del gruppo del lusso sarà Marco Gobbetti. A nome del cda e dell’azionista di controllo Ferragamo Finanziaria, il presidente Leonardo Ferragamo ha espresso a Norsa "un sincero ringraziamento per l’impegno, la de...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza