cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 14:30
Temi caldi

processo

alternate text

Torna su 7Gold il Processo, l'uomo-mercato sarà Paolo Bargiggia

Dal 15 agosto alle 20.45 torna su 7Gold il Processo, storica trasmissione del lunedì condotta da Maurizio Biscardi (figlio del grande Aldo) in coppia con Francesca Barbara Ovieni. Tra le novità che contribuiranno a rendere ancora più appassionante un appuntamento di successo, divenuto negli anni imperdibile per gli amanti del calcio, c’è l’arrivo a 7Gold di Paolo Bargiggia, giornalista ex-Mediaset, tra i pionieri del calciomercato tv in Italia. A lui sarà affidato il compito di informare i telesp...

alternate text

Trump, la bozza del tweet mai pubblicato: "Marciate su Capitol Hill"

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe volontariamente incitato gli atti di violenza alla Casa Bianca del 6 gennaio 2021: è quanto ha rivelato un ex impiegato del social network addetto alla moderazione dei contenuti in una testimonianza al Congresso USA resa nota martedì. L'impiegato, la cui identità è anonima, ha preso ad esempio specifico un tweet del 19 dicembre 2020 nel quale incoraggia i protestanti a recarsi al Campidoglio di Washington. "Siateci. Sarà una bolgia", scriveva...

alternate text

Francia, Abdeslam: "Non sono un assassino"

Così l'unico sopravvissuto del gruppo in azione il 13 novembre 2015 a Parigi, nella dichiarazione a conclusione del processo durato 10 mesi. La procura ha chiesto la sua condanna all'ergastolo. Mercoledì la sentenza

alternate text

Caso Biot, nessun segreto di Stato: documenti saranno acquisiti a processo

Nessun segreto di Stato sui documenti, anche quelli classificati, riguardanti il processo a Walter Biot, l'ufficiale della Marina militare italiana arrestato nel marzo dell’anno scorso e accusato di aver dato documenti Nato ad un funzionario dell'ambasciata russa. I documenti saranno acquisiti dai giudici della Corte di assise di Roma dove si sta svolgendo il processo a porte chiuse e i giudici hanno fissato un rinvio al 15 settembre per dare tempo alla Procura di depositare gli atti e i document...

alternate text

Omicidio Ciatti, padre Niccolo': "Cerchiamo giustizia vera, indagini fatte in Italia serie"

"Noi cerchiamo giustizia, una giustizia vera e seria. Credo che sia molto importante velocizzare questo procedimento. Le indagini fatte in Italia sono state serie e potrebbero portare a una condanna giusta". Così al termine dell'udienza davanti alla Terza Corte di Assise di Roma Luigi Ciatti, padre di Niccolò, il 21enne di Scandicci pestato a morte la notte tra l'11 e il 12 agosto del 2017 in una discoteca di Lloret de Mar, in Spagna, dove si trovava in vacanza con un gruppo di amici.

alternate text

Depistaggio Borsellino, poliziotto imputato: "Sempre fatto il mio dovere"

"Sono assolutamente estraneo ai fatti che mi vengono contestati in questo processo, che già mi ha procurato non pochi danni fisici e morali. La mia unica responsabilità, se tale si può considerare, è di avere sempre svolto i miei doveri istituzionali con la massima dedizione e con la piena osservanza delle leggi, alle quali ho prestato giuramento di fedeltà al momento del mio ingresso nell'Amministrazione". Sono le parole di Mario Bo, ex dirigente della Squadra mobile di Trieste, uno dei tre impu...

alternate text

Depistaggio Borsellino, la prima volta del figlio Manfredi in aula

(dall'inviata Elvira Terranova) - Manfredi Borsellino arriva in aula poco dopo le due del pomeriggio, accompagnato da un amico. Per la prima volta nella sua vita, il figlio del giudice Paolo Borsellino, partecipa al processo sul depistaggio sulla strage di via D'Amelio che vede alla sbarra tre poliziotti, Mario Bo, Michele Ribaudo e Fabrizio Mattei, tutti accusati di concorso in calunnia aggravata dall'avere favorito Cosa nostra. Manfredi Borsellino, vicequestore aggiunto della Polizia di Stato, ...

**Mps: Associazione Pietraserena, 'sentenza sconvolgente, colpo di spugna offensivo**

Una sentenza "sconvolgente", un "colpo di spugna offensivo nei confronti dei dipendenti della banca, dei risparmiatori che hanno perso dei capitali e del territorio di Siena che si è visto depauperare una ricchezza costruita nei secoli". Romolo Semplici, rappresentante dell’Associazione Pietraserena di Siena, commenta così all'Adnkronos la sentenza della Corte d'Appello di Milano che ha assolto tutti gli imputati, dall'ex presidente di Mps Giuseppe Mussari all'ex dg Antonio Vigni fino alle banche...

alternate text

Q8 Top employer Italia 2022

L'azienda, per il secondo anno consecutivo, la certificazione Top Employer Italia per l’anno 2022, riconoscendo la qualità delle relazioni e dei processi che vivono nella qualità di Q8. 

alternate text

Q8 Top employer Italia 2022

L'azienda, per il secondo anno consecutivo, la certificazione Top Employer Italia per l’anno 2022, riconoscendo la qualità delle relazioni e dei processi che vivono nella qualità di Q8.

alternate text

Processo appello Montante, al via la requisitoria

(dall'inviata Elvira Terranova) - Antonello Montante non c'è. E' rimasto a casa, ad Asti, dove ha l'obbligo di dimora, perché in quarantena dopo essere stato a contatto con un positivo al Covid. L'ex Presidente degli industriali, alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, favoreggiamento, rivelazione di segreto d'ufficio e accesso abusivo al sistema informatico, non è in aula ad ascoltare le parole del sostituto procuratore generale Giuseppe Lombardo che parla del "Sis...

alternate text

Roma, truffe a risparmiatori: in 11 a processo

In undici a processo a Roma per una maxi truffa milionaria ai danni dei risparmiatori. Il gup Annalisa Marzano ha rinviato a giudizio Massimiliano Muzzi e altre dieci persone con le accuse, a vario titolo e a seconda delle posizioni, di associazione a delinquere, truffa, autoriciclaggio, ricettazione, ostacolo all’esercizio delle funzioni e delle autorità pubbliche di vigilanza. Muzzi, 49 anni, è già a processo a Roma per una truffa.

Ruby ter: motivazioni condanna pianista, 'Disse il falso per salvare rapporto con Berlusconi'

"Il netto contrasto, che è stato rilevato, tra le dichiarazioni testimoniali rese da Danilo Mariani", il pianista senese di molte serate nella Villa di Arcore di Silvio Berlusconi, "le circostanze emerse nell'ambito dei procedimenti milanesi, definiti con pronunce dotate della forza del giudicato, le quali hanno accertato la riconducibilità alla nozione di prostituzione delle prestazioni di intrattenimento, offerte dalle ospiti femminili delle serate di Arcore, nonché la decisione, quasi paradoss...

Derivati, Corte Conti Lazio: riparte processo a ex dirigenti Mef

Si è riaperto con un'udienza davanti alla sezione giurisdizionale della Corte dei Conti del Lazio presieduta da Tommaso Miele, il processo che vede imputati gli ex dg del Tesoro Vittorio Umberto Grilli e Domenico Siniscalco (poi ministri dell'Economia) e Vincenzo La Via e l'ex dirigente, Maria Cannata, ex responsabile del debito pubblico per un presunto danno da circa 3,9 miliardi di euro legato alla stipulazione di contratti in prodotti finanziari derivati con la banca Morgan Stanley.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza