cerca CERCA
Mercoledì 21 Aprile 2021
Aggiornato: 19:34
Temi caldi

rischio

alternate text

Ictus: “Indispensabile prevenzione primaria dei fattori di rischio quanto tempestiva e corretta diagnosi di patologie correlate”

Roma 29 marzo 2021 – La Stroke Alliance for Europe (SAFE) ha stimato come, già nel 2017, l’impatto economico dell’ictus nell’Unione europea ammontasse a 60 miliardi di euro, con un fortissimo sbilanciamento dei costi a favore di ospedalizzazioni d’emergenza, trattamenti in acuzie e riabilitazione, e potrebbe arrivare a 86 miliardi di euro nel 2040. In Italia l’ictus è oggi la prima causa di disabilità, con un elevato livello di perdita di autonomia e un progressivo percorso di spesa per cure riab...

alternate text

Il colesterolo Ldl oggi si tratta in base alla classe di rischio

Perrone Filardi (Sic): “Valore tollerabile di colesterolo Ldl nel sangue dipende da fattori di rischio individuali. Comunque le linee guida internazionali suggeriscono 115 milligrammi per decilitro di sangue in persone a basso rischio, mentre in caso di rischio medio altro è pari al massimo a 55 milligrammi per decilitro di sangue”.   

alternate text

Fumo, sessuologo Jannini: "Sì a prodotti alternativi a sigarette per ridurre rischi"

"I comportamenti sessuali sono suscettibili alle politiche di riduzione del rischio legato al fumo. Faccio un paragone tra i dispositivi a rischio ridotto alternative alle sigarette e il profilattico: per fare una cosa più che lecita come il sesso (o avere nicotina) posso usare il profilattico nel primo caso e nel secondo un prodotto alternativo alle sigarette che riscalda ma non brucia il tabacco; entrambi mi aiutano a ridurre il rischio da diversi punti di vista". Lo spiega Emmanuele Jannini, d...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza