cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 20:42
Temi caldi

reddito di cittadinanza

alternate text

Chef Circiello: "Rdc e incertezza Covid ha spinto lavoratori horeca a lasciare impiego"

"Nel settore dell'ospitalità, molti cuochi, barman, pizzaioli, camerieri hanno cambiato lavoro perché durante il Covid hanno scoperto che uno stipendio normale, con una busta paga normale, possono averlo anche in altri settori, in altri casi hanno preferito riscuotere il reddito di cittadinanza e lavorare poi in nero". Lo dice all'Adnkronos/Labitalia Alessandro Circiello, chef, consulente di grandi aziende e volto noto della televisione.

alternate text

Di Piazza: "Rdc va rilanciato, renderlo più efficace"

"Non possiamo più perdere tempo! A chiederlo è la comunità dei cittadini. Dobbiamo rilanciare il Reddito di cittadinanza che ha dato speranza e protezione sociale a 4 milioni di persone che ne hanno fruito. Adesso dobbiamo renderlo uno strumento ancora più efficace". Così, in un post su Facebook, che riprende una lettera inviata ad 'Avvenire', il sottosegretario al Lavoro, Steni Di Piazza.

alternate text

Mafiosi con reddito di cittadinanza, scoperta frode da 330mila euro

Condannati per mafia percepivano il reddito di cittadinanza. E' la frode scoperta dal Nucleo di polizia economico finanziario delle Fiamme gialle di Messina in collaborazione con l’Inps che ha portato alla denuncia di 25 persone sventando una frode di circa 330mila euro.

alternate text

Fico: "Pensare al bene del Paese, no a giochi politici"

"E' il momento in cui il Paese deve fare per forza il salto di qualità. Dobbiamo prenderci questa responsabilità al 100% senza pensare a giochi politici o di parte. Dobbiamo riuscire ad andare avanti compatti come istituzioni e parlamento, per portare a casa un risultato che va oltre i partiti ma è per il bene del paese". E' il monito del l presidente della Camera Roberto Fico in occasione dello scambio di auguri con la stampa parlamentare.

alternate text

Di Maio: "Reddito di cittadinanza non si cancella"

Il reddito di cittadinanza "ha ridato dignità a tante persone dimenticate dallo Stato, nessuno si metta in testa di cancellarlo". Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio mette le cose in chiaro in un post su Facebook, nel quale definisce "vergognosa la campagna di diffamazione che da anni viene fatta contro il MoVimento 5 Stelle e contro tutte le leggi che portano la nostra firma".

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza