cerca CERCA
Sabato 06 Marzo 2021
Aggiornato: 02:14
Temi caldi

nuovo dpcm Conte

alternate text

Nuovo dpcm, bozza: impianti sci chiusi fino a 15 febbraio

Gli impianti di sci continueranno a restare chiusi, fino al 15 febbraio. E' una delle misure previste dalla bozza del nuovo dpcm che entrerà in vigore dal 16 gennaio, sottoposta oggi dal governo alle Regioni. Nel testo si precisa che dal 15 febbraio potranno aprire gli impianti "solo subordinatamente all'adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle province autonome e validate dal Comitato tecnico scientifico, rivolte ad evitare aggregazioni di persone e, in ge...

alternate text

Spostamenti tra comuni, possibile modifica allo stop di Natale

Il premier Giuseppe Conte starebbe riflettendo sulla possibilità di rivedere lo stop allo spostamento tra comuni - in particolare i piccoli comuni - nelle giornate del 25 e 26 dicembre e quella del 1° gennaio. Sul punto è in atto un pressing da giorni da parte di settori della maggioranza, in particolare al Senato con il dem Andrea Marcucci e Davide Faraone di Iv, protagonisti di un duro scontro in una riunione la scorsa settimana con i ministri Roberto Speranza e Federico D'Incà. Il pressing è c...

alternate text

Dpcm Natale e spostamenti: tutto quello che c'è da sapere

Dopo l'approvazione del nuovo Dpcm di Natale, arrivano le Faq del governo specifiche per il periodo 21 dicembre 2020 - 6 gennaio 2021, con le risposte su quali spostamenti saranno consentiti e quali no. Ecco, nel dettaglio, tutto quello che c'è da sapere:

alternate text

Zona arancione, le regole col nuovo Dpcm

Nuove regole in arrivo sul fronte della zona arancione, che dal 6 dicembre accoglierà Campania, Toscana, Valle D'Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano, seconda una delle nuove ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza.

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, Zaia: "Va cambiato, c'è tempo"

Misure da cambiare. Luca Zaia, governatore del Veneto, ritiene necessario un intervento correttivo dopo il varo del decreto e del nuovo Dpcm. "Le regioni sono a disposizione per una proposta. Facciamo passare qualche ora, ci sarà modo per un incontro e per convincere" il governo "a modificare il provvedimento", dice Zaia.

alternate text

Nuovo Dpcm, Salvini: "Conte si fermi, c'è diritto alla famiglia"

"Ieri 993 morti, ma quest'estate Zingaretti diceva che con me al governo ci sarebbe stata una strage". Così Matteo Salvini, parlando nel corso di una diretta Facebook. "Ma non è il momento delle polemiche, uniamoci", aggiunge passando quindi al commento sulle misure anti covid contenute nel nuovo Dpcm di Natale. Salvini ribadisce "la nostra posizione, il diritto alla salute prima di tutto, niente veglioni, ma il diritto alla famiglia sì, all'affetto sì, il diritto a vedere la mamma e il papà sì"....

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, regole cenone e veglioni: cosa si può fare

Misure anti covid ancor più stringenti e regole rigide nel nuovo Dpcm firmato dal premier Conte per il Natale, Capodanno e in generale per tutto il periodo delle festività. Nel mirino del governo, i possibili assembramenti da scongiurare, così come i contatti in famiglia con il pericolo di una più alta diffusione del virus. Ma cosa si potrà fare, quindi, durante il periodo fra il 21 dicembre e il 6 gennaio? Ecco le cose da sapere.

alternate text

Nuovo Dpcm 4 dicembre, Zaia: "Testo preconfezionato, non ci hanno ascoltati"

Sul nuovo Dpcm firmato ieri dal premier Conte con il divieto di spostamento fra comuni a Natale, "mi spiace constatare che anche questa volta non siamo riusciti a costruire un provvedimento con il governo". Luca Zaia, il presidente del Veneto, spera ancora "in un ripensamento in zona Cesarini" ma, in un'intervista al Corriere della Sera, non nasconde una certa delusione: "Pensavo che si sarebbe potuto lavorare insieme". E invece? "E invece la musica è stata la stessa di sempre: il governo ci conv...

alternate text

Nuovo Dpcm 3 dicembre: spostamenti, chi può muoversi a Natale

Spostamenti vietati tra regioni e comuni, secondo il decreto, ma non per tutti. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte illustra le misure adottate con il decreto Natale e con il Nuovo Dpcm. "Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti da una regione all'altra anche per raggiungere le seconde case", spiega il premier. "Il 25 e 26 dicembre e il primo gennaio sono vietati anche gli spostamenti da un comune all'altro. Resta il divieto di spostarsi su tutto il territorio dalle ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza