cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 10:49
Temi caldi

spiagge

alternate text

Prometeo n. 37 del 9 settembre 2020

Bioplastica compostabile nell’organico, ecco quanta ce n’è. Spiagge a rischio, nel 2100 l'Italia potrebbe perderne più di mille km.Incendi, ad aprile in aumento del 13% rispetto al 2019 in tutto il mondo

alternate text

Mare: spiagge sempre meno libere e balneabili mentre avanza l'erosione

Trovare un posto in spiaggia per prendere il sole liberamente e gratuitamente è sempre più difficile. L'erosione aumenta ma aumentano anche le concessioni balneari che a oggi interessano oltre il 50% delle spiagge italiane, mentre l’8% di costa non è balneabile perché il mare è inquinato. A dirlo è il nuovo rapporto Spiagge di Legambiente, che come ogni anno fotografa la situazione e i cambiamenti in corso nelle aree costiere italiane, insieme alla campagna Goletta Verde.

alternate text

Parte il 'Self Tour Plastic Free' del Wwf

Pulizia fai da te: piccoli gruppi familiari, in coppia o in solitaria. La formula proposta dal Wwf per chi voglia rendere più belle e pulite le nostre spiagge questa estate è il Self Tour Plastic Free nata nell’ambito della Campagna GenerAzioneMare. L’iniziativa è dedicata a tutti coloro che desiderano impegnarsi anche per poco tempo mentre si trascorre una giornata al mare.

alternate text

Beach Litter, 654 rifiuti ogni cento metri di spiaggia

Dai mozziconi di sigaretta alle stoviglie in plastica usa e getta, dal materiale da costruzione a guanti e mascherine: sulle spiagge monitorate da Legambiente si contano rifiuti a ogni passo: 654 quelli rinvenuti, in media, ogni cento metri percorsi. È il bilancio dell’indagine Beach Litter 2020, condotta dai Circoli di Legambiente, realizzata grazie al contributo di E.On e Novamont e raccontata da Goletta Verde, la campagna estiva dell’associazione ambientalista in difesa del mare e delle coste ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza