cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 00:24
Temi caldi

teleriscaldamento

alternate text

200 mln di euro per sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento

Il ministero della Transizione ecologica ha emanato un decreto con cui dà attuazione all’investimento 3.1 (M2C3) del PNRR e mette a disposizione 200 milioni di euro per finanziare progetti volti sia alla realizzazione di nuovi sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento efficiente, sia all’estensione a nuovi utenti di reti esistenti e al loro efficientamento.

alternate text

Energia, a Torino il 41esimo congresso internazionale di Euroheat&Power

La Città di Torino ospiterà il 41esimo Congresso internazionale di EuroHeat&Power, il principale evento continentale dedicato al settore del teleriscaldamento, previsto dal 22 al 24 maggio 2023. La candidatura, realizzata da Turismo Torino e Provincia Convention Bureau in collaborazione con Airu (Associazione Italiana Riscaldamento Urbano), con la hosting partnership del Gruppo Iren e la partecipazione della Camera di Commercio, ha superato i dossier concorrenti provenienti da tutta Europa. A sos...

alternate text

Teleriscaldamento, forte concentrazione in Italia settentrionale

Si conferma il trend di crescita del teleriscaldamento e del teleraffrescamento, in termini di volumetria allacciata ed estensione delle reti. La diffusione del servizio rimane concentrata principalmente nell’Italia settentrionale e centrale: Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna e Veneto rappresentano, da sole, oltre il 95% dell’energia termica erogata. E' quanto emerge dalla Relazione Annuale dell’Arera, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, con i dati 2020 p...

alternate text

ENGIE Italia acquisisce la rete di teleriscaldamento di Corsico

ENGIE Italia, player globale dell’energia con l’ambizione di accelerare un’economia carbon neutral, investe ancora nella decarbonizzazione e acquisisce la rete di teleriscaldamento di Corsico (Milano). Presente sul territorio da 10 anni, la rete ha un’estensione di 6 km e fornisce calore a 27 edifici privati e pubblici, tra cui la sede del Municipio e tre scuole. Un totale di circa 1.600 abitanti serviti e 15 GWh di energia all’anno.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza