cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

piccole e medie imprese

alternate text

Imprese, con la Visura in inglese della Camera di commercio una marcia in più anche per le Pmi

Il 2021 si conferma un anno di successi, non solo sportivi ma anche imprenditoriali. Lo testimoniano i recenti dati Istat sull’andamento dell’export italiano che nel primo semestre di quest’anno sta registrando un andamento eccezionale: +24,2% su base tendenziale, in valore assoluto meglio del 2019). Performance straordinarie che trovano conferma anche nelle stime di crescita del Pil che sembra attestarsi intorno al 6% nel 2021. Con rosee prospettive per il futuro. Per l’Economist nel 2022 il Pil...

alternate text

Leasing: Italia meglio di Francia, Germania e Stati Uniti

Milano torna ad ospitare Lease 2021, il salone del leasing che in questa edizione analizza la ripartenza del Paese e mostra dati che fanno guardare al futuro dell’Italia con ottimismo. “Sono emersi dei numeri molto importanti sulla nostra economia e sulla ripresa del nostro Paese rispetto ai principali paesi europei. L'Italia nei primi mesi del 2021 è cresciuta più della Francia, della Germania e degli Stati Uniti con una previsione del 6% di chiusura d'anno che ci fa decisamente ben sperare” spi...

alternate text

Pmi, Mescieri (Assilea): "Sempre al fianco della spina dorsale del Paese"

“Quest'anno l'obiettivo fondamentale del Salone è quello di consentire all’Assilea, l'associazione nazionale di categoria delle società di leasing, di intrattenere operatori e stakeholders su temi di attualità e di grande interesse per l'industria del leasing. L'obiettivo è quello di lanciare messaggi chiari e forti a favore della spina dorsale del paese rappresentata da artigiani e piccole e medie imprese”. Queste le parole di Carlo Mescieri, presidente di Assilea, a margine della tavola rotonda...

alternate text

Albergatori romani: "Nessun cambio di passo, senza aiuti imprese falliranno"

Gli albergatori romani tornano a far sentire la propria voce manifestando disappunto e delusione all'indomani dell'uscita del decreto Sostegni. "Cambiato il nome, passando da 'ristori' a 'sostegni', la sostanza resta la stessa. Ci saremmo infatti aspettati che le nuove misure avrebbero davvero 'sostenuto' le aziende alberghiere, soprattutto dopo un anno di inattività, il che non è avvenuto. Dov'è il cambio di passo tra governo Draghi e Conte? Anche stavolta, a seguito di grandi dichiarazioni d'in...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza