cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 20:18
Temi caldi

stipendi

alternate text

Stipendi, in Italia nel 2020 -5,8%: crollo attutito da ammortizzatori e blocco licenziamenti

Nel 2020 la massa salariale è calata nell’Eurozona del -2,4% e in Italia del -7,2%, dove l’ingente ricorso alla cassa integrazione (+17,3 miliardi di euro rispetto al 2019) ha contenuto questa caduta e più che dimezzato la riduzione del salario medio (da -5,8% a -2,4%). Contestualmente, l’occupazione ha registrato una flessione contenuta dal blocco dei licenziamenti (Eurozona -1,3% e Italia -1,7%). È quanto emerge dal Rapporto della Fondazione Di Vittorio presentato quest'oggi nel corso di un’ini...

alternate text
Smartworking

Lavori da casa? Lo stipendio cambia

Google già da tempo compensa lo stipendio in smartworking considerando la distanza dal posto di lavoro e i costi della vita nella località scelta per vivere.

alternate text

Stipendi post-Covid, ecco come cambieranno

Quale sarà l’impatto sugli stipendi a seguito del forte shock al mercato del lavoro causato dal Covid? Quali sono gli asset fondamentali sui quali si determinano i salari e che impatto avranno in futuro? Come verranno remunerate competenze e funzioni nel prossimo futuro? A queste domande ha cercato di dare una risposta 'Future of Rewards', l’indagine realizzata da Badenoch + Clark, azienda specializzata nel recruiting di figure manageriali ed executive, in collaborazione con JobPricing.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza