cerca CERCA
Martedì 22 Giugno 2021
Aggiornato: 14:02
Temi caldi

smart working come funziona

alternate text

Smart working a gennaio e febbraio per lavoratori fragili

I lavoratori 'fragili' potranno usufruire dello smart working anche nei mesi di gennaio e febbraio 2021. La misura è contenuta nel pacchetto di modifiche alla manovra, frutto delle riformulazioni degli emendamenti concordati tra governo e maggioranza. L'emendamento stabilisce la proroga della normativa vigente fino al 31 dicembre 2020, che prevede: ''i lavoratori fragili svolgono di norma la prestazione lavorativa in modalita' agile, anche attraverso l'adibizione a diversa mansione ricompresa nel...

alternate text

Smart working pubblica amministrazione: le novità

Smart working, ecco le novità con il decreto firmato dal ministro della Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone. Nell'ambito della Pa, "ciascuna amministrazione con immediatezza assicura su base giornaliera, settimanale o plurisettimanale lo svolgimento del lavoro agile almeno al 50% del personale impegnato in attività che possono essere svolte secondo questa modalità. Può farlo in modalità semplificata ancora fino al 31 dicembre 2020; gli enti, tenendo anche conto dell’evolversi della situazione...

alternate text

Covid, sindaci chiedono più smart working

Per ridurre la presenza del pendolari sui bus occorre "incentivare lo smart working e differenziare gli orari delle scuole". Così, a nome dell'Anci, si è espresso, a quanto si apprende, il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, durante i lavori della cabina di regia con il governo sui nuovi provvedimenti in vista per arginare la diffusione del covid e l'aumento dei casi. Un altro provvedimento potrebbe essere quello di "uniformare sul territorio nazionale la percentuale di spetta...

alternate text

"Con smartworking e postura scorretta boom mal di schiena"

Non solo i mesi di lockdown, ma anche lo smartworking che ancora prosegue ha messo a dura prova schiena, spalle e collo degli italiani. "Lavorare da casa, magari dal divano, sul letto o su sedie troppo basse o troppo alte, alla lunga ha favorito posture scorrette, che hanno portato a mal di schiena e dolori al collo e alle spalle". A dirlo all'Adnkronos Salute è Massimo Alfieri, laureato in psicologia clinica e in scienze motorie, massofisioterapista e preparatore fisico internazionale, docente d...

alternate text

Smart working, come può cambiare

Il ministro per la Pa Fabiana Dadone prosegue sulla strada della massiccia introduzione nella pubblica amministrazione dello smart working. Tuttavia, vuole farlo "non come durante la fase emergenziale che ha visto anche effetti negativi, ad esempio per il diritto alla disconnessione che è stato meno riconosciuto" e a questo proposito ha convocato i sindacati già in questa settimana. Lo ha detto lei stessa intervendo al convegno in diretta streaming, al convegno "Smartworking: dall'emergenza all'o...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza