cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 04:40
Temi caldi

scuola

alternate text

Scuola, Tar Calabria: "Elementari e medie in presenza" ma Spirlì non ci sta

Didattica a distanza solo per gli studenti della scuola superiore. Il Tar della Calabria sospende in parte l'ordinanza, firmata martedì scorso dal presidente facente funzioni della Regione Antonino Spirlì che prevedeva di prolungare la chiusura delle scuole dal 7 al 15 gennaio per le primarie e fino al 31 per le superiori.

alternate text

Covid e scuola, Iss: "Impatto chiusura ancora poco chiaro"

"La chiusura delle scuole è stata adottata in tutto il mondo per frenare la diffusione di Covid-19. Tuttavia, l’impatto della chiusura e della riapertura delle scuole sulle dinamiche epidemiche rimane ancora poco chiaro". E' quanto si legge nel report dell'Istituto superiore di Sanità 'Apertura delle scuole e andamento dei casi confermati di Sars-CoV-2: la situazione in Italia', in cui si ricorda che "i Paesi hanno adottato piani diversi per quanto riguarda le scuole durante l’allentamento delle ...

alternate text

Scuola, ordinanza Speranza: dal 7 gennaio riapertura superiori al 50%

''Ai fini del contenimento dell'epidemia da Covid-19, le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica'' in modo che, ''dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l'attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell'attività è erogata tramite la didattica digitale integrata''. E' quanto prevede l'ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e pubblicat...

alternate text

Scuola, rientro 7 gennaio: piano trasporti per 75% studenti in classe

''Abbiamo preparato un piano di riorganizzazione del trasporto pubblico locale in modo da essere pronti per il 7 gennaio per la riapertura della scuola fino al 75% in presenza. Tutte le Regioni italiani hanno già preparato i verbali per la riorganizzazione del Tpl''. Lo annuncia il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in un'audizione alla Camera sul trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole.

alternate text

Scuola rientro 7 gennaio, accordo governo-enti locali

Il Governo, le Regioni e le Province autonome, le Province, le Città metropolitane e i Comuni hanno siglato oggi, in Conferenza Unificata, l’intesa per la riapertura delle scuole a gennaio. Linee guida, si legge in una nota del ministero dell'Istruzione, che consentiranno la prosecuzione in sicurezza dell’anno scolastico e il rientro in aula delle studentesse e degli studenti delle secondarie di secondo grado che erano in didattica a distanza. Il documento impegna, fra l’altro, le parti a far sì ...

alternate text

Udir, Marcello Pacifico confermato presidente 400 dirigenti scolastici

"Marcello Pacifico è stato confermato presidente dei 400 dirigenti scolastici iscritti a Udir. Il giovane sindacato, che in pochi anni ha quasi raggiunto la soglia della rappresentatività, intende impegnarsi nella riforma dei nuovi contratti collettivi e integrativi con delle mozioni approvate all'unanimità su middle management, dimensionamento e organici, retribuzione e carriera, sicurezza e responsabilità. Il confronto continuerà con la politica a seguito del dibattito pubblico odierno avvenuto...

alternate text

Scuola, Moige: "Sì ad apertura fino a 30 giugno"

"Condividiamo appieno la proposta della ministra Azzolina sull'allungare l'apertura della scuola fino al 30 giugno o ai primi di luglio. Noi come Moige da anni siamo in prima linea per la riduzione delle vacanze estive che sono un tempo troppo lungo". Così all'Adnkronos Antonio Affinita, direttore generale del Moige, Movimento italiano genitori.

alternate text

Scuola, Azzolina: "Possibili ulteriori scaglionamenti ma no domenica"

"Su ulteriori scaglionamenti" per gli ingressi degli studenti negli istituti scolastici dopo il 7 gennaio "la scuola non si tirerà indietro". Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, a L’Aria di domenica su La7. Ma la proposta di aprire la scuola anche la domenica "non credo che sia percorribile", ha aggiunto, spiegando che "potrebbe essere possibile allungare un po' il calendario" delle lezioni nel caso di sospensioni dovute all'emergenza coronavirus, ma "è una competenza regiona...

alternate text

Comportamenti green, influenzati dai figli in 4 famiglie su 10

Famiglie italiane sempre più orientate ad adottare comportamenti e scelte sostenibili, grazie anche alla maggiore qualità dell’informazione e alla formazione dei figli offerta dalla scuola. Sono alcune delle evidenze di una survey, cui hanno partecipato circa 500 tra genitori e insegnanti, condotta da E.On con Pleiadi e Meteo Expert, nell’ambito del progetto Odiamo Gli Sprechi, che quest’anno ha coinvolto 4.500 alunni di 180 classi in circa 50 scuole primarie e secondarie di primo grado in un pro...

alternate text

Scuola: Casellati, 'è confronto, dialogo e gioco non solo apprendimento mediante pc'

“Cari ragazzi, ritrovarci insieme oggi, sia pure con modalità del tutto inedite, è già un’occasione importante. L’occasione di riconoscere il coraggio, l’intelligenza e l’entusiasmo con cui avete affrontato questi mesi così difficili. So bene quanto sia stato faticoso rinunciare alle vostre aule, ai banchi, al contatto quotidiano con gli amici e gli insegnanti. Certo, la didattica a distanza e le piattaforme informatiche vi hanno consentito di non interrompere il vostro percorso educativo, ma sap...

alternate text

Nuovo Dpcm 3 dicembre, scuola: superiori in aula a gennaio

I licei e gli istituti tecnici, costretti alla didattica a distanza dall'ultimo Dpcm, torneranno a scuola a gennaio. Così ha deciso il Consiglio dei ministri, dopo una lunga discussione sul nuovo Dpcm e sul decreto per le misure relative al Natale, con i 5 Stelle decisi a tornare in classe subito, prima delle festività natalizie. A quanto apprende l'Adnkronos, la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina avrebbe assicurato ai colleghi la ripartenza in piena sicurezza.

alternate text

Scuola, governo 'chiama' prefetti: a loro la regia dei rientri in classe

Il rientro sui banchi passerà dai prefetti. Per far tornare a scuola in presenza i ragazzi dei licei e delle scuole superiori di tutt'Italia il governo, a quanto apprende l'Adnkronos da autorevoli fonti dell'esecutivo, pensa a presidi sul territorio, una sorta di cabina di regia che verrà affidata, appunto, ai prefetti in persona. A loro il compito di mettere attorno al tavolo i soggetti coinvolti dal ritorno alla didattica in presenza, bandita alle superiori anche nelle regioni a minor rischio, ...

alternate text

Scuola aperta domenica, no dei presidi: "Irrealistico"

"Ritengo irrealistico pensare di allungare la settimana scolastica anche alla domenica mentre il sabato, per moltissimi istituti, è già giornata di lezione”. Lo ha affermato il presidente dell'Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli.

alternate text

Scuola, arrivano i giudizi al posto dei voti alla primaria

In arrivo i giudizi descrittivi al posto dei voti numerici nella valutazione intermedia e finale della scuola primaria. È quanto prevede l’Ordinanza illustrata ieri alle Organizzazioni sindacali, che attua quanto previsto dal decreto Scuola. La recente normativa, spiega il Ministero in una nota, ha infatti individuato un impianto valutativo che supera il voto numerico e introduce il giudizio descrittivo per ciascuna delle discipline previste dalle Indicazioni nazionali per il curricolo, Educazion...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza