cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 05:19
Temi caldi

tessile

alternate text

L'abbigliamento è sostenibile se indossato almeno 100 volte

Spopola sui social in queste ore l’hashtag “#100wears”, ovvero “indossare 100 volte”. È un vero e proprio atto di accusa al nostro modo di acquistare capi di abbigliamento che poi indosseremo poco e niente, e ci invita invece a fare shopping in modo più consapevole, a vantaggio delle nostre tasche e della sostenibilità ambientale. Il ragionamento logico di “#100wears” è ineccepibile: se ciò che si acquista sarà utilizzato almeno 100 volte, allora la spesa sarà ponderata. Già nel 2020 il rapporto ...

alternate text

Vago (Sistema Moda): "Tessile ultimo settore a uscire dalla crisi"

Il tessile-abbigliamento è il settore produttivo italiano che "uscirà per ultimo" dalla crisi innescata dall'emergenza sanitaria. Uno dei comparti della manifattura più colpiti dalla pandemia inizierà a vedere una vera ripresa solo all'inizio del prossimo anno. "Potremo osservare una ripresa del nostro settore dalle produzioni che verranno fatte all'inizio del 2022 per il secondo semestre del 2022", spiega Marino Vago, presidente di Smi, Sistema Moda Italia, la federazione del tessile e della mod...

alternate text

Materie prime naturali e 100% tracciate, l'impegno di Carrefour per il tessile

Impiegare materie prime naturali sostenibili e assicurare la tracciabilità dei propri prodotti al 100% entro il 2030. E’ questo l’obiettivo di Carrefour Italia che lancia il progetto Tex Responsabile, diventando così promotore di una moda più sostenibile anche nella grande distribuzione. D’altronde Carrefour è l’unica esponente della Gdo ad aderire al Fashion Pact, iniziativa sostenuta dal presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron che vede alleate 32 imprese leader nel settore moda e ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza