cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 00:03
Temi caldi

polmonite

Covid, contratto Ue con Gilead per antivirale remdesivir

Hera, l'autorità per la preparazione e la risposta alle emergenze sanitarie della Commissione europea, ha firmato un contratto quadro congiunto con la casa farmaceutica californiana Gilead per la fornitura di remdesivir (Veklury*), trattamento antivirale per i malati di Covid-19. E' il secondo contratto quadro per questa terapia: il primo è scaduto nell'aprile 2022. All'acquisto congiunto partecipano 22 Stati membri, che possono acquistare 2,25 milioni di fiale.

Vaccini, Aifa autorizza primo anti-pneumococco coniugato 20-valente

Contro la malattia invasiva e polmonite pneumococcica negli adulti di età pari o superiore ai 18 anni, l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in continuità con le decisioni europee, ha autorizzato l’immissione in commercio di Apexxnar*, il primo vaccino pneumococcico coniugato 20-valente. Il prodotto, sviluppato da Pfizer contiene i 20 sierotipi responsabili della maggior parte delle polmoniti che, insieme ad altre malattie respiratorie, costituiscono la terza causa di morte in Europa in età adul...

alternate text

Ok dell'Ema al vaccino pneumococcico 20-valente di Pfizer negli over 18

Via libera dell'Agenzia europea del farmaco Ema al vaccino pneumococcico coniugato 20-valente Apexxnar* di Pfizer. Lo annuncia l'azienda farmaceutica americana, spiegando che il prodotto è stato approvato come immunizzazione attiva per la prevenzione della malattia invasiva e della polmonite causate dallo Streptococcus pneumoniae nelle persone di età pari o superiore ai 18 anni. L'autorizzazione è valida in tutti i 27 Stati membri Ue, oltre che in Islanda, Lichtenstein e Norvegia. Il vaccino è gi...

alternate text

Msd, ok Ue ad vaccino anti-pneumococcico 15-valente in over 18

Via libera della Commissione Europea al vaccino coniugato anti-pneumococcico 15-valente Vaxneuvance* di Msd per la prevenzione delle malattie invasive e delle polmoniti causate da Streptococcus pneumoniae in persone di età pari o superiore ai 18 anni. In virtù dell'approvazione, il prodotto potrà essere commercializzato in tutti i 27 Stati membri dell'Unione Europea più Islanda, Norvegia e Liechtenstein.

Segni polmonite da Covid dopo 6 mesi, lo studio

La polmonite da Covid lascia i suoi segni a 6 mesi di distanza "in una percentuale considerevole" di pazienti. E' uno dei dati emersi sul tema coronavirus da un progetto di monitoraggio post-dimissioni guidato dall'Unità operativa complessa di Pneumologia dell'ospedale San Gerardo di Monza, in collaborazione con l'università degli Studi di Milano-Bicocca. La ricerca ha coinvolto 7 centri lombardi (oltre al San Gerardo, gli Spedali Civili di Brescia, l'ospedale 'G. Salvini' di Garbagnate Milanese,...

alternate text

Coronavirus, Aipo e Fimmg: "Nac, vitamina C e D aiuto per pazienti"

"Recentemente, numerosi articoli hanno ipotizzato un ruolo dello stress ossidativo nel processo infiammatorio delle polmoniti virali e nelle polmoniti da Covid-19; a tal fine, sono in corso studi controllati per dimostrare questa ipotesi. Disponiamo invece di studi condotti sulle polmoniti batteriche, dove l'associazione tra antibiotico e la N-acetilcisteina (Nac) ha dimostrato di migliorare il decorso clinico dei pazienti proprio grazie all'effetto antiossidante della Nac, che è in grado di modu...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza