cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 17:36
Temi caldi

sassuolo

alternate text

Fiorentina pari col Sassuolo, colpo Samp a Verona

Il Sassuolo pareggia 1-1 al Franchi con la Fiorentina agganciando il Napoli al quarto posto. Al 13' Berardi inventa per Traoré il quale a tu per tu con Dragowski lo trafigge con un tiro all'angolino basso. Al 33' il pareggio viola su rigore, è Vlahovic a realizzare dagli 11 metri. In classifica i neroverdi salgono a 23 punti, la Fiorentina è a quota 10 nelle zone calde della classifica.

alternate text

Verona-Sassuolo 0-2, emiliani in testa alla classifica

Colpo esterno del Sassuolo che vince 2-0 in trasferta sul campo del Verona in un match dell'ottava giornata di Serie A disputato allo stadio 'Bentegodi' della città scaligera. A decidere il match le reti di Boga al 42' e Berardi al 76'. In classifica gli emiliani sono primi con 18 punti, uno in più di Roma e Milan, mentre i gialloblù sono noni a quota 12.

alternate text
Serie A

Sassuolo travolge Spezia 4-1

Esordio amaro in Serie A per lo Spezia che viene travolto 4-1 dal Sassuolo sul campo neutro di Cesena. Ad aprire le marcature era stato al 12esimo minuto Filip Djuricic per gli emiliani. Poi al 30 esimo minuto era arrivato il pareggio con Andrej Galabinov che nel contempo ha segnato un gol storico, il primo gol dello Spezia in Serie A. Nel secondo tempo ha dilagato il Sassuolo con le reti di Domenico Berardi su rigore al 64esimo, di Gregoire Defrel al 66esimo e di Francesco Caputo al 76esimo.

alternate text
Calcio

Sassuolo-Cagliari 1-1, Bourabia risponde a Simeone

Il Sassuolo e il Cagliari pareggiano 1-1 al Mapei Stadium nella prima giornata di Serie A, con Bourabia che su punizione, nella ripresa, risponde al vantaggio dei sardi firmato da Simeone. La squadra di De Zerbi, dopo un primo tempo in cui ha creato di più del Cagliari senza però trovare la via del gol, subisce la rete della squadra di Di Francesco: al 77' straordinaria percussione di Nandez centrale, palla a Joao Pedro che fa partire un cross morbido per Simeone, che di testa da solo, da pochi p...

alternate text
Serie A

Calcio, doppietta di Ibra e Sassuolo ko 2-1 con il Milan

Continua la serie positiva del Milan che ottiene la terza vittoria consecutiva battendo a Reggio Emilia il Sassuolo per 2-1 grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic, non è servita la rete di Caputo su rigore. Grazie a questo successo i rossoneri salgono momentaneamente al quinto posto con 59 punti scavalcando la Roma a 58 che domani affronterà la Spal, mentre il Sassuolo resta fermo a 48 punti.

alternate text
Serie A

Calcio, pareggio Cagliari-Sassuolo 1-1

Termina in parità 1-1 il confronto tra Cagliari e Sassuolo in uno degli anticipi della 34ma giornata della Serie A. In vantaggio la squadra emiliana al 12' con Caputo che viene raggiunta dal Cagliari, in 10 dopo l'espulsione di Carboni al 48', al 63' con JoaZengao Pedro.

alternate text
Serie A

La Juve non chiude il campionato, con il Sassuolo 3-3

La Juventus spreca un'altra occasione per chiudere definitivamente il campionato non andando oltre il pareggio per 3-3 al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Ai bianconeri, che non vincono da tre partite, non basta nemmeno il doppio vantaggio dopo soli 12 minuti grazie alle reti di Danilo e Higuain, perché escono completamente dal campo e vengono dominati dei neroverdi che ribaltano il risultato a cavallo tra primo e secondo tempo grazie alle reti di Djuricic al 29', Berardi al 51' e Caputo al 54'....

alternate text
Live

Mihajlovic, lo sfogo in tv è cult

"Non voglio nessun tipo di domanda, rispondo a tutto io e poi me ne vado". Sfogo tv dopo partita del mister del Bologna Sinisa Mihajlovic, ed è subito cult. A finire nel mirino dell'allenatore - uscito sconfitto dopo il match contro il Sassuolo - è in particolare il giornalista sportivo Fabio Caressa, definito "quello piccolino", "marito di Benedetta Parodi", conduttore di "quella trasmissione là in cui si tolgono le giacche" e 'reo', secondo Mihajlovic, di essere fin troppo filo-interista e di a...

alternate text
Serie A

Il Sassuolo piega il Lecce 4-2

Quarto risultato utile consecutivo per il Sassuolo che al Mapei Stadium supera 4-2 il Lecce proseguendo la striscia positiva dopo i pareggi con Inter e Verona e il successo esterno a Firenze. A decidere il match di Reggio Emilia i gol di Caputo al 5’, Berardi al 63’, Boga al 77’ e Muldur all’83, per i salentini reti di Lucioni al 26’ e Mancosu su rigore al 67’. In classifica il Sassuolo sale a 40 punti a ridosso della zona Europa League, sesta sconfitta consecutiva per il Lecce terzultimo con 25 ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza