cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 23:03
Temi caldi

peschereccio

Libia, figlio comandante ferito: "Non abbiamo notizie, siamo preoccupati"

"Non sappiamo niente, non abbiamo notizie. Siamo preoccupati". A parlare con l'Adnkronos è Alessandro Giacalone, il figlio del comandante del peschereccio Aliseo, rimasto ferito dagli spari della Guardia costiera libica. A Mazara del Vallo sono momenti concitati in questo momento. Le notizie che arrivano sono piuttosto frammentarie.

alternate text

Un pescatore: "Abbandonato dal mio peschereccio, minacciavano di tagliarmi la gola"

(dall'inviata Elvira Terranova) - “Sono stato abbandonato dal mio comandante che è scappato con il peschereccio, neanche un padre abbandona un figlio e lui lo ha fatto. Non lo posso perdonare. Subito dopo sono stato picchiato dai militari libici, che mi hanno dato schiaffi, calci, ginocchiate. E mi minacciavano di tagliarmi la gola. E le gambe. È stato terribile. Ho avuto paura di non rivedere più la mia famiglia. È stato un incubo durato più di tre mesi”. Bernardo Salvo, uno dei pescatori libera...

alternate text

Croazia, sequestrato peschereccio italiano

Il sequestro a 55 miglia a nord di Vieste da parte di motovedette croate: l'accusa è di attività di pesca all'interno delle acque nazionali. L'armatore all'Adnkronos: "Sconfinamento accidentale"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza