cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 16:45
Temi caldi

notizie zaki

alternate text

Egitto, professoressa Zaki: "Continuare studi? Da Università massima disponibilità"

Patrick Zaki potrà continuare gli studi nel periodo che lo separa dal 6 aprile, data della nuova udienza del processo che lo vede imputato, e da parte dell'Università Alma Mater di Bologna c'è "pienissima disponibilità" nei suoi confronti. Lo afferma la professoressa di Zaki, Rita Monticelli, commentando con l'Adnkronos il rinvio del processo al suo studente.

alternate text

Egitto, l'amico di Zaki: "Deluso da rinvio udienza, sostenerlo ora più che mai"

"Oggi il mio cuore è con Patrick Zaki in Egitto. Mi auguro che questo capitolo triste e doloroso della sua vita finisca con la sua libertà. Non vedo l'ora di riabbracciare Patrick e festeggiare con lui quando tornerà in Italia". Così Rafael Garrido Alvarez, amico prima di tutto ma anche ex compagno di studi di Patrick Zaki, commenta con l'Adnkronos il rinvio al 6 aprile del processo che vede imputato lo studente egiziano dell'Università Alma Mater di Bologna.

alternate text

Zaki ringrazia i giornalisti: "Hanno sostenuto me e la mia famiglia"

Patrick Zaki, lo studente dell'Università Alma Mater di Bologna scarcerato pochi giorni fa dopo quasi due anni rinchiuso in carcere in Egitto, ha ringraziato su Twitter "tutti i giornalisti che sono stati uno dei pilastri di sostegno più importante per me e la mia famiglia". Sul social lo studente ha evidenziato come durante il periodo in carcere "non si sono stancati di seguire decine di udienze e hanno sopportato la fatica di spostarsi tra i governatorati".

alternate text

Zaki vede la madre in carcere: "Sono fisicamente e mentalmente esausto"

"Sono fisicamente e mentalmente esausto, non ne posso più di stare qui e mi deprimo ad ogni tappa importante dell'anno accademico mentre sono qui invece che con i miei amici a Bologna". Sono le parole che Patrick Zaki, lo studente egiziano dell'Università di Bologna, ha detto alla madre che sabato l'ha potuto incontrare nella prigione di Tora, dove è rinchiuso, stando a una nota diffusa dalla famiglia e dalla pagina Facebook 'Patrick Libero'.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza