cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 14:13
Temi caldi

nuovo lockdown

alternate text

Covid Cina, lockdown rafforzato nella provincia di Hebei

La Cina 'rafforza' il lockdown nella provincia settentrionale di Hebei, dove da una settimana preoccupa il nuovo focolaio di coronavirus. Bloccate, fino a nuovo ordine, tutte le linee della metropolitana del capoluogo Shijiazhuang, come ha riferito la Cctv. Stop anche ai bus e ai taxi dopo che i residenti sono stati 'invitati' a restare a casa, così come avvenuto per Xingtai, a circa 125 km a sud del capoluogo. Non si possono lasciare le città con mezzi privati e non circolano i pullman a lunga p...

alternate text
Laleggepertutti

Nuovo lockdown, le mosse del governo per evitarlo

Contagi che crescono, numeri che preoccupano, toni che cambiano di fronte al boom di nuovi positivi. E il governo, che prima escludeva un nuovo lockdown, ora si muove per scongiurarlo, come spiegato dal ministro della Salute Roberto Speranza, che al termine del Cdm del 7 ottobre scorso - dopo la proroga dello stato d'emergenza - ha affermato: "Lavoriamo per evitare il lockdown". Come ricorda il sito d'informazione legale laleggepertutti.it, del resto, "rappresentanti di Governo e Regioni si sono ...

alternate text

Locatelli: "Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato"

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri Paesi. Ci devono allertare e non allarmare, soprattutto va chiarito bene che quanto abbiamo affrontato la scorsa primavera, il lockdown, non lo rivivremo. La chiusura non si prende in considerazione. Ora il Paese è preparato, ci sono comunque terapie per rallentare la malattia, presto arriveranno vaccini e medicinali efficaci come gli anticorpi...

alternate text

Covid, Conte: "Escludo nuovo lockdown ma possibili chiusure mirate"

"Il Financial Times dichiara che l’Italia è riuscita a gestire meglio di altri paesi europei la nuova emergenza e che ha tenuto sotto controllo l’epidemia. E’ un riconoscimento di cui sono orgoglioso, a testimonianza soprattutto del comportamento esemplare degli italiani. Dal canto nostro, posso garantire che abbiamo sempre fatto il massimo e agito in scienza e coscienza, secondo il principio di massima precauzione e proporzionalità, mettendo al primo posto la salute dei cittadini”. Lo dice alla ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza