cerca CERCA
Sabato 24 Settembre 2022
Aggiornato: 19:14
Temi caldi

risposta immunitaria

Sanofi-Gsk, da nuovo booster forte risposta immunitaria contro varianti Covid

Il vaccino di richiamo contro Covid-19 di nuova generazione di Sanofi-GSK fornisce una forte risposta immunitaria contro le varianti più preoccupanti, tra cui Omicron. Lo riferisce la Sanofi che ha presentato ieri i dati di due studi clinici - Vat02 Cohort 2 e Coviboost Vat013 - dedicati a un candidato vaccino booster di nuova generazione basato sull'antigene della variante Beta di Sars-Cov- 2 e che si avvale dell'adiuvante a uso pandemico di Gsk.

alternate text

Vaccino antinfluenzale, Baldo (Università di Padova): "Co-somministrazione è sicura, non altera la risposta immunitaria"

 "La letteratura più recente dimostra sempre più la sicurezza della co-somministrazione dei vaccini antinfluenzali con quelli anti-Covid. In questo modo non si altera la risposta immunitaria." A spiegarlo è Vincenzo Baldo, Professore ordinario di Igiene all'Università degli Studi di Padova, intervenuto a lecce nel corso del congresso nazionale della Società Italiana di igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica. "Dare oggi il vaccino contro l'influenza - ha aggiunto Baldo - significa aiutare i...

Studio su 'Lancet', Sputnik light è sicuro e induce forte risposta immunitaria

"Il vaccino 'Sputnik Light' dimostra un alto profilo di sicurezza e induce una forte risposta immunitaria anticorpale e cellulare". Lo ha evidenziato uno studio del Centro Gamaleya, pubblicato su 'Lancet' e promosso da dal fondo sovrano Russian Direct Investment Fund (Rdif). La maggior parte delle reazioni avverse osservate durante lo studio "sono state lievi o moderate. Non sono stati rilevati eventi avversi gravi". Lo Sputnik Light "è un vaccino 'one-shot' ovvero con un'unica somministrazione e...

Vaccino Pfizer, risposta immunitaria persiste dopo 6 mesi: studio a Siena

La risposta immunitaria contro il Covid persiste dopo 6 mesi dalla somministrazione del vaccino a mRna di Pfizer. Lo rileva uno studio dell'Università di Siena e dell'Azienda ospedaliero-universitaria senese sui vaccini a mRna che dimostra la persistenza della risposta immunitaria di cellule B di memoria specifiche per la proteina Spike del coronavirus 6 mesi dopo la vaccinazione. I dati sono stati pubblicati su 'Frontiers in Immunology'. "Si tratta di uno studio innovativo che va oltre i dati at...

Varianti Covid, "incoraggianti" primi dati vaccino CureVac-Gsk

"Incoraggianti" i primi dati del vaccino innovativo anti-Covid CureVac-Gsk. Si tratta al momento dati preclinici, ottenuti sui macachi, ma mostrano per "il candidato vaccino anti-Covid a mRna di seconda generazione, CV2CoV", "evidenze di risposte immunitarie fortemente migliorate" rispetto alla prima generazione di CureVac e una migliore protezione. La capacità neutralizzante degli anticorpi indotti è stata testata contro più varianti, incluse Beta, Delta e Lambda, quelle che più hanno impensieri...

Iss, 'sì a terza dose vaccino per immunodepressi'

"Per ora sappiamo che la risposta immunitaria va oltre i sei mesi, nuovi studi dicono più di 8. Ma sono dati in via di aggiornamento. Per questo oggi non possiamo ancora dire se e quando sarà necessaria. Diverso è il discorso per gli immunodepressi che hanno una risposta più debole e per i quali si stima opportuno un richiamo a 6-7 mesi dal completamento del ciclo vaccinale”. Lo afferma il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss) e portavoce del Cts Silvio Brusaferro, in un'intervista a...

Lo studio, risposta immunitaria a Covid più forte con mix vaccini

Vaccinazione classica con un unico vaccino anti-Covid per prima e seconda dose, oppure mix? E' il dilemma che si sono trovati ad affrontare in molti, in diversi Paesi del mondo. In Italia, per esempio, gli under 60 vaccinati con AstraZeneca, per i quali al richiamo è stato raccomandato di proseguire con un vaccino a mRna. Ma quale dei due schemi offre le performance migliori in termini di protezione anche contro le varianti di Sars-CoV-2? Se alcune ricerche hanno evidenziato una maggiore reattoge...

J & J, "vaccino efficace su variante Delta"

Johnson & Johnson, il vaccino anti Covid monodose di Janssen "ha dimostrato una risposta immunitaria duratura e ha generato risposte anticorpali neutralizzanti contro la variante Delta e altre varianti di Sars-CoV-2 che destano preoccupazione". Lo riferisce J&J, comunicando i risultati ad interim di un sottostudio di fase 1/2a pubblicato sul 'New England Journal of Medicine' (Nejm).

alternate text

Studio Città Salute Torino, prevenire rigetto cuore con prelievo sangue

Riconoscere e prevenire il rigetto dei trapianti di cuore con un semplice prelievo di sangue. E’ quanto emerge da uno studio realizzato alla Città della Salute di Torino ed appena pubblicato sulla rivista scientifica internazionale di trapianto, il 'Journal of Heart and Lung Transplantation', che ha aperto la strada ad una nuova metodica per riconoscere il rigetto: l’analisi del dna del donatore che circola libero nel sangue del ricevente.

Ema, 'Mix vaccini può essere strategia da adottare, ma dati limitati'

"L'approccio del mix di vaccini" anti coronavirus fra prima e seconda dose "è stato adottato con successo in passato ed è ben noto che mixare i vaccini spesso ha come esito una migliore risposta immune. Ma" riguardo ai vaccini Covid "abbiamo evidenze limitate, anche se alcuni studi preliminari hanno mostrato che la risposta immunitaria sembra essere soddisfacente e non stanno emergendo particolari problemi da un punto di vista di sicurezza. Quindi potrebbe essere una strategia da adottare ma cert...

AstraZeneca e richiamo, Speranza: 'Da mix vaccini risposta migliore'

"La vaccinazione eterologa è già utilizzata da paesi importanti come la Germania da diverse settimane e i risultati sono incoraggianti. Vi sono alcuni studi che testimoniano come la risposta immunitaria sia addirittura migliore di quella con due dosi dello stesso vaccino’’. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza incontrando i giornalisti al Ministero per fare il punto sulla campagna vaccinale dopo lo stop al vaccino di AstraZeneca per gli under 60.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza