cerca CERCA
Mercoledì 05 Ottobre 2022
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

oncologia

alternate text

Oncologia oltre gli steccati: la partnership pubblico-privata può aiutare a incrementare le attività di prevenzione e screening

Gallio-Asiago, 27 settembre 2022 - Prevenzione, aderenza agli screening, innovazioni che vanno incontro ad un sistema sanitario sostenibile, partnership pubblico privata, formazione dei medici oncologi, portare il maggior livello di assistenza e le cure più moderne ed efficaci ai pazienti. Sono i temi che ruotano attorno al grande progetto PNRR e sono stati discussi alla SUMMER SCHOOL 2022 – Il PNRR tra economia di guerra ed innovazione dirompente” organizzata da Motore Sanità e con il contributo...

Takeda Italia, 10 anni di impegno contro il cancro

Takeda Italia, in occasione del decennale della costituzione della divisione di oncologia nel nostro paese, conferma il suo impegno nell’area dell’oncologia e dell’oncoematologia, per essere vicino ai pazienti con tumore. Lo si legge in una nota diffusa dall’azienda farmaceutica.

alternate text

Takeda Italia, 10 anni di impegno contro il cancro

Takeda Italia, in occasione del decennale della costituzione della divisione di oncologia nel nostro paese, conferma il suo impegno nell’area dell’oncologia e dell’oncoematologia, per essere vicino ai pazienti con tumore. Lo si legge in una nota diffusa dall’azienda farmaceutica.

alternate text

“Senza gioco di squadra il cancro non si vince”. Dagli Stati generali dell’oncologia di Torino grandi attese dal PNRR mentre crescono i bisogni dei malati oncologici

Torino, 15 settembre 2022 – Parte da Torino il convegno “ONCOnnection. Stati generali - Nord Ovest: Piemonte, Liguria, Lombardia” organizzati da Motore Sanità con la sponsorizzazione non condizionante di Daiichi-Sankyo, Janssen Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson, Gilead, Merck, Novartis e Takeda, la due giorni, il 15 e 16 settembre 2022, interamente dedicati alle novità che ruotano attorno all’oncologia del Nord Ovest d’Italia - Piemonte, Lombardia, Liguria. Questa è la prima tappa del...

alternate text

'Nei programmi elettorali manca l'oncologia', appello Aiom a politica

"Nei programmi elettorali manca l'oncologia. Abbiamo letto solo vaghi accenni alla necessità di riprendere gli screening interrotti durante la pandemia" di Covid, "ma non vi è nessuna visione di sistema che ponga la prevenzione al centro della lotta contro il cancro, che deve includere anche la riduzione dei tempi di accesso ai farmaci innovativi e la maggiore diffusione dei test genomici. Chiediamo alle coalizioni di considerare questi temi fondamentali. Solo così potremo salvare più vite e gara...

alternate text

Cavanna (Cipomo), 'oncologia di prossimità per evitare viaggi della salute'

"L’ospedale può rivestire un ruolo importantissimo nella decentralizzazione delle cure sul territorio per pazienti oncologici, segnatamente per le pazienti con tumore al seno; infatti vi sono evidenze già pubblicate che testimoniano come sia attuabile un’oncologia di prossimità secondo un modello che vede un unicum (gestionale e di personale) per la cura dei pazienti fra ospedale centrale e cure territoriali garantendo appropriatezza e sicurezza terapeutica. Ed evitare così ai pazienti i “viaggi ...

alternate text

Tumori, FAVO: "Tra diritti fondamentali dei malati anche quello all'oblio"

Il diritto all’oblio oncologico, cioè la possibilità per chi è guarito da patologie tumorali di ritornare in possesso dello status di persona non malata; l’andamento degli screening oncologici prima e dopo il Covid 19; il ruolo determinante che potrebbe assumere un’adeguata oncologia territoriale; la necessità di riuscire a implementare delle buone reti oncologiche a livello nazionale: sono le tante questioni sul tavolo nella quattro giorni organizzata da FAVO, Federazione italiana delle associaz...

Tumori, Favo-All.Can: 10 leve e 40 azioni per Piano recupero post-Covid

Dieci leve strategiche e 40 azioni concrete per un Piano straordinario di recupero per l'oncologia post-pandemia. Una priorità considerando il terreno perduto durante l'emergenza Covid, e ricordando che entro il 2035 il numero di vite perse a causa dei tumori aumenterà di oltre il 24%, facendo del cancro la prima causa di morte in Ue. L'approccio è stato illustrato ieri a Roma durante la presentazione del 14esimo Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, nell'ambito della 17e...

alternate text

L’Oncologia chiede un nuovo approccio dei clinici e la creazione di reti tra i professionisti per favorire la ricerca a beneficio dei pazienti

Roma, 25 Marzo 2022 – L’oncologia di domani si è raccontata nella seconda giornata “ONCOnnection 2022 – Disruptive innovation in Oncologia”, grande evento di respiro nazionale organizzato da Motore Sanità. Le innovazioni dirompenti che caratterizzano l’oncologia sono la terapia targhetizzata e customizzata grazie alla biologia molecolare con il superamento delle terapie solo chemioterapiche ed empiriche, il potenziamento della immunità del paziente per combattere le cellule tumorali (dall’immunot...

Farmindustria, 'oncologia prima per studi clinici in Italia'

"Sono oltre 1.300 i progetti in sviluppo nel mondo nel settore dell'oncologia, prima area di ricerca a livello globale, con una pipeline indirizzata a più di 40 tipologie di tumore e con terapie sempre più mirate e personalizzate. E anche in Italia" l'oncologia "è al primo posto per numero di sperimentazioni cliniche autorizzate: secondo gli ultimi dati" dell'Agenzia italiana del farmaco "Aifa, i trial nell'area neoplasie nel 2019 sono stati 268, il 40% del totale". Lo sottolinea il presidente di...

alternate text

'Ascoltare' le ossa evita complicanze nel 40% dei tumori

Circa 7 donne su 10 con tumore metastatico al seno e oltre 8 uomini su 10 con tumore metastatico alla prostata sviluppano anche metastasi ossee: in un caso su 3 sono associate a complicanze scheletriche, tra cui le fratture patologiche. Complicanze tuttavia prevenibili nel 40% dei casi, 'ascoltando' le proprie ossa e avviando terapie adeguate. Eppure la consapevolezza di quanto oggi può offrire la prevenzione degli eventi scheletrici causati dalle metastasi ossee ai pazienti non è ancora del tutt...

alternate text

Salus Tv n. 52 del 29 dicembre 2021

Vaccinazioni: un portale per capire quali fare. Sclerosi multipla, Cladribrìna assunta a esordio malattia può arrestarne la progressione nel 90% dei casi. Una biblioteca per l’ambulatorio di oncologia. Molecular Tumour Board: la nuova sfida nell’oncologia di precisione. Contro le allergie catturare la polvere di casa non basta, bisogna trattenerla. Tumore del polmone Alk positivo, disponibile in Italia lorlàtinib. Parisi della Federazione medico sportiva italiana, Sì a carboidrati 3 ore prima di ...

alternate text

Irccs Maugeri Pavia, una biblioteca per l'ambulatorio di oncologia

"Chi frequenta le sale d'attesa nelle cliniche e negli ospedali sa di cosa stiamo parlando. E' tempo di vita, non tempo perso. E a volte un libro, qualcosa da condividere con gli altri, può aiutare". Sono le parole di una delle pazienti dell'Unità di oncologia dell'Irccs Maugeri Pavia, tra le promotrici della biblioteca da oltre 350 volumi a disposizione di chi attende e di chi fa terapia, inaugurata proprio nella sala d'aspetto per la chemioterapia. (Video)

alternate text

Molecular Tumor Board, nuova sfida per l'oncologia di precisione

Gruppi multidisciplinari di professionisti in grado di prendere in carico le persone con un cancro in fase avanzata o metastatica caratterizzando in modo completo il profilo molecolare della loro neoplasia, così da individuare le strategie terapeutiche più opportune e personalizzate. Si chiamano Molecular Tumour Board (Mtb), si avvalgono di tecniche di sequenziamento di nuova generazione e si stanno progressivamente imponendo nell'oncologia di precisione, come conferma la recente formalizzazione ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza