cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 23:25
Temi caldi

morra

alternate text

Mes, Morra: "E' meglio patrimoniale su super ricchi"

Imu sul patrimonio 'commerciale' della Chiesa e "patrimoniale per i super ricchi, che in Italia sono 2.774. Io credo che già queste due proposte facciano capire come si possa recuperare qualche risorsa senza far riferimento a uno strumento", il Mes, "che comunque produrrebbe debito pubblico, quel debito che dovrebbero pagare tutti, sia quelli che hanno un patrimonio da 50 mln di euro a salire sia quelli che hanno un patrimonio di 50 euro, talvolta nemmeno quelli. Io personalmente preferisco che a...

alternate text

Gratteri: "Morra? Non doveva dire frase su Santelli"

"Morra non avrebbe dovuto dire quella frase". Lo ha detto il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, ospite a ‘DiMartedì’ su La7 commentando le frasi di Morra su Santelli. "Io ho conosciuto l’onorevole Santelli nel 1994, quando era sottosegretario alla Giustizia. In questi anni di magistratura ho chiesto e ottenuto migliaia di intercettazioni telefoniche e ambientali. Nelle intercettazioni che ho fatto ce ne sono centinaia che riguardano politici calabresi. La Santelli non è mai uscita in...

alternate text

Morra: "Addolorato se qualcuno si è sentito colpito"

Nicola Morra si dice affranto "affranto e addolorato". "Se qualcuno si è sentito colpito non è mai stato nelle mie intenzioni comprimere il diritto di candidarsi di chicchessia", spiega il presidente della commissione Antimafia, in collegamento telefonico con Non è l'Arena su La7.

alternate text

Fico: "Su Morra da Rai grande sbaglio"

"Non c'è dubbio che siano state parole sbagliate e infelici e non vanno bene. Il presidente della commissione antimafia ha chiesto scusa e si è sentito costernato, quindi invito ad abbassare i toni". Lo dice il presidente della Camera, Roberto Fico, a 'Mezz'ora in più' riguardo alle parole di Nicola Morra su Jole Santelli.

alternate text

Rai: "Per Morra altre opportunità, eventualmente anche Titolo V"

Nicola Morra "avrà altre opportunità, sempre attraverso le reti del Servizio Pubblico ed eventualmente nello stesso Titolo V, per esprimere i suoi punti di vista". E' quanto si legge in una nota di Viale Mazzini dove si spiega come si sia arrivati allo stop da parte dei vertici Rai alla partecipazione del presidente della Commissione Antimafia alla puntata di ieri del programma di Rai3 'Titolo V'. Morra è finito nella bufera per le sue dichiarazioni sulla presidente della regione Calabria, Jole S...

alternate text

Morra insiste: "Tallini presidente del Consiglio regionale fu provocazione di Santelli"

"Se il presidente della commissione Antimafia, per il rispetto di alcuni criteri su cui anche Forza Italia aveva dato voto favorevole, ti dice che Tallini è impresentabile e poi la defunta governatrice Santelli definisce Tallini integerrimo amministratore e lo pone provocatoriamente a capo del Consiglio regionale calabrese, qualche problema c'è". Così il presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra, ospite di 'Omnibus' su La 7.

alternate text

Le sorelle Santelli: "Morra si vergogni, tra lui e Jole un abisso"

"Si vergogni come uomo e come politico di ciò che ha avuto il coraggio di dire. E si dimetta per favore, e questo lo scrivo da italiana e calabrese, dall’importante ruolo politico che ricopre non per quello che ha detto su Jole ma perché Lei è assolutamente inadeguato a ricoprire il ruolo che fu, tra gli altri, del Presidente Luciano Violante, ottimo amico di mia sorella della quale aveva grande stima". Roberta Santelli, sorella di Jole, affida a Facebook la sua replica a Nicola Morra, finito nel...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza