cerca CERCA
Mercoledì 19 Maggio 2021
Aggiornato: 04:54
Temi caldi

screening

alternate text

Malattie rare, l'appello: Regioni si impegnino per screening neonatale Sma

"Oggi uno screening neonatale per l’atrofia muscolare spinale (Sma) è più che mai necessario a fronte delle cure innovative di cui disponiamo, come la terapia genica. E' inaccettabile che ci siano differenze regionali con un gap enorme per un bimbo che nasce in una Regione con screening e uno che nasce in una area del Paese che non offre questa opportunità. Le Regioni devono fare la loro parte e impegnarsi, come ha fatto la Puglia con una legge ad hoc". E' l'appello di Francesco Danilo Tiziano, d...

alternate text

Covid, inaugurato primo hub aeroportuale per i test a Olbia con Garavaglia

Questa mattina Geasar, società di gestione dell'aeroporto di Olbia e il Mater Olbia Hospital hanno inaugurato l’Health Testing Center - Htc, il primo hub aeroportuale in Italia completamente dedicato al servizio di screening e prevenzione sanitaria nella lotta al Covid 19 alla presenza del ministro del Turismo Massimo Garavaglia. La cerimonia di inaugurazione si è svolta all’interno del terminal dedicato allo screening, in un contesto covid free. Tutti i partecipanti sono stati infatti sottoposti...

alternate text

L’infezione da HCV torni protagonista nella salute pubblica: ‘Coordinata in modo incisivo a livello centrale e resa omogenea in tutte le Regioni’

Stanziati fondi per effettuare lo screening HCV, ma ci sono alcune Regioni virtuose ed altre meno. Per individuare le best practice regionali e proporre spunti di riflessione, all’interno della 2 giorni della Winter School “CALL TO ACTION PER UN SSN INNOVATIVO E RESILIENTE... SE CORRETTAMENTE FINANZIATO” di MOTORE SANITÀ, ha organizzato il Webinar ‘Screening dell’HCV per biennio 2021-2022 e call to action per una sua realizzazione nelle varie Regioni’, con il supporto incondizionato di Gilead.

Coronavirus: da lunedì al via la campagna di screening per 1.800 studenti di San Casciano

Inizierà da lunedì 11 gennaio l'attività di screening per la somministrazione dei test antigenici su base volontaria nelle scuole di San Casciano. Una delle più importanti campagne di interventi antiCovid, promossa dalle amministrazioni comunali di Greve e San Casciano, prende avvio come misura di prevenzione necessaria a fronteggiare la crisi epidemiologica e a ridurre il rischio di propagazione del Coronavirus negli ambienti indoor.

alternate text

Malattie rare, Calabria unica Regione che non ha attivato screening neonatale

"La Calabria è l'unica Regione d'Italia a non avere ancora attivato lo screening neonatale" per la diagnosi delle malattie rare. "Sappiamo che ha diversi problemi, ma ciò non vuol dire che i bambini calabresi non debbano avere questa importante opportunità". Lo sottolinea Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttore di Omar, l'Osservatorio malattie rare che oggi presenta il Quaderno 'Sne, prospettive di estensione del panel', realizzato con il patrocinio di Fondazione Telethon e di Uniamo Fimr Onlus per...

alternate text

Glaucoma: c’è bisogno di screening mirati per diagnosi precoce

 L’appello della Società Italiana alle Istituzioni arriva durante il Congresso Nazionale appena concluso e che per la prima volta si è svolto su piattaforma online Sigla Goes Visual a causa dell’emergenza Covid. Durante il congresso, Stefano Gandolfi nominato nuovo presidente S.I.GLA.

Travelling without moving - Europe travels to Hannover - virtually

HANNOVER, Germany, Dec. 6, 2020 /PRNewswire/ -- Digital tours in 360° format make it happen: Currently, the Herrenhäuser Gärten, the Nanas, Marienburg castle, the exhibition grounds and the New Town Hall are travelling through Germany and Europe. Within Germany, the multimedia advertising campaign of Hannover Marketing und Tourismus GmbH (HMTG) will also appear on trains, train stations and billboards in inner cities, and won't be digital only. Until the end of January, two ICE ultra-fast trains ...

alternate text

Focolaio Mondragone, 28 contagi emersi da secondo screening

Sono 28 i casi di coronavirus emersi dalla seconda attività di screening, con esecuzione di circa 3mila tamponi, attivata dopo la scoperta del focolaio di Covid-19 nella comunità bulgara residente a Mondragone (Caserta). Dal primo screening (circa 750 tamponi) erano risultate positive 43 persone, quasi tutte di nazionalità bulgara e residenti nei cosiddetti Palazzi Cirio. Il nuovo dato è contenuto nell'ordinanza firmata stasera dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca con la quale v...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza