cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

piazza affari

alternate text

Borsa: Piazza Affari top performer d’Europa

Chiusura decisamente positiva per il listino di Milano, il migliore del vecchio continente, grazie ai progressi dal fronte vaccini ed all’avvio del processo di transizione negli Stati Uniti. A Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha evidenziato un +0,72% a 22.303,58 punti, in particolare evidenza i titoli del risparmio gestito, con il +2,32% di Banca Generali, il +3,29% di Azimut Holding, il +1,48% di FinecoBank ed il +2,63% di Banca Mediolanum.

alternate text

Borsa: Milano in forte rialzo, titoli oil in evidenza

L’avvio della transizione Trump-Biden (che avrebbe scelto Janet Yellen, ex n.1 della Federal Reserve, per la carica di Segretario al Tesoro) e l’arrivo dei vaccini, oggi hanno permesso alle borse europee di chiudere in solido territorio positivo. A Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha segnato un +2,04% a 22.145,06 punti, l’ottimismo si è riversato sui titoli del comparto oil, favoriti dalla terza seduta consecutiva del Brent, e sui bancari.

alternate text

Borsa: Banche sempre protagoniste a Piazza Affari

Avvio di settimana in parità per le borse europee, sostenute nella prima parte dall’andamento di un comparto energetico rinfrancato dalle notizie in arrivo dai vaccini, oggi è stata la volta di AstraZeneca, e dai titoli bancari. A Piazza Affari, dove il Ftse Mib si è fermato a 21.701,79 punti (-0,02%), la notizia del giorno è rappresentata dall’offerta pubblica di acquisto totalitaria lanciata dal Credit Agricole Italia su Creval (+23,73% a 10,758 euro). L’offerta prevede un corrispettivo in dena...

alternate text

Borsa: il risiko bancario spinge Piazza Affari, Ftse Mib a +0,79%

Chiusura di settimana in positivo per le borse europee, spinte dalla notizia che Pfizer e BioNTech oggi depositeranno la richiesta per l'autorizzazione all'uso di emergenza per il vaccino sperimentale. Se le tempistiche dovessero essere rispettate, il vaccino potrebbe essere disponibile per le persone a più alto rischio già dalla metà di dicembre.

alternate text

Borsa: Milano chiude positiva, banche in evidenza

La sfida tra l’entusiasmo per l’arrivo dei vaccini e l’incremento dei contagi anche oggi si è risolta a favore del primo che, dalla sua parte, ha l’enorme mole di stimoli monetari e fiscali messi in campo da governi e banche centrali delle principali economie. A Milano il Ftse Mib si è così fermato a 21.622,66 punti, +0,88% sul dato precedente, e lo spread, grazie alla discesa del nostro decennale sotto quota 0,6% (0,574%), si è confermato a 116 punti base.

alternate text

Resiste a Milano la borsa del grano

Una borsa che funziona incontrandosi fisicamente e stringendosi la mano per vendere e comprare commodities agroalimentari.  Si trova a Milano e nonostante Coronavirus, lockdown, zone rosse e ordinanze continua ogni settimana a fornire prezzi e quotazioni

alternate text

Borsa: Milano recupera e chiude in positivo

Dopo una prima parte all’insegna della prudenza, e delle prese di beneficio dopo l’annuncio del nuovo vaccino da parte della statunitense Moderna, il listino di Piazza Affari ha recuperato terreno chiudendo a ridosso dei 21.500 punti. Indicazioni sostanzialmente positive anche quelle arrivate dallo spread, confermatosi a 115 punti base.

alternate text

Vaccino Moderna, borse europee accelerano: Milano +2,4%

Le Borse europee accelerano dopo i dati preliminari sul vaccino Moderna, efficace al 94,5%. La piazza finanziaria di Milano avanza velocemente e guadagna il 2,4% a metà seduta, la Borsa di Parigi segna +2,4%, Madrid +3,8%. Francoforte avanza dell'1,3%.

alternate text

Borsa: Milano chiude positiva, Btp Futura in evidenza

Nonostante il continuo aumento dei contagi, l’andamento dei conti societari e le notizie relative il vaccino (oltre a Pfizer, sono 10 i prototipi che hanno già raggiunto l’ultima fase prima dell’approvazione) sostengono l’andamento delle borse europee in chiusura di settimana. A Milano il Ftse Mib si è fermato a 20.903,58 punti, +0,41% sul dato precedente, mentre lo spread con i titoli tedeschi si è confermato a 118 punti base.

alternate text

Borsa: Milano chiude negativa, tonfo per Pirelli

Messo temporaneamente da parte l’entusiasmo per un vaccino (che potrebbe tornare in corrispondenza dei nuovi annunci da parte delle altre società coinvolte nella ricerca di una cura per il Coronavirus), ed alla luce dei forti guadagni registrati nelle ultime sedute, i listini europei hanno chiuso la seduta con il segno meno.

alternate text

Borsa: Milano in positivo, trimestrale spinge Ferragamo e Terna

L’effetto vaccini continua a spingere al rialzo le borse europee. Segno più per Piazza Affari che, come del resto anche gli altri listini europei, ha continuato a beneficiare dell’ottimismo innescato dall’annuncio sul vaccino fatto dalla statunitense Pfizer. “La sola prospettiva di aver scoperto un vaccino efficace potrebbe aiutare a sbloccare immediatamente le decisioni di investimento e di consumo prima ancora che sia disponibile sul mercato, il che è molto incoraggiante”, ha commentato Sylvain...

alternate text

Borsa: Milano chiude positiva, bene Btp Futura

Piazza Affari chiude sopra la parità il day-after i rally innescati dall’annuncio da parte della statunitense Pfizer di un vaccino anti-Covid dichiarato efficace al 90 per cento. Rispetto alle altre piazze europee, il mercato milanese, dove i Ftse Mib ha chiuso a 20.851,58 punti (+0,49%), ha dovuto fare i conti con la debolezza del comparto industriale e delle utilities.

alternate text

Borsa: Piazza Affari spicca il volo dopo l’annuncio di Pfizer

Festa grande sui listini azionari globali dopo che il presidente di Pfizer Albert Bourla ha annunciato che il vaccino contro il Coronavirus, realizzato con la tedesca BioNTech, è efficace al 90% (le stime erano per tasso al 60-75%). Il prossimo passo è ora rappresentato dall'analisi dei dati sulla sicurezza e dall'autorizzazione delle agenzie regolatorie. Il via libera alla messa in commercio dovrebbe arrivare prima negli Usa e poi, a stretto giro, anche in Europa. Le prime 50 milioni di dosi dov...

alternate text

Borsa: Piazza Affari chiude debole una settimana da record

Quando ormai la vittoria di Biden nelle elezioni statunitensi si fa sempre più probabile, le borse europee chiudono la settimana poco mosse dopo i rally registrati nelle ultime sedute. Dai dati macroeconomici più importanti del mese, quelli relativi l’andamento del mercato del lavoro statunitense, sono emerse indicazioni migliori delle stime.

alternate text

Borsa: Piazza Affari sale con Biden, indicazioni positive dalle trimestrali

Il vantaggio di Biden, al momento lo sfidante è a 264 collegi sui 270 necessari per trasferirsi alla Casa Bianca, spinge le borse europee. Anche se probabilmente avrebbero motivi per festeggiare anche la conferma di Trump, i mercati da sempre preferiscono il certo all’incerto, l’affermazione del candidato democratico potrebbe portare a nuovi massici piani di spesa.

alternate text

Borsa: Denaro a Piazza Affari, bene Intesa Sanpaolo dopo i conti

Anche se potrebbe realizzarsi lo scenario da tutti temuto, un risultato incerto, il vantaggio di Biden spinge le piazze finanziarie globali. Il quadro che finora arriva dalle elezioni statunitensi presenta una sola certezza: una schiacciante vittoria di uno dei due contendenti, ad essere favorito era il democratico, non si realizzerà.

alternate text

Borsa: Milano chiude l'ottava in rialzo, Banco Bpm sotto i riflettori

Grazie ad un miglioramento nella seconda parte, le borse europee hanno chiuso in parità una settimana da incubo. A livello europeo, l’Euro Stoxx 50 nelle ultime cinque sedute ha perso il 7,5 per cento mentre a Piazza Affari il paniere delle blue chip tra lunedì e venerdì è sceso di 7 punti percentuali. Nonostante la correzione e le indicazioni positive arrivate dai conti societari, l’incertezza sui listini resta elevata.

alternate text

Borsa: il lockdown 2 fa sprofondare Piazza Affari

Giornata da dimenticare per l’azionario europeo. Il netto incremento dei contagi in tutta Europa sta facendo tornare lo spettro dei lockdown di marzo: questa sera il presidente francese Macron potrebbe annunciare nuove chiusure, in Germania starebbero per essere varate misure di contenimento “light” e nel nostro Paese il prossimo passo potrebbe essere l’istituzione di zone rosse.

alternate text

Borsa: Piazza Affari chiude piatta, Pirelli ed Fca in evidenza

Seduta altalenante per le borse europee che, dopo un tentativo di recupero a metà seduta, hanno chiuso con il segno meno anche in scia dell’avvio negativo di Wall Street. Tra le altre cause che hanno favorito la cautela troviamo il boom dei contagi in Europa, le tensioni legate alla Brexit e quelle relative il nuovo piano di stimoli da parte delle autorità statunitensi.

alternate text

Borsa: Milano in rosso -2,03%, energetici sotto attacco

Tornano le vendite sui listini europei. Chiusura con il segno meno per le borse del Vecchio Continente in scia dell’approvazione di nuove misure di contenimento della pandemia. A peggiorare l’umore degli operatori è arrivato il monito del Fondo monetario internazionale che, nel suo ultimo report sull’Europa, ha evidenziato un “outlook eccezionalmente incerto” a causa della pandemia a cui si aggiunge lo spauracchio di una Brexit senza accordo, “che aggiungerebbe un altro choc potenzialmente consid...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza