cerca CERCA
Venerdì 07 Ottobre 2022
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

profughi Ucraina

Ucraina: console Milano, 'gente comincia a tornarci, riceviamo decine di avvisi al giorno'

"La gente incomincia a tornare in Ucraina. Non posso dire che questa sia una tendenza di ampia portata, ma esiste, perché le persone vogliono tornare il prima possibile". Lo ha fatto sapere all'Adnkronos il console generale d'Ucraina a Milano, Andrii Kartysh, precisando di non avere il numero preciso di quanti profughi sono rientrati in patria "perché non tutti ci avvisano, ma devo dire che riceviamo decine di avvisi al giorno da parte di chi sta per tornare o di chi pensa di farlo. Alcuni di col...

Ucraina: sindaco Tarcento, 'ci interessano profughi, ma vanno accolti in maniera degna'

"Non è vero che non ci interessano gli ucraini, ma come si può pretendere di impegnare un'amministrazione ad accoglierli in maniera non dignitosa?". Così all'Adnkronos il sindaco di Tarcento (Udine), Mauro Steccati, respinge le accuse di rifiutare i profughi mosse dalle opposizioni, dopo che in Consiglio comunale la maggioranza ha bocciato due mozioni che chiedevano di mettere a disposizione di chi scappa dalla guerra gli appartamenti comunali sfitti.

Ucraina: un mese di guerra, dai profughi agli aiuti, il lavoro incessante del Consolato di Milano

"Prima della guerra nel nord Italia legalmente vivevano 130 mila persone", oltre la metà dei cittadini ucraini residenti nella Penisola. Una proporzione che non è modificata dopo lo scoppio del conflitto: le persone in fuga cercano di raggiungere familiari o amici, concentrandosi principalmente "su quattro direttrici: Milano, Bologna, Napoli e Roma. Quindi la metà viene in Nord Italia", osserva il console generale d'Ucraina a Milano, Andrii Kartysh, in un'intervista all'Adnkronos in occasione del...

**Ucraina: console Milano, '75% registrazioni Nord Italia sono in Lombardia'**

"Ad ora abbiamo 8.730 nostri cittadini che si sono registrati tramite la pagina Facebook del Consolato in tutto il Nord Italia. Di questi, in particolare, il 75% circa sono in Lombardia". Lo ha fatto sapere il console generale d'Ucraina a Milano, Andrii Kartysh, all'Adnkronos, precisando che la registrazione per via telematica però "non è obbligatoria". L'ultimo dato rilasciato dal Ministero degli Interni italiano, infatti, è di 63.104 profughi arrivati dall'Ucraina, "quindi è chiaro - sottolinea...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza