cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

somministrazione

Gsk-Vir, dati positivi su monoclonale sotrovimab intramuscolo

Dati positivi per l'anticorpo monoclonale sotrovimab in 'versione' intramuscolo, sviluppata con l'obiettivo di semplificare la somministrazione del farmaco per il trattamento precoce di Covid-19 da lieve a moderato, in adulti e adolescenti over 12 ad alto rischio non ospedalizzati. Dati di fase 3 indicano che l'azione di sotrovimab in formulazione intramuscolare è "non inferiore" rispetto a quella endovenosa e offre "un'efficacia simile alla somministrazione endovenosa". Lo comunicano la britanni...

Covid, con terza dose vaccini più efficaci: lo studio

I vaccini contro il Covid-19 sono sicuri ed efficaci e la somministrazione di una terza dose può conferire un’efficacia protettiva maggiore. E’ quanto emerge dallo studio condotto su 3.720 operatori sanitari della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia per indagare, in modo prospettico, il rischio di infezione da coronavirus in soggetti vaccinati. Il lavoro, uno dei più ampi condotti fino ad ora, è stato pubblicato sulla rivista 'Nature Communications'.

Terza dose, Aifa: un evento avverso su 46mila somministrazioni

La somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid, iniziata nel mese di settembre, ha prodotto "solo un sospetto evento avverso a fronte di circa 46.000 dosi somministrate". Lo comunica l'Agenzia italiana del farmaco Aifa, nel nono Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini Covid-19.

Vaccino Covid e antinfluenzale insieme, via libera del Ministero

In Italia sarà possibile la somministrazione concomitante del vaccino anti-Covid e di quello antinfluenzale. E viene dato il via libera anche alla co-somministrazione con altri vaccini del Piano nazionale di prevenzione vaccinale, a eccezione di quelli vivi attenuati, per i quali si indica una distanza minima precauzionale di 14 giorni dall'anti-Covid. A chiarirlo è una circolare firmata dal direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, che in merito all'intervallo te...

Gb, al via oggi somministrazione terza dose vaccino

Ha preso il via nel Regno Unito la campagna per la somministrazione della terza dose del vaccino anti-Covid. Tra le prime persone che hanno ricevuto il secondo richiamo, riporta la Bbc, c'è Catherine Cargill, un'ostetrica che lavora al Croydon University Hospital, nella zona sud di Londra.

Studio Usa, ritardare seconda dose vaccino riduce mortalità

Ritardare la somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid, affinché un numero maggiore di persone possa ricevere la prima, riduce fino a un quinto il numero dei decessi da coronavirus. E' quanto emerge da uno studio statunitense, pubblicato sul British Medical Journal. Secondo lo studio, che ha simulato l'evoluzione "reale" di un modello basato su 100mila americani adulti, con la sola prima dose del vaccino, che offre l'80% di protezione dal virus, i morti sarebbero 207 su 100mila p...

Covid Usa, via libera a ripresa vaccino J&J

Vaccino Johnson & Johnson, riprende la somministrazione. I Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) e la Food and Drug Administration (Fda) hanno revocato la sospensione della somministrazione del vaccino monodose anti-Covid di Johnson & Johnson, dopo la raccomandata pausa "precauzionale" di dieci giorni, annunciando - come ha riportato la Cnn - che verrà aggiornato il foglio illustrativo per quanto riguarda i rischi di coaguli di sangue. Il via libera è arrivato dopo che nelle scorse ore...

alternate text

Juul Labs presenta alla Food and Drug Administration richiesta di autorizzazioneall’immissione in commercio del sistema JUUL

Washington, D.C. (30 luglio 2020) — Oggi Juul Labs ha annunciato di aver presentato alla Food and Drug Administration (FDA) la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio, ovvero la Premarket Tobacco Product Application (PMTA), per il sistema JUUL, un prodotto elettronico per la somministrazione di nicotina (ENDS). La domanda è corredata da esaurienti prove scientifiche sui dispositivi JUUL e sui JUULpod aromatizzati al Tabacco Virginia e al Mentolo con concentrazioni di nicotina del 5,...

alternate text

Rimborsabile in Italia farmaco anti-epatite C che riduce durata trattamento

Rimborsabile in Italia per Maviret (glecaprevir/pibrentasvir) per la riduzione della durata della terapia in pazienti con epatite C cronica anche di genotipo 3, affetti da cirrosi compensata e naïve al trattamento, che prevede una singola somministrazione al giorno, da 12 a 8 settimane. Il farmaco, fa sapere AbbVie in una nota, era già indicato come regime pangenotipico (genotipi 1-6), con una singola somministrazione al giorno, della durata di 8 settimane per pazienti non cirrotici affetti da ep...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza