cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 19:28
Temi caldi

poliziotto

alternate text

Palestinese e siriano pestati vicino a Ghetto Roma, avevano bandiera Palestina, indagini

Mentre iniziava la manifestazione di solidarietà per Israele, indetta dalla Comunità Ebraica all'indomani delle tensioni a Gerusalemme, intorno alle 18 di ieri i poliziotti impegnati nel servizio di ordine pubblico al Ghetto di Roma intervenivano al ponte dei Quattro Capi, all'Isola Tiberina, dove era stata segnalata una aggressione ai danni di alcuni ragazzi con delle bandiere. Come apprende l'Adnkronos, sul posto solo due giovanissimi agitati e con ecchimosi evidenti al volto, uno dei quali str...

alternate text

Le lacrime del poliziotto: "Mai indottrinato il pentito Scarantino"

(Dall'inviata Elvira Terranova) - Ribadisce con forza, fino quasi a gridarlo tra le lacrime, di non avere mai indottrinato l'ex pentito Vincenzo Scarantino prima degli interrogatori. Di non avere "mai dato" all'ex picciotto della Guadagna "dei suggerimenti" o "di avere scritto appunti sui verbali". E di "non avere mai indagato sulla strage di Via D'Amelio". Anche se non esclude, tra qualche 'non ricordo', che alcuni appunti sui verbali potrebbero essere suoi. Una deposizione fiume, a tratti dramm...

alternate text

Usa, Trump paragona violenze polizia a giocatori golf

Donald Trump paragona gli agenti di polizia che fanno un uso eccessivo della forza ai giocatori di golf che "vanno in palla" e sbagliano il tiro in buca. Durante un'intervista rilasciata a Fox News a poche ore dalla visita a Kenosha, nel Wisconsin, dove l'afroamericano Jacob Blake è stato colpito sette volte alla schiena da agenti di polizia, Trump ha detto: "Vanno in palla. Come in una partita a golf, sbagliano un tiro di un metro".

alternate text

Taranto, 100 migranti arrivati all'hotspot. Arrestato un tunisino

Un tunisino di 31 anni, M.M.N., ospite dell'hotspot, il centro di accoglienza temporanea a Taranto, dove nelle ultime ore sono arrivati 100 migranti, è stato arrestato da agenti della Questura di Taranto (Ufficio Immigrazione, Squadra Mobile e Digos). Nonostante fosse destinatario di un provvedimento di respingimento emesso dal questore di Palermo nello scorso settembre 2019 e riaccompagnato alla nazione di provenienza, ha fatto, illecitamente, reingresso in Italia.

alternate text

Milano, spacciava in monopattino. Arrestato insieme al complice

Arrestati dagli agenti della polizia ferroviaria di Milano un cittadino del Gambia di 24 anni ed un cittadino francese di 38 anni per possesso di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. I due agenti, in abiti civili, durante un servizio antiborseggio nel passante di Milano Repubblica, hanno notato un uomo che, a bordo in un monopattino, si guardava ripetutamente attorno, destando sospetti. Fermato per un controllo è stato trovato in possesso di quattro involucri contenenti circa quattro g...

alternate text

Bari, lite condominiale tra due donne finisce a coltellate

Si sono accoltellate a vicenda durante un furibondo litigio condominiale, per fortuna riportando ferite lievi. E' accaduto in via Glomerelli, a Bari, dove gli agenti della Volante di zona sono intervenuti per una furiosa lite tra due donne, giunte alle vie di fatto. Entrambe hanno riportato lesioni lievi alle braccia. Un'arma da taglio è stata rinvenuta dai poliziotti e sequestrata e una delle due donne, 44 anni, è stata deferita in stato di libertà per lesioni aggravate.

alternate text

Migranti: poliziotto schiaffeggia tunisino 'Tu sei ospite e devi rispettare la legge', indagato

(di Elvira Terranova) - "Tu qui sei l'ospite e devi rispettare la legge, adesso devi dare uno schiaffo a lui. Così glielo devi dare. Fai l'uomo!". A gridare contro un giovane immigrato tunisino e a schiaffeggiarlo è un poliziotto in servizio nel centro di accoglienza di Agrigento. Che adesso è indagato dalla Procura agrigentina per abuso di mezzi di correzione. Ma la sua posizione si potrebbe presto ulteriormente aggravare. I due giovani tunisini, sbarcati nei giorni scorsi in Sicilia e posti in ...

alternate text

Coronavirus: 513 i poliziotti positivi in tutta Italia, dato in crescita

Sono 513 gli operatori della Polizia di Stato positivi al Covid-19 in tutta Italia. Il dato, aggiornato a oggi, è superiore - seppur di poco - rispetto a quello di tre settimane fa quando erano 508 e in crescita nel Lazio, in Toscana, nelle Marche e in Sicilia. In calo di quattro unità solo il dato dell'Emilia Romagna, per il resto i numeri sono invariati ovunque. Cresce, di contro, il numero di poliziotti che hanno ultimato la quarantena: 1711 quelli che avevano manifestazioni cliniche sospette,...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza