cerca CERCA
Giovedì 13 Maggio 2021
Aggiornato: 20:45
Temi caldi

smart working

Lavoro: commissario Ue Schmit, 'smart working è destinato a restare'

Nelle modalità di lavoro, una volta superata la Covid-19, "non torneremo alla situazione che c’era prima della pandemia. Ci sarà, auspico, una sorta di bilanciamento tra la modalità a distanza e quella in presenza. Ma il lavoro in remoto sarà, per molte persone, parte integrante di come organizzeranno la loro vita lavorativa". Lo prevede il commissario europeo al Lavoro Nicolas Schmit, intervistato da News Mediaset.

alternate text

Italia Economia n.53 del 30 dicembre 2020

 Il Culatello regge alla crisi della pandemia. Contratto di sviluppo, l’esperienza di Mutti. Smart working e didattica a distanza, i consigli. 120 secondi di notizie. Finastra sui Mercati. Prometeo.

alternate text

Smart working, quanto ha risparmiato lo Stato

Con lo smart working lo Stato, da quando è iniziata l'emergenza Covid, ha risparmiato oltre 50 milioni di euro. Sono moltissimi i dipendenti della Pubblica Amministrazione infatti che hanno lavorato anche in smart working nel 2020 e gli ultimi DPCM di dicembre del governo hanno nuovamente suggerito il massimo ricorso al lavoro agile.

alternate text

Smart working a gennaio e febbraio per lavoratori fragili

I lavoratori 'fragili' potranno usufruire dello smart working anche nei mesi di gennaio e febbraio 2021. La misura è contenuta nel pacchetto di modifiche alla manovra, frutto delle riformulazioni degli emendamenti concordati tra governo e maggioranza. L'emendamento stabilisce la proroga della normativa vigente fino al 31 dicembre 2020, che prevede: ''i lavoratori fragili svolgono di norma la prestazione lavorativa in modalita' agile, anche attraverso l'adibizione a diversa mansione ricompresa nel...

alternate text

Salute: stress da covid, il ruolo degli adattogeni

La pandemia di Covid-19 ha provocato nelle persone uno stato di incertezza e precarietà. Tutto questo, insieme al bombardamento mediatico proveniente dai mezzi di comunicazione e dai social network, e alla difficile gestione del bilanciamento vita privata-lavoro dovuta allo smart working ‘always on’, ha portato molte persone a vivere forti stati di stress, con maggiore difficoltà nel relazionarsi con gli altri, aumento di stati d’animo come paura, disturbi di salute mentale o di equilibrio, probl...

alternate text

Guadagnare online con lo smart working in piena pandemia

Milano, 11/12/2020 - La pandemia da Coronavirus che, da un anno a questa parte, sta colpendo gravemente la sanità e l’economia del mondo intero, ha portato con sé anche un risvolto positivo, ovvero la possibilità di poter continuare (o di cominciare, perché no?) a lavorare anche da casa in tutta sicurezza attraverso lo smart working e senza perdere così un’entrata fissa mensile.

alternate text

Angeletti (Intesa Sanpaolo); "Su smart working servirà grande riflessione con sindacati"

"Per individuare nuove modalità di lavoro servirà una grande riflessione che porteremo avanti congiuntamente con le organizzazioni sindacali, perché lo smart working avrà un impatto sul contratto nazionale e sulla contrattazione di secondo livello e come nostra tradizione lo faremo con i sindacati. Tutto deve essere però guidato da una volontà di accompagnare le nuove modalità di lavoro. Non dovremo affrontarlo con uno sguardo all'indietro, perché altrimenti non arriveremo mai ad avere modalità e...

alternate text

Indagine Kaspersky: smart working, il 6% degli italiani apprezza lavorare senza vestiti

Da un’indagine di Kaspersky (1) che ha indagato sui comportamenti di 8.000 dipendenti di aziende di piccole e medie dimensioni nel mondo, è emerso come in smart working le persone abbiano riscoperto alcuni piaceri “proibiti” ai quali non vorrebbero rinunciare neanche in futuro. Quando è stato chiesto agli intervistati quali fossero le opportunità più apprezzate tra quelle offerte dal lavoro da casa, il 6% degli italiani ha evidenziato la possibilità di lavorare senza vestiti. Tra le altre attivit...

alternate text

Covid e lavoro, Hawaii offrono viaggi gratis a chi è in smart working

Le spiagge hawaiane sono probabilmente uno dei posti migliori del mondo per superare l’inverno e affrontare una pandemia globale. Andarci è diventata una possibilità concreta: le Hawaii stanno offrendo biglietti gratuiti di andata e ritorno per Oahu ai lavoratori in smart working che desiderano vivere e lavorare nell'isola contribuendo alla sua economia. Il 50mo stato americano ha lanciato il programma di residenza temporanea, noto come 'Movers and Shakas', in collaborazione con scuole e imprese....

alternate text

Pa, Dadone: "Si può lavorare anche di sera"

"Dopo anni in cui si è parlato di difficoltà culturali e strumentali, questi mesi dimostrano che ci sono sia gli strumenti sia lavoratori disponibili a formarsi e a superare la paura di un modo diverso di lavorare", impegnandosi anche "la sera". A dirlo è la ministra della Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, che, intervistata da 'Il Fatto Quotidiano', parla di "più obiettivi individuali" e dirigenti che "diventano manager". Dai dati sembra che il lavoro agile sia però meno diffuso a livello...

alternate text

Covid e smart working, volano prezzi pc e webcam

I prezzi dei prodotti tecnologici necessari per lo smart working e la didattica a distanza ed i prodotti alimentari, generi particolarmente colpiti durante la pandemia, vedono ulteriori aumenti rispetto alla prima ondata della pandemia covid-19. A rilevarlo è l'Osservatorio Nazionale Federconsumatori che ha aggiornato e realizzato per l'Adnkronos lo studio relativo agli aumenti dei prezzi in alcuni settori.

alternate text

Il Sottosegretario al Lavoro Francesca Puglisi dal Mainstage del WMF 2020: “Smart working strumento fondamentale ma irrinunciabili lavoro in presenza e relazione con i colleghi”

Seconda giornata di lavori al WMF ieri dove, in diretta streaming dal Palacongressi di Rimini, tra i tanti temi affrontati nel corso della giornata si è parlato anche di smart working durante l’intervento del Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Francesca Puglisi: “Ad oggi sono attive procedure semplificate per la burocrazia relativa allo smart working”, ha spiegato intervistata da Cosmano Lombardo, CEO di Search On e ideatore del WMF.

alternate text

Forum Risorse Umane, per direttori Hr persone al centro e sguardo al futuro

Dallo smart working alla digitalizzazione dei processi, mettendo al centro la persona e facendo leva sulla formazione, con lo sguardo rivolto al futuro. In prima linea i direttori Hr, che hanno raccontato esperienze e sfide imposte dalla pandemia alla 12ma edizione del Forum Risorse Umane. A confrontarsi nella seconda parte della plenaria che ha aperto i lavori, moderata da Renato Geremicca, founder e Art Director Laboratorio Creativo GereBros, dirigenti di aziende pubbliche e private.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza