cerca CERCA
Martedì 20 Aprile 2021
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

nuovo dpcm 4 dicembre

alternate text

Zona arancione, le regole col nuovo Dpcm

Nuove regole in arrivo sul fronte della zona arancione, che dal 6 dicembre accoglierà Campania, Toscana, Valle D'Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano, seconda una delle nuove ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza.

alternate text

"No a divieto spostamento Comuni", l'appello del sindaco Codogno

Il bollettino di ieri ha fatto tremare i polsi: 993 morti in Italia, di cui 347 in Lombardia. Un nuovo record per la seconda ondata di Coronavirus. "A Codogno dati così alti li abbiamo già avuti tra marzo e aprile - spiega all'Adnkronos il sindaco Francesco Passerini - quando abbiamo raggiunto il picco, arrivando al 250% di decessi rispetto all'anno precedente. Ma da ottobre, ne abbiamo registrati di meno rispetto al 2019. Toccando ferro, ora nel nostro territorio non ci sono picchi".

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, Zaia: "Va cambiato, c'è tempo"

Misure da cambiare. Luca Zaia, governatore del Veneto, ritiene necessario un intervento correttivo dopo il varo del decreto e del nuovo Dpcm. "Le regioni sono a disposizione per una proposta. Facciamo passare qualche ora, ci sarà modo per un incontro e per convincere" il governo "a modificare il provvedimento", dice Zaia.

alternate text

Nuovo Dpcm, Salvini: "Conte si fermi, c'è diritto alla famiglia"

"Ieri 993 morti, ma quest'estate Zingaretti diceva che con me al governo ci sarebbe stata una strage". Così Matteo Salvini, parlando nel corso di una diretta Facebook. "Ma non è il momento delle polemiche, uniamoci", aggiunge passando quindi al commento sulle misure anti covid contenute nel nuovo Dpcm di Natale. Salvini ribadisce "la nostra posizione, il diritto alla salute prima di tutto, niente veglioni, ma il diritto alla famiglia sì, all'affetto sì, il diritto a vedere la mamma e il papà sì"....

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, regole cenone e veglioni: cosa si può fare

Misure anti covid ancor più stringenti e regole rigide nel nuovo Dpcm firmato dal premier Conte per il Natale, Capodanno e in generale per tutto il periodo delle festività. Nel mirino del governo, i possibili assembramenti da scongiurare, così come i contatti in famiglia con il pericolo di una più alta diffusione del virus. Ma cosa si potrà fare, quindi, durante il periodo fra il 21 dicembre e il 6 gennaio? Ecco le cose da sapere.

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, cosa cambia da oggi

Il nuovo Dpcm firmato da presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, prevede ulteriori restrizioni per fronteggiare l'emergenza Covid-19 durante le feste di Natale. Coprifuoco, spostamenti, scuole, ristoranti, ecco nel dettaglio le misure.

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, Zaia: "Testo preconfezionato, non ci hanno ascoltati"

Sul nuovo Dpcm firmato ieri dal premier Conte con il divieto di spostamento fra comuni a Natale, "mi spiace constatare che anche questa volta non siamo riusciti a costruire un provvedimento con il governo". Luca Zaia, il presidente del Veneto, spera ancora "in un ripensamento in zona Cesarini" ma, in un'intervista al Corriere della Sera, non nasconde una certa delusione: "Pensavo che si sarebbe potuto lavorare insieme". E invece? "E invece la musica è stata la stessa di sempre: il governo ci conv...

alternate text

Nuovo Dpcm 3 dicembre: spostamenti, chi può muoversi a Natale

Spostamenti vietati tra regioni e comuni, secondo il decreto, ma non per tutti. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte illustra le misure adottate con il decreto Natale e con il Nuovo Dpcm. "Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti da una regione all'altra anche per raggiungere le seconde case", spiega il premier. "Il 25 e 26 dicembre e il primo gennaio sono vietati anche gli spostamenti da un comune all'altro. Resta il divieto di spostarsi su tutto il territorio dalle ...

alternate text

Nuovo Dpcm, Conte parla oggi: conferenza alle 20.15

Il premier Giuseppe Conte terrà alle 20.15, da Palazzo Chigi, la conferenza stampa sul decreto e sul nuovo Dpcm con le misure in vista del Natale. La conferma arriva dai social network del presidente del Consiglio. Il nuovo Dpcm, in particolare, dopo la firma odierna entrerà in vigore domani.

alternate text

Nuovo Dpcm, Natale blindato: stop spostamenti e coprifuoco

Stop agli spostamenti tra Regioni diverse dal 21 dicembre al 6 gennaio. Vietato il 25 e il 26 dicembre e il 1° gennaio muoversi tra Comuni diversi. Confermata la chiusura degli impianti sciistici. Passa la linea dura nel decreto e nel nuovo Dpcm con le misure per le festività natalizie che verrà firmato nella giornata di oggi e che entrerà in vigore domani, venerdì 4 dicembre.

alternate text

Nuovo Dpcm, stop spostamenti e coprifuoco: le misure in Cdm

E' iniziato con poco più di un'ora di ritardo e terminato a notte fonda il Consiglio dei ministri chiamato a definire le nuove misure anti-Covid del nuovo Dpcm. A quanto apprende l'Adnkronos da fonti di governo, ci sarebbe stato un "confronto acceso" nella riunione di stasera, in particolare sul capitolo spostamenti tra comuni. Si riferisce infatti di un forte pressing di Italia Viva per misure meno restrittive ma Pd, M5S e Leu non sarebbero d'accordo. Un diverbio acceso: da un lato la ministra e...

alternate text

Nuovo Dpcm, Emiliano: "Surreale divieto spostamenti tra comuni"

Il divieto di spostamenti tra comuni che dovrebbe essere confermato nel nuovo Dpcm "è surreale". Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ospite a 'Stasera Italia', che aggiunge: "Se uno abita a Roma può muoversi in diverse località, se è di Bari un po' meno ma ci riesce, ma se uno abita in comuni di pochi abitanti è come vivere a Ventotene durante il fascismo".

alternate text

Nuovo Dpcm, Conte firma 3 dicembre e poi conferenza stampa

Nuovo confronto questa sera in Consiglio dei ministri sulle misure anti-Covid che entreranno a far parte del nuovo Dpcm, che verrà chiuso tra stasera e domattina e subito inviato alle Regioni per eventuali rilievi. Il decreto dovrebbe essere firmato nella giornata di domani dal premier Giuseppe Conte, che, viene spiegato, dovrebbe tenere una conferenza stampa nel tardo pomeriggio o nella prima serata di domani per informare l'opinione pubblica sulle decisioni assunte, anche in vista delle festivi...

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, stop spostamenti: cosa dice Speranza alla Camera

Il nuovo Dpcm che verrà varato in vista di Natale e che entrerà in vigore il 4 dicembre prevede misure "rigorose" per evitare una ripresa del contagio. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustra alla Camera per sommi capi il provvedimento che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si appresta a firmare. "Con il nuovo Dpcm dobbiamo continuare con misure chiare e rigorose. Bisogna limitare gli spostamenti e ridurre i contatti. Le prossime festività vanno affrontate con estrema serietà...

alternate text

Nuovo Dpcm 3 dicembre, Boccia: "Dal 7 gennaio Paese riparte"

Dal 7 gennaio il Paese "ripartirà" sapendo di dover iniziare "una grande campagna di vaccinazione". Lo afferma il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia intervenendo a 5G Italy mentre il nuovo Dpcm, che verrà varato entro il 3 dicembre, prende forma. Il vaccino "non sarà obbligatorio anche se sarà ovviamente consigliato", ha spiegato il ministro, indicando che "più persone faranno il vaccino più il Paese sarà in sicurezza".

alternate text

Nuovo Dpcm 3 dicembre, spostamenti e congiunti: cosa dice Speranza

Stop agli spostamenti tra le regioni, vietato uscire dai comuni a Natale e a Capodanno. Il nuovo Dpcm, che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte varerà entro il 3 dicembre, prende forma. E' il ministro della Salute, Roberto Speranza, a illustrare il provvedimento al Senato.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza