cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 08:44
Temi caldi

pandemia di Covid

alternate text

De Lorenzo (F.A.V.O.): “Settore oncologico deve superare con urgenza ritardi causati dal covid”

“Serve superare i ritardi che la pandemia di covid ha determinato, sopratutto per quanto riguarda gli screening oncologici e gli interventi chirurgici”. Queste le dichiarazioni di Francesco De Lorenzo, Presidente di F.A.V.O., a margine della presentazione del 14° Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, che ha aperto i lavori legati alla XVII Giornata Nazionale per Malato Oncologico a Roma.

Farmaci, al via raccolta contro povertà sanitaria: con Covid +37% richieste aiuto

Durerà una settimana, da domani 8 febbraio a lunedì 14, la Giornata di raccolta del farmaco (Grf) promossa da Fondazione Banco farmaceutico Onlus per il contrasto della povertà sanitaria: un'emergenza che per la pandemia di Covid-19 si è aggravata, con un aumento di oltre il 37% delle richieste d'aiuto registrate l'anno scorso in Italia. In una delle 5mila farmacie che lungo tutta la Penisola aderiranno all'iniziativa, sarà possibile donare uno o più medicinali da banco che saranno consegnati a q...

Un'App per chi soffre di epilessia, geolocalizza in caso di crisi

Si chiama 'LepsiApp', è dedicata alle persone che soffrono di epilessia e ha una particolarità strategica in caso di crisi convulsiva: E' in grado di geolocalizzare il paziente e allertare il caregiver in tempo reale. A lanciare questo strumento in Italia è Neuraxpharm, gruppo farmaceutico che si occupa di trattamenti per il Sistema nervoso centrale (Snc). L'App arriva in un momento non facile con la pandemia di Covid che continua e che ha in questi 2 anni complicato la comunicazione tra pazienti...

Studio su vaccino Covid spray, protezione rapida e prolungata

Il vaccino anti-Covid spray nasale "offre una protezione rapida e prolungata" e "potrà essere di importante aiuto per combattere la pandemia di Covid-19 in corso, compensando i limiti degli attuali vaccini intramuscolari, in particolare all'inizio di un'epidemia". Così un team di ricercatori cinesi in uno studio in pre-pubblicazione sul sito 'BioRxiv''.

Aifa, causa Covid consumi farmaci in calo tra gli over 65, 'impatto devastante'

La pandemia di Covid-19 si è abbattuta sull'Italia - primo Paese occidentale ad essere colpito in modo massivo - come uno tsunami nei primi mesi più bui. Soprattutto a Nord. E "le conseguenze in termini di ospedalizzazione e mortalità sono state devastanti in particolare per gli anziani". Le persone con età superiore a 65 anni costituiscono il 20% del totale dei soggetti infettati da Sars-CoV-2, ma il 91,1% dei decessi (secondo dati aggiornati al 15 settembre). L'andamento del consumo dei farmaci...

Usa e Ue lanciano task force congiunta per vaccini e cure

"Mettere fine alla pandemia di Covid attraverso la cooperazione globale è la nostra principale priorità: la cooperazione comprende sforzi per facilitare la produzione e la catena di distribuzione di vaccini e cure". E' questo l'obiettvo della taskforce congiunta lanciata oggi da Stati Uniti e Commissione Europea, secondo quanto si legge in una dichiarazione congiunta diffusa dopo il vertice per la lotta al Covid organizzato oggi dalla Casa Bianca.

alternate text

Nel primo semestre 2021 ŠKODA Auto aumenta l’utile operativo e il fatturato

Nello scenario delle attuali sfide poste dalla pandemia di COVID-19 e dalla carenza di semiconduttori, durante il primo semestre ŠKODA Auto ha aumentato le consegne di veicoli di più di un quinto rispetto allo scorso anno. L’Azienda ha mostrato una crescita particolarmente forte nelle consegne in Russia (+54,3%), India (+31,2%), Europa Orientale (+35,0%) ed Europa Occidentale (+30,9%).

alternate text

Staminali, calo donazioni per Covid e 25% iscritti a Registro rinuncia

"La pandemia di Covid-19 ha messo duramente in crisi la rete donazionale e trapiantologica ed è fondamentale, per dare opportunità di cura a chi attende il trapianto, incrementare le donazioni italiane". Ne vuole fare la missione del suo mandato Alberto Bosi, neo presidente della Federazione italiana Associazioni donatori di cellule staminali ematopoietiche (Adoces), che annuncia due progetti per rafforzare all'interno delle famiglie la convinzione di quanto sia importante per esempio il gesto di...

alternate text

Salute, esperti: "Con Covid aiuto psicologico e fisioterapia online a pazienti emofilia"

"La pandemia di Covid-19, e la conseguente inattività fisica, hanno influito sulla vita dei nostri pazienti. Tuttavia, nonostante le difficoltà, come team poli-specialistico (ematologo, ortopedico, personale infermieristico, fisioterapista, counselor, case manager) abbiamo educato i pazienti al movimento. Anche grazie ad 'Articoliamo' abbiamo raggiunto i pazienti a casa, con video e dirette su varie piattaforme digitali con le quali hanno potuto seguire sessioni di fisioterapia". Lo ha detto Elen...

alternate text

Emofilici sedentari causa Covid, articolazioni a rischio

Articolazioni a rischio per le persone con emofilia. Complice la pandemia di Covid-19, fra i pazienti che convivono con la malattia rara di origine genetica legata a un difetto della coagulazione del sangue è aumentata la sedentarietà. L'attività fisica si è ridotta o azzerata, con pericoli per la salute articolare. E' quanto emerge da un'indagine commissionata da Sobi, azienda che con il patrocinio di FedEmo (Federazione Associazioni emofilici) promuove la campagna 'Articoliamo'.

alternate text

Vendite globali Lexus -6% nel 2020 a 718.715 auto

Lexus ha chiuso il 2020 con vendite globali per 718.715 auto (-6% rispetto al 2019). Mentre le consegne nella prima metà dell'anno hanno risentito della pandemia di Covid-19, facendo registrare un calo del 16% rispetto al primo semestre 2019, le vendite di luglio-dicembre sono aumentate del 2%. Per area regione le vendite annuali di Lexus in Cina hanno segnato un massimo storico (223.650, + 11%). In Europa il brand ha venduto 70.814 veicoli raggiungendo una market share nel mercato premium del 2,...

alternate text

Il Covid non ha fermato la generosità dei donatori di sangue

La pandemia di Covid-19 non ha fermato la generosità dei donatori di sangue che, dopo un momento iniziale di paura a marzo, con una lieve flessione di donazioni, hanno continuato a donare, garantendo un farmaco salvavita a molti pazienti, tra i quali talassemici e persone con l'anemia falciforme. Lo hanno ricordato i rappresentati dell'Avis alla presentazione online della campagna 'Blood Artists' - promossa da Novartis insieme ad Avis e alle associazioni dei pazienti - che si rivolge a tutta la p...

alternate text

Covid, Fmi: rischio crisi debito globale

Fondo monetario internazionale: "Rapporto debito/Pil fino al 20% per economie avanzate. Aumento allarmante. Finora crisi evitata grazie anche a banche centrali, ma non basta più"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza