cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 15:49
Temi caldi

tentato omicidio

alternate text

Caserta, litiga col figlio e lo accoltella al torace

E' grave il dj Joseph Capriati, 33 anni, accoltellato ieri sera, durante una lite in famiglia. Per l'episodio la Polizia di Caserta ha arrestato il padre - classe '59, incensurato - per tentato omicidio. A indagare sull'accoltellamento gli uomini della Squadra Volante della Questura, che, allertati sulla linea di emergenza 113 da personale sanitario, sono intervenuti alle 22 circa presso l'ospedale di Caserta, dopo essere stati avvisati della presenza di un giovane con ferita da arma da punta e t...

alternate text

Milano, accoltella un amico durante una lite: arrestato

I carabinieri di San Giuliano Milanese hanno arrestato in flagranza di reato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale S.H., 26 anni, nato in Ucraina, pregiudicato residente a San Donato Milanese. Nel pomeriggio di ieri i militari sono intervenuti in piazza Italia dove un cittadino aveva segnalato una lite in strada tra due giovani di cui uno armato di un coltello. Arrivati sul posto hanno accertato la presenza del 26enne, "ancora in forte stato di alterazione dovuta all'assunzione d...

alternate text

Accusa l'ex di tentato omicidio, ma mente: denunciata

Una donna materana di 38 anni è stata denunciata per calunnia dalla polizia per aver falsamente incolpato il suo ex compagno ed ex convivente, 29enne del posto, di averla aggredita e di aver tentato di ucciderla. L'indagine, condotta dalla squadra mobile e coordinata dalla Procura, ha portato all'archiviazione della posizione dell'uomo che era indagato, come atto dovuto, per tentato omicidio dopo la denuncia della donna. Secondo l'accusa della 38enne, ora denunciata, l'uomo l'aveva aggredita entr...

alternate text

Pianificano omicidio e falliscono, tre arresti a Brindisi

Per controversie di natura economica avrebbero pianificato di uccidere un ex familiare ma il tentativo sarebbe fallito e il decesso non si sarebbe verificato per cause indipendenti dalla loro volontà. E' accaduto a Mesagne, in provincia di Brindisi dove agenti della Squadra Mobile della Questura e del Commissariato di Polizia hanno arrestato tre persone, in esecuzione di una ordinanza del gip del tribunale della città pugliese.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza