cerca CERCA
Mercoledì 05 Maggio 2021
Aggiornato: 23:35
Temi caldi

teatro alla scala

alternate text

Danza: il 15 maggio in streaming dalla Scala 'Serata Grandi Coreografi'

Il 15 maggio, alle ore 20, in streaming sul sito e sulle pagine Facebook e YouTube del Teatro 'Serata Grandi Coreografi'. Grandi coreografi del passato e del presente, un viaggio tra gli stili attraverso estratti di noti ed ispirati balletti per una serata ricca di suggestioni e di coinvolgimento emotivo, per trasportare il pubblico in una dimensione fatta di energia, colori, vitalità ma anche di elevazione, eleganza e lirismo.

alternate text

Milva, Savignano: "artista completa sempre all'altezza delle sfide che si prefiggeva, con lei nell'Angelo Azzurro di Petit"

"Un'artista completa, disponibile, intelligente, di assoluto fascino. Sapeva stare in scena. E' cresciuta nel corso degli anni sempre all'altezza delle sfide che si prefiggeva. I suoi spettacoli erano sempre di gran classe". E' il ricordo che l'étoile scaligera Luciana Savignano affida all'Adnkronos su Milva, con la quale andò in scena alla Scala di Milano, nel 1988, nell'Angelo Azzurro di Roland Petit.

alternate text

Milva: da Strehler a Berio, omaggio della Scala alla grande interprete scomparsa

Il Teatro alla Scala rende omaggio a Milva, carismatica interprete di una stagione musicale straordinaria in cui tradizione e ricerca si univano con risultati di altissimo valore artistico e infallibile efficacia comunicativa. Da Strehler a Berio, Milva ha messo la sua voce magnetica e la sua soggiogante presenza scenica a disposizione di alcuni dei progetti musicali e culturali più coinvolgenti e innovativi presentati alla Scala nella seconda metà del 900.

alternate text

Carla Fracci alla Scala, masterclass in streaming su 'Giselle'

Carla Fracci e 'Giselle'. Un balletto e un ruolo di cui la grande étoile ha fatto una delle sue più leggendarie interpretazioni, una lettura consegnata alla storia della danza che è ancora oggi punto di riferimento, modello e fonte di ispirazione di tutte le generazioni di ballerine che si cimentano in questo ruolo. Lo ha danzato in tutto il mondo, in interpretazioni memorabili e con altrettanto memorabili partner, alla Scala dal 1958 al 1990 con Giulio Perugini, Erik Bruhn, Mario Pistoni, Rudolf...

alternate text

Danza: la Scala riparte da 'Giselle' con la coppia Manni- Andrijshenko

Dopo l'apertura con il gala di balletto, la Scala di Milano riparte con il primo allestimento in programma della nuova stagione. In cartellone, dal 29 ottobre al 18 novembre, 'Giselle' dall'originale di Coralli-Perrot, nella ripresa di Yvette Chauviré, étoile dell'Opéra di Parigi oggi scomparsa, che proprio con la cura e la raffinatezza di ruoli come 'Giselle' ha esaltato la tradizione classica in tutta la sua purezza e consegnato la sua fama al mondo. Protagonista delle recenti stagioni scaliger...

alternate text

Mattarella e Steinmeier alla Scala, uscita fra gli applausi

Si è appena concluso il concerto alla Scala alla presenza del capo dello Stato, Sergio Mattarella e del suo omologo tedesco, Frank-Walter Steinmeier. L’orchestra, diretta dal maestro Riccardo Chailly, ha suonato la Nona Sinfonia di Beethoven, che si è conclusa con l’Inno alla gioia. I due presidenti all’uscita dal Piermarini sono stati salutati da uno scroscio di applausi.

alternate text

Agrigento: Mareamico, 'Procura riapra anche parzialmente Scala dei Turchi'

"Dal 27 febbraio la Scala dei Turchi è interdetta ai visitatori, poiché pericolosa. Da quel giorno, in mancanza di guardiania, si susseguono le violazioni e le Forze dell'Ordine sono costrette ad effettuare incursioni improvvise, che hanno già portato alla denuncia penale di più di 150 visitatori". E' quanto dice l'associazione Mareamico di Agrigento.

alternate text

Agrigento: Mareamico, 'più controlli alla Scala dei Turchi, c'è chi pianta persino l'ombrellone'

Più controlli alla Scala dei Turchi di Agrigento, sequestrata los corso inverno. A chiederli è Claudio Lombardo, presidente dell'associazione 'Mareamico'. "Lo scorso 27 febbraio la Procura di Agrigento ha posto sotto sequestro la Scala dei turchi, poiché era ritenuta pericolosa, per via dei frequenti crolli. Da quel giorno nessuno si è occupato della necessaria guardiania, al fine di impedire ai visitatori di commettere il grave reato penale di "violazione dei sigilli", punito con la reclusione d...

alternate text

Milano, su il sipario alla Scala dopo 133 giorni

di Federica MochiPunto e a capo. Al Teatro alla Scala, stasera, è stato un po’ un mini 7 dicembre. Una 'Prima' anomala, la Prima della ripartenza. Il sipario del Piermarini è tornato a rialzarsi stasera nel primo dei ‘Quattro concerti per ricominciare’, sancendo così un nuovo inizio per il teatro milanese.  L’emozione? Tanta, soprattutto tra gli habitué meneghini, tra gli ‘happy few’ che hanno assistito al concerto in platea, sui palchi e in galleria, per la prima volta dopo 133 giorni. Tutti con...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza