cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:40
Temi caldi

sergio costa

alternate text

Clima: Costa: "Proteste e proposte giovani hanno risvegliato opinione pubblica"

"Se il tema dei cambiamenti climatici è entrato nel dibattito lo si deve ai giovani. Con la vostra protesta e soprattutto con le vostre proposte avete contribuito a risvegliare l'opinione pubblica sul carattere di estrema emergenza della crisi climatica". Così il ministro dell'Ambiente Sergio Costa intervenendo al terzo appuntamento di 'Youth for Climate Live Series: giovani protagonisti dell’attuazione dell’Accordo di Parigi'.

alternate text

Clima: Youth4Climate, webinar con il ministro Costa

"Youth for Climate Live Series", giovani protagonisti dell’attuazione dell’Accordo di Parigi al terzo incontro fissato per il 28 agosto, ore 16.00, con il ministro dell’Ambiente Sergio Costa e l’inviata del Segretario Generale dell’Onu per i Giovani Jayathma Wickramanayake.

alternate text

Golfo di Follonica, salgono a sei le ecoballe recuperate

Sono già sei le ecoballe recuperate in meno di una settimana dai fondali del Golfo di Follonica. Prosegue, dunque senza sosta la corsa contro il tempo per il trasporto in superficie delle 40 balle da 1,2 tonnellate di plastica l’una, disperse in mare nel 2015 da una nave. La sinergia tra Marina Militare, Guardia Costiera, Dipartimento di Protezione Civile e ministero dell'Ambiente si sta rivelando la soluzione più efficace per salvaguardare questo tratto di mare dalle conseguenze di un potenziale...

alternate text

Ambiente: il ministro Costa fa il bucato 'a gettoni'

Mascherina (anche al chiuso) e distanziamento, lettura dei giornali per ingannare l'attesa, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa risolve la questione bucato portandolo in una lavanderia a gettoni di Roma. Troppe trasferte per il ministro Costa, costretto a farsi il bucato da solo. I numerosi impegni, infatti, non hanno consentito al ministro di poter tornare a casa sua a Napoli e così si è recato in una lavanderia a gettoni in zona Eur.

alternate text

Orso M49, vari i tentativi di fuga e l'ultimo è riuscito

Probabilmente ha fatto diversi tentativi prima di riuscire a fuggire dal recinto di Casteller l’orso M49, soprannominato Papillon dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che ha chiesto ad Ispra un sopralluogo al recinto, effettuato oggi dai ricercatori di Ispra di Ozzano, affiancati dal personale del Servizio Foreste della Provincia Autonoma di Trento. Questo è quanto si è potuto constatare: il punto da cui è fuoriuscito l’orso si trova nella stessa posizione da cui l’animale era fuggito lo scor...

alternate text

Animali: M49 'Papillon' di nuovo in fuga

Il suo nome dice poco, una sigla – M49 – ma è il soprannome che gli ha dato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa a dire molto di più di questo orso: Papillon, da oggi nuovamente in fuga dopo essere evaso, ed è la seconda volta, da quella che evidentemente considera la sua prigione presso il Centro faunistico del Casteller, a sud di Trento, dove era stato rinchiuso.

alternate text

Territorio: Costa, 'accelerare iter approvazione Ddl'

“I dati che emergono dal Rapporto Ispra Snpa sul consumo di suolo in Italia sono preoccupanti. Il consumo di due metri quadrati di suolo al secondo, lo spreco di suolo e il cemento che avanza purtroppo anche nelle aree a rischio idrogeologico e sismico mi riportano a sottolineare l’urgenza di accelerare l’iter di approvazione del Ddl sul consumo del suolo. Per questo rivolgo un appello alle forze politiche a procedere rapidamente”. Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

alternate text

Parchi: da ministero Ambiente 100 mln per progetti sostenibili

Fondi per 100 milioni di euro destinati a progetti improntati alla sostenibilità da realizzare all’interno dei Parchi nazionali. È l’obiettivo del programma ‘Parchi per il clima’: la direzione Protezione della natura e del Mare del ministero dell’Ambiente, attraverso un secondo bando che segue quello lanciato nel giugno del 2019, finanzierà progetti da realizzare nei territori dei Parchi nazionali, per un importo complessivo di 100 milioni di euro.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza