cerca CERCA
Mercoledì 16 Giugno 2021
Aggiornato: 16:10
Temi caldi

occupazione

alternate text

Covid, Iren: attenzione a lavoratori, clienti e continuità del servizio

Attenzione ai lavoratori, ai clienti e continuità del servizio. E’ la ‘ricetta’ con cui il Gruppo Iren ha affrontato la crisi dovuta al Covid-19. Per fronteggiare l’emergenza Covid-19 il Gruppo Iren ha infatti predisposto una serie di azioni per la tutela dei lavoratori necessarie a garantire la continuità delle attività per la gestione dei servizi. Gli importanti investimenti in digitalizzazione realizzati in passato hanno favorito l’efficace gestione dell’emergenza, anche grazie all’introduzion...

alternate text

Agenzia Dogane: pubblicati i bandi per 1.226 nuove assunzioni

Pubblicati i bandi per 1.226 posti messi a concorso dall'Agenzia Dogane e Monopoli per nuove assunzioni nel settore economico, amministrativo e contabile. In un video pubblicato du Facebook, l'Adm spiega che le nuove assunzioni riguardano anche il settore delle analisi statistiche e delle relazioni internazionali. Attraverso il bando pubblico, l'Agenzia Dogane e Monopoli cerca chimici, tecnici di laboratorio, ingegneri, traduttori, informatici, personale di controllo sulle accise.

alternate text

Edilizia: patrimonio immobiliare pubblico, con riqualificazione su il Pil e giù la CO2

Attraverso interventi di riqualificazione energetica e sismica del patrimonio immobiliare pubblico non residenziale si potrebbe ottenere un effetto moltiplicativo sul Pil italiano pari a 3,6 volte la somma investita, in grado di creare 870mila nuovi posti di lavoro, una riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa 934mila tonnellate annue, una rivalutazione del valore degli immobili pari a oltre il 30%, risparmi energetici pari a oltre 450 milioni di euro all’anno, un aumento della sicurezza deg...

alternate text

Da febbraio persi 600mila occupati

Risale tasso disoccupazione a giugno, -46 mila occupati: lo rileva l'Istat. L’aumento delle persone in cerca di lavoro è consistente (+7,3% pari a +149mila unità), riguarda soprattutto gli uomini e interessa tutte le classi di età

alternate text

Descalzi all'Adnkronos: "Trimestre pesante ma Eni manterrà investimenti"

"Ovviamente è un trimestre veramente pesante dove abbiamo visto il petrolio andare a 15 dollari, 20 dollari e 30 dollari per molto tempo; abbiamo avuto i consumi con una riduzione anno su anno, ovvero paragonati al 2019, dell’80%-90% per mesi e mesi e adesso stiamo riprendendo. Scopriremo con la semestrale se la nostra attività rapida ha portato risultati". Lo dichiara Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, ospite di AdnkronosLive (Video).

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza