cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 00:18
Temi caldi

smartworking

alternate text

Covid, la giuslavorista Ingrao: "Costruire nuovo modello normativo per smartworking"

"Nello smartworking è importante costruire un nuovo modello normativo, delle regole, che impediscano la deriva verso una forma di subordinazione tecnologica". Lo ha detto la giuslavorista Alessandra Ingrao, dell'Università di Milano, commentando i risultati dell'inchiesta sul lavoro in smart working nel settore dell'Ict a Milano realizzata dalla Fiom Cgil di Milano, resa nota oggi in occasione dell'evento 'Lo smartworking è sostenibile?', svoltosi nell'ambito della Milano Digital Week 'Città equa...

alternate text

Milano Digital Week, col Covid centrali competenze tecnologiche e trasversali

Dalla pandemia è emersa la necessità di lavorare anche sulle competenze tecnologiche e trasversali. Dal diffondersi del lavoro da remoto alla digitalizzazione, da nuovi stili di leadership a inedite leve motivazionali, tanto i manager quanto i collaboratori hanno dovuto rivedere il loro approccio alla sfera professionale. Questa la sintesi della conference 'Il Futuro del lavoro. I lavori del futuro' svoltasi oggi nell'ambito della Milano Digital Week 'Città equa e sostenibile'.

alternate text

Fiom, a Milano smartworker Ict a rischio esaurimento con più carichi lavoro

Più ore di lavoro, con carichi maggiori, senza riconoscimenti retributivi e senza pause, esaurimento nervoso e disturbi muscolo-scheletrici. E' quanto emerso dall'inchiesta sul lavoro in smart working nel settore dell'Ict a Milano realizzata dalla Fiom Cgil di Milano, presentata oggi in occasione dell'evento 'Lo smartworking è sostenibile?' svoltosi nell'ambito della Milano Digital Week 'Città equa e sostenibile'. L'inchiesta è stata realizzata in collaborazione con la Fondazione Sabattini e la c...

alternate text

A Milano gli appartamenti in affitto del futuro pensati per lo smart working

Milano, 10/02/2021 - La pandemia da Covid-19 ha prodotto un mutamento sostanziale in ogni aspetto del vivere quotidiano. I suoi inaspettati effetti hanno colpito settori lavorativi che, nel momento in cui è sorta la necessità di reinventare modalità di lavoro idonee a ridurre al minimo il rischio di contagio fra i lavoratori, si sono avvicinate sempre più al cosiddetto smartworking.

alternate text

Italia Economia n. 4 del 27 gennaio 2021

 La formazione alla sfida del post-Covid. Confindustria Servizi Hcfs al governo: alle imprese serve stabilità. 2021 l’anno del vero smart working. 120 secondi di notizie. Finestra sui Mercati.Prometeo 

alternate text

Smart working: Uil, bene deroga ma ora nuova cornice regole in Ccn

Bene la deroga dell'utilizzo del lavoro agile concessa dal governo di fronte all'infuriare dell'epidemia ma è comunque tempo di ridefinire "una nuova, ampia, cornice regolatoria" da inserire nei vari contratti nazionali. E' un documento della Uil, postato sul sito della confederazione di via Lucullo, a rimettere sotto i riflettori della politica il tema dello smart working dopo la decisione del milleproroghe di sospendere fino al 31 marzo prossimo la necessità di un accordo individuale con il lav...

alternate text

Covid, più rughe e pelle opaca: è l'effetto smartworking

Smartworking e utilizzo prolungato del computer nemici della pelle. Passare troppe ore davanti allo schermo luminoso di pc, tablet e smartphone invecchia il viso, un rischio sempre più concreto quando si lavora da casa. Spesso si saltano infatti la pausa pranzo o la pausa caffè e si finisce per passarla incollati al dispositivo, accumulando diverse ore al giorno tutti i giorni. La conseguenza per donne e uomini: pelle opaca e disidratata, sguardo spento, rughe più evidenti intorno agli occhi. "Il...

alternate text

Smart working, Dadone: "Attenti a rientri in ufficio, pandemia non ancora sconfitta"

"Per un lavoro che richiede la presenza fisica difficilmente si potrà adottare il lavoro agile ma ora dobbiamo fare molta attenzione ai rientri affinché siano in sicurezza". Lo ha detto il ministro per la Pa Fabiana Dadone intervenendo alla video conferenza "Dall'emergenza alla rinascita", organizzata dalla Cisl Fp. "In questo momento i dati sulla pandemia hanno avuto un rallentamento - ha osservato - ma non abbiamo sconfitto del tutto l'emergenza" raccomandando che negli uffici pubblici vengano ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza