cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:11
Temi caldi

omicidio cerciello

alternate text

Omicidio Cc Cerciello, parcheggiatore testimone: "Giustizia è fatta, i due americani impasticcati e ubriachi"

“Giustizia è stata fatta. Ammazzare un uomo così, a sangue freddo, poveraccio, cosa c'entrava?”. Tamer Salem commenta così all’Adnkronos la condanna all’ergastolo di Natale Hjorth e Finnegan Lee Elder, i due americani accusati di aver ucciso con 11 coltellate il vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega la notte tra il 25 e 26 luglio 2019. L’egiziano, che in piazza Mastai, a Trastevere, lavora come parcheggiatore abusivo, fu il primo ad essere ascoltato dai carabinieri.

alternate text

Omicidio Cerciello, madre Elder: "Nostra vita sconvolta per sempre"

“La nostra vita è tragicamente cambiata, sconvolta per sempre, come quella della famiglia di Cerciello. Nel dicembre 2019 ho inviato una lettera alla famiglia del carabiniere Cerciello per dire che eravamo in lutto per loro e che stavamo soffrendo come loro”. Lo ha detto Leah Elder, mamma di Finnegan Lee, sentita in tribunale a Roma al processo per l'omicidio del vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, avvenuto il 26 luglio 2019, in cui sono imputati il figlio e l’amico Gabriel Natal...

alternate text

Carabiniere ucciso, cc in aula: "Bendai Hjorth per calmarlo"

"Volevo riportare alla calma Natale, per questo l’ho bendato". A dirlo Fabio Manganaro, il carabiniere che bendò Natale Hjorth nella caserma del Nucleo investigativo di via in Selci poco dopo il fermo, sentito come testimone assistito, poiché indagato in un procedimento connesso per misura di rigore non consentita dalla legge, nel corso dell’udienza del processo per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso a coltellate il 26 luglio dello scorso anno a Roma. "Il bendaggio - ha spi...

alternate text

Omicidio Cerciello, "due le coltellate fatali"

Così il medico legale Antonio Grande, oggi al processo che vede imputati per concorso in omicidio volontario Finnegan Lee Elder e Gabriele Natale Hjorth : "Undici lesioni, tutte simili tra loro"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza