cerca CERCA
Mercoledì 28 Luglio 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

oms

alternate text

Alimentazione, Onu: anno pandemia segna brusca impennata fame nel mondo

C'è stato un drammatico peggioramento della situazione della fame nel mondo nel 2020 e ciò è da ricollegarsi, in larga misura, alle ricadute della pandemia di Covid-19. Sebbene non sia ancora stata effettuata una mappatura completa dell'impatto della pandemia, secondo un rapporto Onu, lo scorso anno circa un decimo della popolazione mondiale (fino a 811 milioni di persone) era sottoalimentato.

alternate text

Covid, Iacomini (Unicef Italia): "Contro il rischio varianti vaccinare in fretta i Paesi poveri"

"Non c'è sicurezza senza equità, bisogna vaccinare i Paesi più poveri e farlo in fretta". E' l'appello che lancia Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia, invitando "tutte le forze politiche, di destra e di sinistra, ad impegnarsi sul Covax, il programma sostenuto dall'Organizzazione mondiale della Sanità per fornire i vaccini anti Covid-19 ai Paesi a basso reddito non in grado di procurarseli autonomamente. E' un tema questo, "per niente divisivo su cui si può trovare la massima convergenza"...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza