cerca CERCA
Martedì 09 Marzo 2021
Aggiornato: 07:24
Temi caldi

raccolta

alternate text

Banca Mediolanum, a gennaio raccolta netta di 435 milioni

Banca Mediolanum ha registrato lo scorso gennaio una raccolta netta di 435 milioni di euro, in calo dai 789 milioni dello stesso mese del 2020. I volumi commerciali si attestano a 680 milioni, in flessione dai 995 milioni del gennaio dell'anno scorso. L'erogazione di mutui e prestiti ammonta a 236 milioni, in aumento dai 198 milioni di un anno fa.

alternate text

Just Eat, oltre 2mila piatti 'sospesi' in Italia

L’iniziativa "Un Piatto Sospeso per Natale" di Just Eat quest’anno ha visto la donazione di 1 piatto a domicilio per ogni ordine ricevuto da oltre 40 ristoranti a Milano, Torino, Roma e Napoli. Grazie al sostegno degli utenti e dei ristoranti partner, in una sola settimana dal lancio dell’iniziativa, sono stati raccolti oltre 2.000 pasti sospesi per supportare Caritas e famiglie e comunità che ne hanno più bisogno.

alternate text

Musa Tv n. 45 del 4 novembre 2020

 Esce “Note di viaggio 2”, la nuova raccolta di successi di Francesco Guccini. Greg,“Il futuro del teatro? Il Covid passerà, ma ci dobbiamo reinventare”

alternate text

Musa Tv n° 42 del 14 ottobre 2020

Esce “Note di viaggio 2”, la nuova raccolta di successi di Francesco Guccini. Greg,“Il futuro del teatro? Il Covid passerà, ma ci dobbiamo reinventare”

alternate text

Banca Mediolanum: a settembre raccolta netta -3 mln, 5,8 mld da inizio anno

Lo scorso settembre Banca Mediolanum ha registrato una raccolta netta negativa per 3 milioni di euro. La raccolta netta in risparmio gestito è stata positiva per 216 milioni, di cui quella in fondi e gestioni è stata per 197 milioni. La raccolta di risparmio amministrato è stata negativa per 219 milioni. Da inizio anno la raccolta è stata di 5,8 miliardi, in netto aumento dai 2,5 miliardi dello stesso periodo del 2019.

alternate text

Rifiuti: Ecopneus, 114mila t. di pneumatici raccolte da inizio anno

Nonostante le criticità legate alla pandemia, ai conseguenti mesi di lockdown e all’attuale difficile momento della ripresa, la raccolta di pneumatici fuori uso (i cosiddetti Pfu) da parte di Ecopneus non si è mai fermata in Italia. Da inizio anno e fino a tutto il mese di agosto (con una inevitabile flessione nei mesi di lockdown e una fisiologica riduzione durante la pausa estiva) sono oltre 114.000 le tonnellate di Pfu raccolte da Ecopneus, che ogni anno gestisce raccolta e recupero di mediame...

alternate text

Rifiuti: Conou, dati estate confermano tenuta industria italiana

Negli ultimi mesi l’attività della filiera degli oli minerali usati non si è mai fermata, mostrandosi reattiva e flessibile. Il Conou, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati ha presentato a Circonomia, il festival dell’economia circolare e delle energie dei territori che parte oggi dalla città piemontese di Alba, il trend dell’attività di raccolta di olio lubrificante usato, assicurata con la consueta tempestività ed efficacia nonostante le difficoltà...

alternate text

Banca Mediolanum, a luglio raccolta netta di 572 mln e 5,5 mld da inizio anno

Banca Mediolanum registra a luglio una raccolta netta totale di gruppo di 572 milioni di euro, che da inizio anno sale a 5.575 milioni. La raccolta netta in risparmio gestito ammonta nel mese a 376 milioni e a 2.463 milioni da inizio anno. “Anche luglio si conferma un mese molto positivo per la nostra raccolta che raggiunge quasi 5,6 miliardi di euro, il doppio rispetto all’anno scorso -afferma Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum- grazie a 572 milioni di flussi totali nel m...

alternate text

Conou: "Dopo il covid cambiano previsioni e aumenta contributo"

Primo Consiglio di amministrazione del Conou dopo la fine dell’emergenza Covid che ha approvato all’unanimità la revisione del bilancio di previsione 2020. Nel suo intervento Paolo Tomasi, presidente del Conou, ha sottolineato che le aziende concessionarie, autorizzate ad operare durante la difficile fase del lockdown, “hanno svolto la loro attività con ancora maggiore impegno e senso civico, garantendo la continuità di un servizio essenziale per la tutela dell’ambiente”.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza