cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 17:08
Temi caldi

ricercatore

alternate text

Appena nati e già pronti ad imparare

Un recente studio pubblicato su Nature Human Behaviour smentisce la diffusa convinzione che il cervello del bambino nelle prime settimane di vita sia come una tabula rasa. Un team di ricercatori della Bangor University, in collaborazione con un gruppo di ricerca neonatale in Cina, utilizzando dei cappellini muniti di emettitori di luce, ha misurato i cambiamenti di ossigeno nel cervello di piccoli entro tre ore dalla nascita. L'esperimento, del tutto sicuro e naturalmente indolore, ha fornito dat...

alternate text

Dalla stampa 3D un nuovo approccio per il cuore

Un team di ricercatori dell’Università di Toronto e dell’Università di Montreal, Canada, ha messo a punto un modello funzionante di un ventricolo umano, che potrebbe aprire nuove strade per lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie e per lo studio dello sviluppo di condizioni cardiovascolari, offrendo ai ricercatori un'alternativa etica e più accurata agli approcci già esistenti. Lo studio, pubblicato su “Advanced Biology”, sfrutta le ultime evoluzioni della stampa 3D. Il ventricolo, infatti, è stat...

alternate text

Spazio, scoperta un'emissione radio polarizzata da record

Un team internazionale di scienziati guidato da ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) ha rivelato per la prima volta un segnale polarizzato nel gas intergalattico di Abell 523 - un ammasso di galassie invisibile a occhio nudo che si trova a circa 1,6 miliardi di anni luce dal Sistema solare - che si estende su scale mai osservate prima, circa ottanta volte la dimensione della Via Lattea. Questo segnale polarizzato fornisce una prova diretta della presenza di un ...

Ricerca, Gsk Vaccines ospita Embl in Italy

I leader nel settore dell'industria, rappresentanti di startup biotech, esperti di dati e ricercatori dal mondo dell'accademia si ritrovano all'evento 'Embl Italy' il 26 e 27 maggio, in presenza e da remoto, presso il sito Gsk Vaccines di Siena. All'appuntamento, organizzato da Embl (European Molecular Biology Laboratory) e Gsk Vaccines, giunto alla sesta edizione, parteciperanno anche numerosi ricercatori italiani tra gli esperti che discuteranno di biologia delle infezioni, microbiologia, biolo...

Premi Sif-Farmindustria a 10 giovani ricercatrici

Consegnati a Roma nell'ambito del 14esimo Forum nazionale Pharma i 10 premi Farmindustria-Società italiana di Farmacologia (Sif) per ricerche farmacologiche a giovani ricercatori italiani. I riconoscimenti, del valore di 5mila euro ciascuno, erano riservati a ricercatori dell'accademia e di altri enti di ricerca, soci Sif, non strutturati e sotto i 38 anni. Ad assegnarli il presidente della Sif Giorgio Racagni e il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi. Protagoniste 10 giovani ricerca...

Covid, da Cina test su anticorpo inalabile che 'neutralizza varianti'

Un anticorpo anti-Covid inalabile, da somministrare cioè per via nasale, che potrebbe funzionare contro diverse varianti di Sars-CoV-2 compresa Omicron. Lo hanno sviluppato ricercatori dell'Accademia cinese della scienze, che riportano i risultati dei test preclinici su 'Signal Transduction and Targeted Therapy'. Gli autori spiegano che l'anticorpo, un'immunoglobulina Y (IgY) ottenuta dal tuorlo d'uovo, ha tra i vantaggi la possibilità di una produzione economica su larga scala. Potrebbe essere u...

Covid e vaccino universale, cosa dicono gli esperti

Un vaccino "jolly", che ha come bersaglio la proteina N e punta a proteggere le varianti del covid. Uno studio, appena pubblicato sulla rivista Viruses e condotto dai ricercatori del Centro Nazionale per la Salute Globale dell’Iss, ha dimostrato che questo nuovo approccio innovativo genera una risposta immunitaria efficace e duratura in topi infettati con Sars-CoV-2. Ma cosa ne pensano gli esperti?

Previsioni di Kaspersky per il 2022: minacce persistenti avanzate

Milano, 19 novembre 2021 - I ricercatori di Kaspersky hanno presentato le loro previsioni riguardo le minacce persistenti avanzate (APT), delineando in che modo il panorama delle minacce cambierà nel 2022. Tra le previsioni tracciate dai ricercatori gioca un ruolo importante il crescente ruolo della politicizzazione nel cyberspazio, il ritorno degli attacchi di basso livello, la presenza di nuovi attori APT e la crescita degli attacchi alla supply chain.

alternate text

Fondazione Roche premia 8 giovani ricercatori e lancia la sesta edizione del Bando

La quinta edizione del Bando “Fondazione Roche per la ricerca indipendente” si è conclusa con la cerimonia di premiazione degli 8 ricercatori under 40 che si sono aggiudicati 50 mila euro ciascuno per realizzare in Italia il progetto per cui sono stati premiati. Contestualmente viene lanciata la sesta edizione dell’iniziativa che prevede due importanti novità. 

alternate text

Covid, Rappuoli: 'Scienza fa uscire da crisi ma in Italia servono fondi'

"In Italia si può lavorare agli stessi ritmi e con la stessa qualità internazionale. Servono strutture dedicate, ci sono molti ricercatori motivati ma mancano i finanziamenti e la libertà dei ricercatori di costruire laboratori competitivi. Non abbiamo niente da invidiare ai ricercatori esteri. Speriamo che in seguito a questa pandemia, con il Pnrr, si facciano investimenti in Italia per tenere e coltivare scienziati di alto livello che rendano il nostro paese competitivo". Lo ha detto Rino Rappu...

Covid, 90 farmaci per combattere il coronavirus: 13 sono in pole

Non solo vaccini per evitare di ammalarsi di Covid-19. Gli scienziati sono a caccia anche di farmaci in grado di curarla, e in quello che viene definito come il più completo studio mai condotto sul fronte del 'riposizionamento' farmacologico - ovvero l'identificazione di composti che sono già utilizzati o allo studio contro altre malattie, ma potrebbero tornare utili a contrastare il coronavirus - ricercatori dello Scripps Research Institute americano hanno individuato "90 farmaci esistenti o can...

alternate text

Nove scienziati Neuromed tra i 100mila più influenti al mondo

Sono 100mila i ricercatori più influenti al mondo di tutte le discipline, scelti sulla base del numero e della qualità delle loro pubblicazioni scientifiche. Una selezione lunga e accurata per una classifica che vede la presenza di 9 ricercatori dell'Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), tra cui il presidente dell'Istituto, Giovanni de Gaetano.

alternate text

Sige, 7 gastroenterologi italiani tra i primi 500 al mondo

Gli scienziati italiani si posizionano bene nelle classifiche di migliori a mondo. Tra quelli con una carriera 'top' si registra la presenza di 4.008 ricercatori del nostro Paese nel tra il 1996 e il 2019. Nell'ambito più specifico della gastroenterologia, 7 professori di gastroenterologia universitari italiani sono classificati tra i primi 500 al mondo in una classifica che conteggia in tutto 76.367 ricercatori. I dati sugli studiosi di casa nostra - presenti nelle classifiche stilate dal gruppo...

alternate text

Covid, scoperte mini proteine che 'bloccano' virus

Scoperte mini proteine ​​efficaci contro Sars-Cov-2. Utilizzando innovativi approcci computerizzati, i ricercatori dell'Università di Washington hanno sviluppato degli inibitori che bloccano l'interazione tra il virus e il recettore delle cellule umane Ace2. In coltura cellulare, il più potente di questi inibitori potrebbe neutralizzare l'infezione da coronavirus. Questo risultato, spiegano i ricercatori su 'Science', apre la strada all'utilizzo di queste mini-proteine in terapie che potrebbero e...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza