cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 05:31
Temi caldi

processo penale

alternate text

Depistaggio Borsellino: "Scarantino calunniatore", a luglio la sentenza

(dall'inviata Elvira Terranova) - Il falso pentito Vincenzo Scarantino è "un calunniatore" che "non è mai stato indottrinato" né "dai poliziotti né dai magistrati". E' ancora l'ex pentito, che aveva accusato falsamente degli innocenti della strage di Via d'Amelio, al centro dell'arringa difensiva dell'avvocato Giuseppe Panepinto, legale di Mario Bo, uno dei tre poliziotti accusati di concorso in calunnia aggravata nel processo per il depistaggio sulla strage Borsellino. Gli altri due imputati son...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza