cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 22:36
Temi caldi

palamara

alternate text

Palamara: "Io come nel film Perfetti Sconosciuti"

"Il sistema della magistratura è collaudatissimo e funziona da decenni. Avete presente il film 'Perfetti Sconosciuti' di Paolo Genovese? Ecco quello sono io, seduti tutti ad un tavolo hanno preso e sentito solo il mio telefono. Ma gli altri, non avendoli ascoltati, non sanno come funzionavano.". Lo ha detto l'ex presidente dell'Anm Luca Palamara, ospite a 'Stasera Italia'.

alternate text

Caos procure, udienza preliminare a Perugia rinviata al 22 dicembre

E’ stata rinviata al 22 dicembre l’udienza preliminare a Perugia per l'ex pm romano Luca Palamara, indagato per corruzione insieme ad Adele Attisani, l'imprenditore Fabrizio Centofanti e Giancarlo Manfredonia. I motivi del rinvio sono legati a una modifica del capo di imputazione e alla richiesta di riunificare il procedimento attuale con quello che vede coinvolti lo stesso Palamara e l’ex procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio per una rivelazione di segreto d’ufficio legata all’inc...

alternate text

Csm: "Palamara fuori da magistratura"

Dopo circa due ore e mezzo di camera di consiglio i giudici hanno dunque accolto la richiesta, formulata dalla procura generale della Cassazione, di applicare all’ex presidente dell’Anm ed ex togato del Csm la sanzione massima prevista. Il collegio della sezione disciplinare lo ha ritenuto responsabile di tutti gli addebiti contestati. Palamara: "Ricorrerò alla Corte europea dei diritti dell'uomo"

alternate text

Caos procure, Palamara: "Questo Csm non è imparziale"

L'ex consigliere con una memoria chiede la rimessione del giudizio alla Sezione Disciplinare della prossima consiliatura: "Sollevo questione costituzionale, sia garantita possibilità rimessione giudizio. Da membri Csm reiterate prese posizione su indagine"’

alternate text

Palamara: "Io in politica? Strade della vita sono impensabili"

"Io in politica? Le strade della vita sono impensabili, ora sono concentrato sulla mia difesa, l'obiettivo adesso è chiarire e ripristinare verità dei fatti, dimostrare tutto quello su cui si sta investigando. Altri magistrati lo hanno fatto". Così il magistrato Luca Palamara nel corso dell'intervista con il direttore del giornale online Giulio Gambino durante la terza serata del TpiFest!

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza