cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 01:02
Temi caldi

pisa

alternate text

La ricerca dell'Università di Pisa in 13 progetti finanziati

Transizione ecologica in agricoltura, intelligenza artificiale, mobilità sostenibile, big data e calcolo quantistico, scenari energetici del futuro e life sciences sono solo alcuni dei temi al centro dei 13 progetti in cui è coinvolta l’Università di Pisa finanziati con i fondi del Pnrr – il Piano nazionale di ripresa e resilienza “Italia domani” – per un totale di circa 42 milioni di euro.

alternate text

Takeda Italia, investimenti per oltre 270 mln di euro in 5 anni negli stabilimenti di Rieti e Pisa

Takeda ha presentato a Roma il nuovo piano di investimenti 2021-2025 da oltre 270   milioni di euro che riguarderà principalmente i due stabilimenti di Pisa e Rieti. Attiva da oltre 240 anni in più di 80 paesi, con circa 47.000 dipendenti nel mondo e oltre 1.100 in Italia, l’azienda biofarmaceutica giapponese ha deciso di consolidare ulteriormente la produzione di farmaci plasmaderivati. 

alternate text

Scuola Sant'Anna di Pisa, dal 7 marzo le attività di orientamento

Iniziano lunedì 7 marzo le attività di orientamento della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, per accompagnare le studentesse e gli studenti in un percorso ideale che affronta sia la sfida della scelta universitaria sia quella della preparazione del concorso di ammissione per uno dei migliori giovani atenei al mondo, primo in Italia e 14esimo al mondo, come ha confermato il recente ranking diffuso da THE - Times Higher Education.

alternate text

Studio, la plasticità del cervello parte dal microbiota intestinale

Il microbiota intestinale - conosciuto da tutti come microflora intestinale - svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel mantenimento della funzione del sistema immunitario e nella regolazione del peso corporeo. Nuovi studi suggeriscono che il microbiota potrebbe essere coinvolto anche nella via di comunicazione tra centro e periferia chiamata asse intestino-cervello, modulando le funzioni cerebrali e infine il nostro comportamento.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza