cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 13:25
Temi caldi

telemedicina

Lombardia, su oltre 100mila prestazioni telemedicina mille salvavita in farmacia

Più di 16 milioni di tamponi Covid-19 da febbraio 2021; 446.845 vaccinazioni anti-Covid, di cui 78.347 quarte dosi; 14.717 operazioni di scelta e revoca del medico di famiglia e del pediatra nella prima settimana di attivazione del servizio (5-11 luglio); 100.287 prestazioni di telemedicina da gennaio 2021 a giugno 2022, che in quasi mille casi si sono rivelate salvavita. Sono alcuni dei numeri che descrivono l'attività delle farmacie lombarde, illustrati ieri a Milano durante il convegno 'Il ruo...

alternate text

Zambon: "Tecnologia con tocco umano può aiutare caregiver"

"Su oltre un milione di malati cronici di demenza, 3 milioni sono i numeri del mondo dei caregiver. La contemporaneità ci obbliga a guardare questi dati e a pensare con quali soluzioni affrontarli. E non si può prescindere da quelle innovazioni che il mondo digitale ci ha fatto conoscere. Credo sia l'unico modo per gestire quei numeri. Ovviamente in modo intelligente, con algoritmi e aiuti che il digitale porta, ma senza dimenticare quella relazione umana che fa la differenza. Il tocco umano". A ...

alternate text

Chiarolla (Aiic): "Ingegneri clinici protagonisti della sfida telemedicina"

Il Pnrr ha stanziato un miliardo di euro da investire in telemedicina, tecnologia che deve essere inserita in un ecosistema di servizi di sanità digitale. "La telemedicina richiede delle competenze - commenta Emilio Chiarolla, dell'Associazione italiana ingegneri clinici (Aiic), durante il XXII convegno in corso a Riccione - competenze sia cliniche ma anche in termini di tecnologia. Al convegno abbiamo infatti previsto 2 sessioni di telemedicina e due di argomenti correlati: la Cyber Security e l...

alternate text

Donatori “re-evolution” presentato al senato

Il progetto di AVIS Lombardia grazie alla telemedicina mira a sopperire alla carenza dei medici di medicina generale, facilitando l’utilizzo della tecnologia a beneficio del donatore di sangue

alternate text

Scrittura pazienti eurologici svela stato salute a distanza grazie a un algoritmo

Un algoritmo che analizza la scrittura dei pazienti neurologici è in grado di fornire le informazioni sul loro stato di salute con il monitoraggio a distanza, e può sostituire la valutazione ambulatoriale. E' quanto promette uno studio condotto da un team di ricerca interdisciplinare, coordinato da Antonio Suppa del Dipartimento di neuroscienze umane della Sapienza di Roma, che ha proposto un innovativo sistema basato sull'analisi della scrittura attraverso algoritmi di machine learning. I risult...

alternate text

Pnrr, Consip si aggiudica la prima gara di Sanità Digitale

La prima gara di Sanità Digitale, dedicata ai sistemi informativi clinico-assistenziali Telemedicina e Cartella Clinica Elettronica, nell’ambito delle gare strategiche del nuovo “Piano Triennale per l’informatica nella PA” è stata aggiudicata dalla Consip. L’Accordo quadro aggiudicato ha un valore complessivo di 1 mld di euro ed è suddiviso in 6 lotti: 4 lotti dedicati ai servizi applicativi 2 per la Cartella clinica elettronica e 2 per la Telemedicina; 2 lotti dedicati ai servizi di supporto. L’...

alternate text

Nota 99 e telemedicina: ecco le armi per combattere la BPCO

Torino e Genova, 6 aprile 2022 - I malati cronici in Italia sono 24 milioni e assorbono una gran parte delle risorse riversate in sanità, tanto è vero che, considerando le sole cronicità respiratorie, nel 2020 la spesa per farmaci è al settimo posto, per un totale di 1,3 miliardi di euro. Tra queste la Broncopneumopatia cronica ostruttiva, nota anche con la sigla BPCO: una cronicità che deriva da una interazione complessa tra fattori genetici e ambientali, con un impatto rilevante sia sulla vita ...

alternate text

L’aiuto della telemedicina nella gestione delle emergenze e del malato terminale

Napoli, 14 marzo 2022 - Nella sessione “La Telemedicina per la gestione delle emergenze: atto assistenziale e sostenibilità economica” della macro sessione “Telemedicina come strumento di cambiamento del SSN: verso una nuova medicina”, della Winter School 2022 di Napoli, dal titolo “Cambia la Sanità. Reinventare Processi, Ruoli e Competenze”, organizzata da Motore Sanità, promossa e divulgata da Mondosanità e Dentro la Salute e realizzata con il contributo incondizionato di Gilead, Janssen Pharma...

alternate text

La telemedicina sul territorio, il modello virtuoso della Campania

Napoli, 10 marzo 2022 – “L’uso delle tecnologie informatiche in medicina, per diagnosi e terapia a distanza, è sempre più necessario in un sistema paese come quello dell’Italia in cui l’incidenza delle malattie croniche e l’aumento dell’età media stanno modificando i bisogni di salute. La telemedicina può rappresentare, come ben esplicitato anche nella missione 6 del PNRR, la frontiera per nuove forme assistenziali e di continuità nelle cure”.

alternate text

Organizzazione territoriale e delle vaccinazioni: quale sarà il ruolo della medicina generale?

Napoli, 10 marzo 2022 – “Va benissimo avere delle strutture eccellenti che vengano ristrutturate e riviste, ma qual è il quantitativo del personale al loro interno? Come saranno riempite? E’ arrivato il momento di ripensare la medicina generale e di difendere le persone che vi lavorano, altrimenti il patrimonio della medicina generale andrà perduto. C’è bisogno di una medicina generale più partecipante e meno distante dal distretto. Se volessimo ragionare sul patrimonio di dati che i medici di me...

alternate text

Le tecnologie più innovative al servizio della sanità

Non solo telemedicina, televisita, telediagnostica, fascicolo sanitario elettronico. Anche altre tecnologie, non previste nel PNRR, potrebbero dare al Servizio Sanitario Nazionale un volto nuovo e all’operatività del medico e degli specialisti nuovi strumenti e opportunità di cura del paziente.

alternate text

Psoriasi, al via al Gemelli progetto di tecno-assistenza Vate

Un servizio di telemedicina per seguire anche a distanza i pazienti con psoriasi o artrite psoriasica in cura presso l'Ambulatorio multidisciplinare Psoriasi dai dermatologi e dai reumatologi del Policlinico Gemelli. E' il progetto Vate, Valore nella Techno-care che "oltre a favorire l’accesso e la gestione in techno-care delle persone con Psoriasi e/o di quelle con Patologia infiammatoria articolare/sistemica - spiega Antonio Giulio De Belvis, direttore della Uoc Percorsi e Valutazione Outcome C...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza