cerca CERCA
Lunedì 12 Aprile 2021
Aggiornato: 20:59
Temi caldi

teatro

alternate text

Sgarbi: ''Tamponi e mascherine a teatro? Non a vaccinati o a chi ha avuto il virus''

Fare il tampone a chi va a teatro? ''Intanto abbiamo due anomalie: la prima quella dei vaccinati che possono avere un certificato vaccinale e poi quelli che hanno avuto il Covid. Non si capisce perché loro dovrebbero fare un tampone o portare mascherine. Allora significherebbe che il vaccino non serve''. Così all'Adnkronos Vittorio Sgarbi sull'ipotesi di riaprire i teatri con l'obbligo di fare un tampone non più di 48 ore prima dell'evento. ''Oggi con Michele Placido e Moni Ovadia vedo Salvo Nast...

alternate text

L'appello di Moni Ovadia a Draghi: ''I cinema e i teatri devono riaprire subito!''

''I cinema e i teatri devono riaprire subito. Presidente Draghi, lei è un uomo con una vasta esperienza e soprattutto una vasta intelligenza del mondo, al di là delle posizioni politiche o ideali. Lei deve pragmaticamente e concretamente capire che il valore di una comunità nazionale dipende dalla sua cultura quindi riaprire cinema e teatri deve essere fatto per la salute dell’intera comunità nazionale''. Questo l'accorato appello che Moni Ovadia, attraverso l'Adnkronos, rivolge al presidente del...

alternate text

Paola Minaccioni: "Riaprire sale teatro e cinema, situazione grave, ingiusta e fuori di testa"

I teatri sono chiusi da "troppo tempo" e il cinema, pur avendo resistito, ha bisogno che le sale tornino in funzione. Sono luoghi "sicuri, almeno quanto i supermercati. Non si può pensare di andare tutti online e neppure di continuare a tenere tutto chiuso dopo le 22. Un comparto con un grande indotto sta pagando da un anno le spese delle misure restrittive. E anche l’insieme dei cittadini ha bisogno di ritrovare speranza e fiducia. Bisogna riaprire le sale, riattivare il teatro nel modo ora poss...

alternate text

Shammah: "Attenti a chiusura a oltranza, si dà idea che teatro sia pericoloso e non un servizio"

"Per me il problema non è se essere aperti o no, ma l’aver fatto passare l’idea che i teatri sono luoghi dove ci si infetta. Nelle zone gialle è tutto aperto, inclusi i musei, mentre i teatri sono ancora chiusi ed ecco allora che quando riapriremo sarà già arrivato nel subconscio a livello subliminale un triplice messaggio: si può fare a meno del teatro; si può vedere il teatro in streaming che è lo stesso; il teatro è un luogo pericoloso”. La direttrice del Teatro Franco Parenti di Milano, André...

alternate text

Rete Critica torna a Padova per l'edizione '9 e 3/4' in accordo con Stabile Veneto

Seppur in un anno di grande incertezza per il mondo del teatro, Rete Critica, in accordo con il Teatro Stabile del Veneto - con il quale rinnova una collaudata collaborazione - torna virtualmente a Padova in un format interamente rinnovato e digitale. Dal 2011 Rete Critica, la rete dei migliori blog e siti web indipendenti di informazione e critica teatrale, segnala l'avanguardia della scena teatrale italiana. In questo 2020 si sarebbe dovuto festeggiare il decennale del Premio, ma le circostanze...

alternate text

Morto Israel Horovitz, drammaturgo ribelle diventato classico

Il drammaturgo statunitense Israel Horovitz, prolifico autore del mondo underground che si è trasformato in un classico del teatro di fama internazionale, figura leggendaria di "off Broadway", che ha sempre conservato grinta, verve e carica anticonformista, è morto all'età di 81 anni nella sua casa di New York in seguito ad un tumore. Estremamente prolifico, Horovitz ha scritto oltre settanta testi teatrali, di cui molti tradotti e messi in scena in più di trenta lingue diverse.

alternate text

"Caro Gigi", la lettera di Salemme a Proietti

"Caro Gigi, ti scrivo qualche riga quando ancora non so se sarà consentito venire a darti l’ultimo saluto. Non ti vedevo da un anno. In una trasmissione televisiva mi avevi raccontato la tua volontà di prendere in gestione un teatro. E volevi farlo insieme a me. Per me sarebbe stata un’avventura entusiasmante". Comincia così la lettera che Vincenzo Salemme scrive per ricordare Gigi Proietti, scomparso questa mattina all'alba. "Fare teatro accanto al più luminoso dei Giullari. Sei quello che megli...

alternate text

Il Teatro Stabile del Veneto si 'mostra', dal 4 novembre diventa un 'museo'

Un teatro aperto è una città che vive. Da questa consapevolezza nasce l’idea del Teatro Stabile del Veneto di trasformare quattro grandi teatri del Veneto in musei durante il periodo di sospensione degli spettacoli dal vivo imposto dall’ultimo Dpcm e continuare così a svolgere la funzione culturale e sociale del teatro a servizio dei territori.

alternate text

Teatro: Luciano Cannito, 'un tempo mondo di liberi pensatori oggi tutti leccac...'

"Un tempo il mondo dello spettacolo era quello dei liberi pensatori, dei rivoluzionari, dei dissidenti, delle voci fuori dal coro. Oggi chi dice una parola diversa dal mainstream viene zittito, deriso, emarginato. Tutti muti o leccac... Stanno per chiudere i teatri e non fiateranno". E' quanto scrive sul suo profilo twitter il coreografo e regista Luciano Cannito, direttore artistico dell'Art Village e del Roma City Ballet Company, commentando la crisi che sta colpendo, da mesi, il mondo dello sp...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza