cerca CERCA
Domenica 07 Marzo 2021
Aggiornato: 03:13
Temi caldi

psoriasi

alternate text

Bms, dati positivi da studio fase III su farmaco anti-psoriasi orale

Bristol Myers Squibb annuncia i risultati positivi del Poetyk Pso-2, il secondo studio registrativo di Fase 3 per la valutazione di deucravacitinib, un nuovo inibitore orale, selettivo della tirosin-chinasi 2 (Tyk2), per il trattamento dei pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave. Lo studio - riferisce una nota Bms - ha valutato deucravacitinib al dosaggio di 6 mg una volta al giorno e ha soddisfatto entrambi gli endpoint co-primari rispetto al placebo, con un numero significativamente...

alternate text

Psoriasi segna la pelle e la qualità della vita

Colpisce democraticamente sia uomini che donne, spesso nel fiore degli anni, irrompendo nella quotidianità dei pazienti, incidendo sulla loro qualità di vita. E' la psoriasi, croce di molti italiani. "Sulla base degli studi epidemiologici il 2-3% della popolazione soffre" di questa patologia, spiega all'Adnkronos Salute Maria Concetta Fargnoli, responsabile dell'Unità di dermatologia ospedale San Salvatore dell'Aquila, "ed è possibile stimare che l'80-90% presenti una forma lieve o moderata", due...

alternate text

Pazienti psoriasi: "Per noi malati è devastante perché si vede"

"Convivo con la psoriasi da 60 anni. Quando mi fu diagnosticata la malattia c'erano solo due tipi di creme: rosse o nere. Oggi ci sono moltissime opzioni, tantissimi farmaci che possono aiutare a condurre una vita migliore. Nonostante tutto, resta una malattia devastante perché la psoriasi si vede. Di conseguenza il malato deve combatte ogni giorno contro la patologia, affrontare tutti i problemi che comporta, ma soprattutto deve lottare contro l'ignoranza delle persone. Noi malati ancora oggi ci...

alternate text

Psoriasi: un corto per superare vergogna, depressione e isolamento

La psoriasi è molto più di una malattia della pelle. Per oltre 125 milioni di persone nel mondo è una patologia 'visibile', complessa da gestire e fortemente caratterizzata da un impatto a livello psicologico e fisico superiore ad altre malattie croniche. Le persone con psoriasi devono spesso fare i conti con vergogna, depressione e isolamento. Per molti, scoraggiati dalle recidive periodiche che fanno ricominciare tutto daccapo e da terapie spesso insoddisfacenti, la convinzione è che questa mal...

alternate text

Salute: psoriasi, una graphic novel per raccontare emozioni dei pazienti

La psoriasi non segna solo la pelle, ma ferisce anche la psiche. Dalle storie delle persone colpite da questa malattia, circa 2,5 milioni in Italia, emerge un disagio e una sofferenza profondi. Un vissuto emotivo raccontato in una graphic novel, presentata nell’ambito del 94° Congresso nazionale della Società italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie sessualmente trasmesse (Sidemast), che quest’anno si svolge in formato digital.

alternate text

Fabbrocini (Federico II): "Psoriasi si controlla sempre meglio con nuove terapie"

"La psoriasi si controlla sempre meglio. Adesso abbiamo a disposizione nuove terapie, tra cui il Risankizumab un anti-psoriasi che si sta dimostrando efficace e sicuro rispetto ad altri trattamenti comunque innovativi, come dimostrano alcuni studi”. Gabriella Fabbrocini, professore di Malattie cutanee e veneree all’Università degli Studi di Napoli Federico II, in occasione della Giornata Mondiale della Psoriasi e del 29° Congresso Europeo di Dermatologia, inizialmente previsto a Vienna e poi, a c...

alternate text

"Con Covid pazienti con psoriasi in gravi difficoltà"

Unghie rigate, forfora, macchie rosse, placche argentate e squamose, pelle secca che tende a rompersi e a sanguinare, prurito, dolore, bruciore alla pelle, in particolare su mani, gomiti e pianta dei piedi. Sono questi i primi segnali con i quali fa la sua comparsa la psoriasi, malattia infiammatoria cronica caratterizzata da una anomalia della crescita dell'epidermide, che può comparire e scomparire spontaneamente. Colpisce in Italia 2,5 milioni di persone (il 3% della popolazione), uomini e don...

alternate text

Psoriasi, campagna #BeInformed per migliorare informazione

Pazienti, associazioni, professionisti, medici, scienziati e comunità bene informate hanno il potere di migliorare notevolmente la qualità della vita delle persone con la psoriasi. L'informazione, infatti, è un ingrediente chiave nella ricetta per l'empowerment. E' questa l’idea alla base della campagna #BeInformed lanciata dalla International Federation of Psoriasis Associations (Ifpa) in occasione del World Psoriasis Day che si celebra il 29 ottobre in più di 50 Paesi nel mondo.

alternate text

Al via PsoPoint, consulenza online per pazienti con psoriasi

Un servizio di consulenza online, un vero e proprio punto di informazione virtuale sulla psoriasi, che mette in contatto pazienti e medici dermatologi in 8 regioni italiane. Parte dal 23 settembre PsoPoint, per la seconda fase della campagna 'Psoriasi visibile-Impatto invisibile. Guardiamo oltre le apparenze', promossa da Amgen insieme all'Associazione per la difesa degli psoriasici (Adipso), all'Associazione dermatologi venereologi ospedalieri italiani (Adoi) e alla Società italiana di dermatolo...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza